E voi portate il vino

Gianni Alemanno e Nicola Zingaretti, vale a dire i due candidati che dovrebbero giocarsi la carica di sindaco alle prossime elezioni romane, si presentano alla grande, tutti e due insieme, su un bel manifesto abusivo.
Siccome alcuni amici hanno giustamente dichiarato -con tanto di blog- che gli abusivi non li voteranno, mi sa che ci toccherà scegliere sin d'ora qualcun altro.
In caso di ballottaggio, ovviamente, grigliata mista da me. E voi portate il vino.

Questo post è stato pubblicato il 20 aprile 2012 in ,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

6 Responses to “E voi portate il vino”

  1. forse farò una domanda sciocca... ma perchè questo manifesto è considerato abusivo?

    RispondiElimina
  2. Perché non ha il timbro del Comune che certifica che sono stati pagati i diritti per attaccarlo.

    RispondiElimina
  3. Ma se non sbaglio c'è un committente responsabile, no? Perchè una cosa è una candidatura e la campagna elettorale, un'altra è "incontro sul tressette organizzato dall'Allegra Combriccola de Fancazzisti. Parteciperà anche Metilparaben"... mica hai responsabilità se i Fancazzisti hanno piazzato i manifesti pure nell'atrio del portone di casa mia... no?

    (onde evitare fraintendimenti: mi piacerebbe che questo come tutti altri avesse un bello sputtanamento pubblico con una scritta "manifesto abusivo" e relativa multa da parte del comune, eh...)

    RispondiElimina
  4. In questo caso però l'affissione non è stata fatta né dall'uno né dall'altro, ma dall'associazione che ha organizzato il convegno.

    RispondiElimina
  5. Sempre per evitare di eccedere (che tanto di occasioni per criticare fondatamente ce ne sono a bizzeffe) il timbro non è necessario se si tratta di uno spazio dedicato alla comunicazione politica, sociale o elettorale.

    RispondiElimina
  6. Aspetta un secondo. Questo non è un manifesto elettorale, è la presentazione di un evento organizzato da Legacoopsociali, che responsabilità hanno Alemanno e Zingaretti?
    Secondo me nessuna.

    Secondo il tuo ragionamento se io scrivo il tuo nome su un manifesto abusivo tu non sei più eleggibile.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post