Cambiare tutto perché nulla cambi

1975, sui giornalini per ragazzi

2011, su internet
Per la serie: non è detto che disponendo di strumenti più sofisticati la gente diventi necessariamente più sveglia.

Questo post è stato pubblicato il 17 settembre 2011 in ,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

8 Responses to “Cambiare tutto perché nulla cambi”

  1. beh eran più onesti nel 75: proverete l'ineguagliabile ILLUSIONE di vedere attraverso i vestiti ...

    RispondiElimina
  2. ma soprattutto come hanno usato il photoshop nella seconda immagine? sai il mal di schiena...

    RispondiElimina
  3. non esiste un'applicazione che impedisca alla gente di essere stupida (neanche per l'iphone)

    RispondiElimina
  4. ...gattopardiani si nasce o si diventa?...

    RispondiElimina
  5. Sì, l'ho visto anche io. Sembra che gli anni passino ma i prodotti in vendita siano sempre più o meno gli stessi. Mi ricordo che da piccolina leggevo di 'sti occhiali nei piccoli cataloghi che arrivavano via posta (cartacea, ovvio), e alla pagina seguente c'erano anche le babbucce riscaldabili e la cuffia di plastica col buco per infilare il phon. Eh, che menti ferme siamo.

    RispondiElimina
  6. ma vuoi mettere quanto sia più fico "scaricare l'applicazione"??? devi almeno essere un (pirla) fico con lo smatrphone!

    RispondiElimina
  7. Me li ricordoooo ahahah ... da giovane vecchio porco verso i 13 anni li vedevo su Topolino e attiravano da morire !

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post