Premio giornalistico "Un uomo, un perché". Proclamazione e apertura del dibattito

Non c'è stata partita, gente: il premio giornalistico "Un uomo, un perché" è stato vinto a mani basse dall'ineffabile Antonio Socci, autore della seguente perla:

«E se Gesù non fosse nato? Non ci sarebbero - per esempio - né università, né ospedali. E nemmeno la musica».

E' stata una finale senza storia, il cui risultato non è mai stato seriamente in discussione: il solo Davide Rondoni ha opposto una timida resistenza, senza peraltro lasciar intravedere, nemmeno per un istante, la possibilità di ribaltare le sorti della gara.

Ora si tratta di decidere insieme che premio assegnare al vincitore; a tale scopo, vi chiedo di scrivere nei commenti le vostre proposte, di discuterle e di arrivare a una determinazione conclusiva, in modo che il premio possa essere consegnato davvero.
In attesa delle vostre idee, vi mando un saluto, non senza preannunciarvi che il premio "Un uomo, un perché" potrebbe conoscere presto la sua seconda edizione: ora che abbiamo scelto il giornalista più clericale d'Italia, vogliamo rinunciare alla soddisfazione di fare altrettanto con i politici?

Questo post è stato pubblicato il 22 novembre 2007 in . Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

10 Responses to “Premio giornalistico "Un uomo, un perché". Proclamazione e apertura del dibattito”

  1. Io in premio, gli darei un libro di poesie di Rondoni, con dedica. E obbligo di leggerlo però.

    RispondiElimina
  2. io prenderei spunto dalla sua stessa frase.
    credo che abbia elencato le cose che più gli sarebbero mancate nel caso non fosse nato il buon gesù.

    l'università l'ha frequentata con successo. quindi questa no.

    per quanto riguarda la musica, ascolta quella dell'organista di san pietro. e quindi nemmeno questa.

    vediamo un po' cosa manca...

    RispondiElimina
  3. Una circoncisione gratis: per entrare a fare parte del popolo deicida.

    RispondiElimina
  4. L'iscrizione ad una scuola elementare pubblica. Ne ha veramente bisogno...

    RispondiElimina
  5. Arcibald Arcibaldovic23 novembre 2007 15:44:00 CET

    *Un DVD del film "Brian di Nazareth".

    *Un DVD del film "South Park - Il film".

    *Una confezione di feci umane fritte in pastella.

    *Un calco in gesso del cazzo di Camillo Ruini.

    *Una riproduzione artistica del muco vaginale di Madre Teresa di Calcutta.

    RispondiElimina
  6. io in premio gli darei un sussidiario delle elementari... per alcuni risulterebbe utilissimo

    RispondiElimina
  7. E' risaputo che Gesù ha organizzato il primo festival di Sanremo, anime atee!

    RispondiElimina
  8. io propongo un bel crocefisso, da utilizzare come la bambina de "L'esorcista"

    RispondiElimina
  9. è LA PRIMA VOLTA CHE IL SUONATO RESTA RITTO IN PIEDI.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post