Colpa dei rom

E' colpa dei rom, se a Roma prendere un mezzo pubblico è diventata un'impresa. E' colpa dei rom, se da decenni la città è sventrata e le casse comunali sono dissanguate per una metropolitana che forse non finiranno mai. E' colpa dei rom, se le strade sono disseminate di buche al punto che passarci in carrozzina diventa un calvario. Sono colpa dei rom la mondezza in mezzo alla strada, le code chilometriche sul raccordo, il cemento che ci cresce intorno nonostante l'aumento degli immobili sfitti, lo sperpero delle municipalizzate, le piste ciclabili che non esistono, l'amianto sparpagliato in giro per demolire il velodromo senza che nessuno lo sapesse, i quartieri lasciati senza illuminazione stradale per anni, il lungomare di Ostia sequestrato dai privati in barba alla legge, le fermate degli autobus inaccessibili ai disabili, gli asili nido che mancano e quando ci sono sono irregolari, lo schifo dei manifesti abusivi appiccicati impunemente in ogni angolo disponibile.
E' colpa dei rom, mica del sindaco che ci ha amministrato negli ultimi cinque anni.

Questo post è stato pubblicato il 07 giugno 2013 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

6 Responses to “Colpa dei rom”

  1. Un po' anche del derby.

    RispondiElimina
  2. giorgian, sì del derby Lazio - Rom ;)

    Al

    RispondiElimina
  3. http://www.youtube.com/watch?v=n3oDiYqWi98

    RispondiElimina
  4. Ah, quant'era facile da capire! Ed in cinque anni, avendolo capito, nulla è stato fatto?

    RispondiElimina
  5. Vabbé, dai.
    Alemanno è una chiavica d'uomo ed un sindaco da operetta, ma i problemi di Roma risalgono a ben più di cinque anni fa.
    Diciamo che anche i suoi predecessori (a prescindere dal colore) si sono fatti allegramente i cazzi propri.
    Poi in campagna elettorale, si sa, vince chi le spara più grosse! :-)

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post