Ooops

Dal Corriere della Sera:

Dev'essere uno dei rarissimi casi sfuggiti all'occhio vigile di Don Fortunato Di Noto...

Questo post è stato pubblicato il 27 novembre 2007 in . Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

3 Responses to “Ooops”

  1. strano, però... i casi sono pochi... quasi nulli... loro lavorano come matti per estirparli... e continuano ad esistere...
    dei due: o non sono così pochi o loro cazzeggiano

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post