Né tantomeno pensate

A quanto mi risulta siamo l'unico paese al mondo nel quale l'ufficio stampa del governo si occupa non solo delle dichiarazioni, ma perfino dei pensieri del premier.
Manca solo che ci somministrino qualche precisazione sui sogni erotici, e poi siamo a posto.

Questo post è stato pubblicato il 06 settembre 2011 in ,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

8 Responses to “Né tantomeno pensate”

  1. Nono.
    I sogni erotici berlusconi ce li racconta lui stesso medesimo con grande sfoggio di sorrisetti soddisfatti.

    RispondiElimina
  2. @ju: ... ma sono patetici a dire poco... come tutto il resto, d'altronde.

    RispondiElimina
  3. I nonsense si sprecano... in questo momento sulla homepage di Libero campeggia questa perla (giuro!!!)

    "Il governo aumentera` l'Iva per non alzare le tasse".

    http://www.libero-news.it/index.jsp

    Che altro dire? Cosa c'e`, al posto del cervello, nella testa di chi legge questa roba? Siamo in mano a dei dementi.

    RispondiElimina
  4. ma usciremo mai da Matrix?
    pessimismo e fastidio...

    http://www.istruzioniperlufo.it/?p=383

    RispondiElimina
  5. Un governo di paragnosta, non c'è dubbio!

    RispondiElimina
  6. Le precisazioni sul sito del Governo dopo le uscite di Berlusconi sono spesso esilaranti. Tempo fa ce n'era una sulle barzellette zozze. Se non fosse deprimente ci sarebbe da sbellicarsi.

    RispondiElimina
  7. Non occorre che i sogni erotici del PdC vengano palesati sul sito della Presidenza, siedono già tutti comodamente in parlamento o nei consigli regionali.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post