Caro amico ti scrivo

Perché non poteva passare, Se ci arrendiamo alle violenze, L'errore di Kerry, la passione e i programmi, Wojtyla è stato l'uomo che ci ha trasformato, Fermare subito l'Iran, Chiamparino un esempio per il PD, Solidarietà per fermare barbarie, Parleremo al nostro popolo e a tutti gli italiani, Perché ho timori per la democrazia, Tasse più basse e trasparenti, Combatteremo il pensiero unico, Clima cupo nella capitale, Non ci sto, la linea del PD è chiara, scrivo al mio Paese e vi dico cosa farei, La testa in avanti, Non sono io il papa straniero, I valori dell'azionismo che mancano all'Italia, Togliete dalla chiesa il boss della Magliana, Quelle voci meglio delle telecamere ci raccontavano indicibili emozioni, E' ora di scendere in piazza, Non è tempo di congressi, Smettiamola con la rissa continua, Il riformismo che salva l'Italia.
Le lettere di Veltroni ai giornali sono come Wikipedia: aumentano tutti i giorni e coprono l'intero scibile umano.
Avesse impiegato metà del tempo ad allenarsi per i tremila siepi, vinceva le olimpiadi a mani basse.

Questo post è stato pubblicato il 31 agosto 2011 in ,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

6 Responses to “Caro amico ti scrivo”

  1. E pensare che aveva detto che se ne sarebbe andato in Africa appena smesso di fare il sindaco di Roma!
    Per fortuna degli africani e sventura nostra è ancora qui!

    RispondiElimina
  2. Veltroni sarà anche un po' beota, però è suo diritto scrivere a chi gli pare. Semmai il problema è dei giornali che fanno una cattiva selezione di ciò che pubblicano, dalle lettere di Veltroni a quelle di Celentano.

    RispondiElimina
  3. E così si spiega il fenomeno dell'immigrazione: "per l'amordiddio, stai a casa tua, ti mandiamo qualcuno noi da quaggiù"

    RispondiElimina
  4. No, si sarebbe fermato a potarle. Le siepi.

    RispondiElimina
  5. Forse ha capito un po' tardi che la sua vera passione non è la politica, ma la scrittura.

    Purtroppo (per noi) non ha tratto da questa nuova consapevolezza le dovute conseguenze.

    RispondiElimina
  6. ho preso le lettere e ne ho fatto una tagcloud...

    http://www.wordle.net/show/wrdl/4008948/Le_parole_delle_letetre_di_Veltroni_a_Repubblica

    (ho pure sbagliato a titolare letetre....)

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post