Tre meno meno

Dal sito di Luca Volontè:

I metodi naturali sono molto più sicuri di ogni altro metodo chimico. Gli ginecologi della Sigo ne sono ampiamente a conoscenza.
Ok, ragazzi, facciamo una cosa. Per cominciare ci dividiamo in due squadre: una setaccia tutte le pubblicazioni scientifiche, per trovare un medico secondo il quale il metodo Ogino-Knauss sia più sicuro del preservativo; l'altra, invece, scartabella tutte le grammatiche italiane pubblicate nel dopoguerra, per cercare un caso in cui davanti alla parola "ginecologi" si possa usare l'articolo "gli". Dopodiché ci riuniamo, magari davanti a una birra, e leggiamo riga per riga la Costituzione. Tanto per verificare se da qualche parte non dica che, dovendo leggere una stronzata, si abbia almeno il diritto che sia scritta in italiano.

Questo post è stato pubblicato il 06 ottobre 2008 in . Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

7 Responses to “Tre meno meno”

  1. O mammamiaaaaaa!!! Ma da dove gli escono? Non è che ci fa, questo è! Ciao Eugenia

    RispondiElimina
  2. Be', il nostro parlava di metodi chimici (e il preservativo non lo è, direi), ma dubito fortemente che i metodi naturali siano più efficaci, ad esempio, della pillola...

    Volendo fare la parte dello squalo della finanza (cosa che non sono), si deduce che la pillola fa il mazzo ai metodi naturali per il solo fatto che se la pillola funzionasse meno dei suddetti, nessuno la preferirebbe al loro posto, ergo nessuno la comprerebbe ed ergo nessuno la produrrebbe.
    Ma siccome la producono...

    RispondiElimina
  3. Avrà fatto le scuole differenziali?

    RispondiElimina
  4. che discorsi, un refuso può capitare a tutti
    la forma di volontè sarà sbagliata ma il contenuto merita una riflessione
    la pillola fa male, è risaputo che ha molte controindicazzioni, e inoltre è un metodo che riguarda poco la coppia, è gestita solo da una delle due metà
    i metodi naturali sono parte di una gestione a due della vita di coppia e sono da preferirsi perchè sono espressione di amore e condivisione

    RispondiElimina
  5. Sarebbe un po' come dire "gli pneumatici"?
    Ma Volontè è ancora parlante?
    Ciao Ale

    RispondiElimina
  6. Ehm, "gli pneumatici" è corretto.

    In qualità di grammatico per la University of Toronto vi posso assicurare: GLI si può usare solo davanti ai nomi maschili plurali che inizino per:

    vocale
    s+consonante
    gn
    pn
    ps
    x
    y
    z

    Volontè scrive in italiano tanto bene quanto ragiona.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post