Vota la "perla" del 2011

Le ho messe insieme un po' al volo, con l'aiuto del blog e della memoria: però, nonostante l'inevitabile incompletezza, vi invito lo stesso a scegliere la più clamorosa tra le "perle" pronunciate dei nostri politici nel 2011.
Come dite? Sono state sparate pallonate ancora più grosse? Non discuto: ma d'altronde si tratta di un gioco, no? E allora, come si dice, tanto vale giocare.
Tocca a voi, gente: votate, votate, votate.

Questo post è stato pubblicato il 28 dicembre 2011 in ,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

22 Responses to “Vota la "perla" del 2011”

  1. Scelta difficilissima; alla fine ho scelto la Gelmini. Argento per Borghezio e bronzo per Amorth.

    RispondiElimina
  2. la gelmini vince a mani basse! ahahah

    RispondiElimina
  3. mancano almeno una decina di perle-delirio dell'ex, che avrebbero probabilmente trionfato. lui vince ad honorem.

    RispondiElimina
  4. SENZA TOGLIERE nulla alle altre, quella del tunnel è un capolavoro!

    RispondiElimina
  5. OVVIAMENTE la Gelmini.
    I miei colleghi in Svizzera se la ridono ancora ogni volta che sentono il suo nome

    RispondiElimina
  6. Se si vota la frase, MaryStar vince.
    Se si vota il personaggio, invece non c'è storia.

    RispondiElimina
  7. Io ho messo Borghezio, solo per i ricordi dei Pisapia-Facts che ha scatenato in me :DD

    RispondiElimina
  8. Per enucleare una perla come quella della Gelmini ci vuole una totale assenza di cervello, per cui ho votato quella.

    RispondiElimina
  9. io ho votato alemanno perché berlusconi ormai non fa più nemmeno ridere, la frase di amorth è demodée, la Gelmini è troppo abusata. Invece la dichiarazione di Alemanno raccoglie tutto il succo della politica di oggi. Un sindaco che non vuole scontentare i "ggiovani" e si rivolge ad un consulente esterno (moccia) per trovare una soluzione che solo lui può avere (a meno che pensasse che moccia se li piglia in casa, i lucchetti):-)

    RispondiElimina
  10. Amorth è troppo demodé, la Gelimini è abusata e Berlusconi non mi ha mai fatto ridere. Invece la frase di Alemanno sintetizza l'attuale modo di far politica: un sindaco che non vuole scontentare i "ggiovani", potenziali elettori,si rivolge ad un consulente esterno per trovare una soluzione che solo lui può dare (a meno che speri che moccia si prenda a casa i lucchetti):-)

    RispondiElimina
  11. indeciso tra al quaeda-pisapia e il tunnel....ma il tunnel le batte tutte!

    RispondiElimina
  12. La Gelmini vince, ma o ho votato quella di Alemanno che denota la totale incapacità di affrontare un problema (peraltro inesistente e risolvibile con un fischio) che ha richiesto la condivisione con altre due persone prima di prendere una decisione.

    RispondiElimina
  13. MariaStar ha vinto anche per me, e prima di leggere i commenti :)
    Ma solo perchè è una perla talmente bella che merita il singolo voto, ovviamente se leggo le frasi di Ilvio sulla Minetti, su Lampedusa o sulla scuola le braccia cadono ben al di sotto del tunnel della Gelmini!

    RispondiElimina
  14. Sulla frase non c'è storia, Mary "tunnel" Gelmini imperversa a velocità superluminale.
    Però se ci fosse la categoria "Persona dell'anno" vincerebbe Lui senza dubbio.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post