C'è di peggio

Giacché qualcuno si è giustamente occupato di un gruppo di persone che affermava di poter guarire delle malattie reali con un rimedio di cui non era provata l'efficacia, colgo l'occasione per segnalare che c'è chi usa da secoli lo stesso sistema per liberare le persone dal demonio, cioè afferma di poter guarire con un rimedio di cui non è provata l'efficacia una malattia di cui non è provata l'esistenza.
Così, tanto per ribadire che il peggio non è mai morto.

Questo post è stato pubblicato il 02 febbraio 2012 in . Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

5 Responses to “C'è di peggio”

  1. Se ne freghi mille è abuso di credulità popolare; se ne freghi un miliardo è una grande religione ;-)
    E' solo questione di chi ce l'ha più grosso (il codazzo dei fedeli) :-D

    RispondiElimina
  2. A questo punto, ci vorrebbe una mozione ONU per entrare con le truppe a portare la democrazia in Vaticano... é uno stato assolutista dove votano ispirati dallo spirito santo... altro che Harry Potter! Poi, non vorrei dire, ma quelle orrende madonnine piene d'acqua di Lourdes, che devono svitargli la testa per bere, mi sembra molto in bilico tra il sacrilego e il simoniaco... Free Vatican NOW!

    RispondiElimina
  3. Acque la cui efficacia non è dimostrata = OMEOPATIA. Dov'è la differenza tra questi ciarlatani e gli omeopati? Sfido chiunque a rispondere.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post