Usi e costumi bizzarri..

GERUSALEMME - Corruzione, frode, riciclaggio di denaro, intimidazione dei testimoni e ostacolo alla giustizia. E' lunga la lista di reati che la polizia israeliana contesta al ministro degli Esteri Avigdor Lieberman, il discusso leader del partito di estrema destra Israel Beitenu. Che oggi fa sapere che si dimetterà sia dal suo incarico istituzionale che da parlamentare se il procuratore generale Menahem Mazuz "deciderà di incriminarmi".
Aspettate, chi mi ricorda?
..mmm.. No, nessuno!

Questo post è stato pubblicato il 03 agosto 2009 in ,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

Scrivi un commento

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post