La celtica nel commissariato e il post rimosso

Verso le undici di ieri Francesca Terzoni, che scrive su questo blog, ha pubblicato questa foto del commissariato di Via Cadamosto a Milano, che le era stata inviata via mail, in un post intitolato "Fascismi polizieschi".
Io, letto il post, l'ho chiamata chiedendole se conoscesse direttamente chi aveva scattato la foto e se fosse certa che non si trattasse di un fotomontaggio: siccome la fonte sembrava genericamente affidabile, ma non direttamente verificabile, e stante il fatto che nessun giornale aveva riportato la notizia, ho preso la decisione di rimuovere il post e di lasciarlo salvato in bozza, chiedendole contestualmente se avesse la possibilità di recarsi di persona sotto la finestra del commissariato per verificare se la cosa fosse autentica o se si trattasse di una "bufala".
Naturalmente, siccome né io né Francesca facciamo i giornalisti di professione, non è stato possibile procedere immediatamente al controllo sul posto: nel frattempo la notizia è uscita sul Corriere e su Repubblica, che presumo abbiano provveduto a verificarla, e quelli del commissariato hanno pure fatto partire un'indagine interna.
Insomma, a quanto pare la foto era autentica: ma nel momento in cui non potevo essere sicuro che lo fosse ho preferito rimuoverla e provare, per quanto possibile, a verificarne l'autenticità, piuttosto che rischiare di dare un'informazione inesatta.
Questo è tutto, anche a beneficio di chi mi ha scritto chiedendomi spiegazioni.

Questo post è stato pubblicato il 04 maggio 2011 in ,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

8 Responses to “La celtica nel commissariato e il post rimosso”

  1. ah facessero così (PRIMA verificare POI pubblicare)anche i giornali!

    RispondiElimina
  2. cit. "nel frattempo la notizia è uscita sul Corriere e su Repubblica, che presumo abbiano provveduto a verificarla,"

    hahahahahahahhaha era una battuta??

    RispondiElimina
  3. Hai fatto benissimo, magari facessero tutti così

    RispondiElimina
  4. Direi che la notizia che la questura sta indagando è la verifica. Immagino la scena: qualcuno da Repubblica/Corriere chiama in questura:
    - ma lo sapete di questa vostra foto che gira della croce celtica?

    - no che è?

    - ma si una foto i cui si vede dalla finestra una bandiera con croce celtica appesa al muro in un vostro ufficio

    - che finstra?

    - piano tot e tor

    (rumori confusi, pare di sentire un urlo Maresciallo XXcazzo lo hai fatto ancora ti avevo detto di non tirare le tende)

    - (tono profesionale) Siamo al corrente, abbiamo già avviato una severa indagien interna

    Il tutto è un po' come chiedere ad un ladro se ha rubato e se lo sa che lo hanno scoperto...

    RispondiElimina
  5. direi perfetto!!
    grazie per la correttezza

    RispondiElimina
  6. Perfetto. Unica nota, se posso permettermi, non desumere l'autenticita' della foto da siti "giornalistici" come Repubblica, al massimo una conferma.
    Grazie del tuo lavoro.
    Detto questo trovo strano che la croce sia dello stesso colore del muro, non trovate? E' disegnato sul muro o e' un poster molto grande? Un effetto ottico, forse.

    RispondiElimina
  7. charles, pareti bianche, croce bianca e la luce al neon dell'ufficio fa quell'effetto...

    RispondiElimina
  8. OCCHIO AL CORROTTISSIMO E PURE ASSASSINO POLIZIOTTO PASQUALE RIZZIERI DEL COMMISSARIATO DI PORTA GENOVA A MILANO. FA IL POLIZIOTTO A FAVORE DELLE MAFIE" O PREZZOLATO CAMORRISTA PASQUALE RIZZIERI DI PIAZZA DEL VENINO A MILANO"!!! E NON CONTRO, COME DOVREBBE ESSERE IN OGNI PAESE .. ANCHE SOLO NORMALE! VI SONO FOTO MENTRE PRENDE MAZZETTE DAI NDRANGHETISTI GIORGI. QUELLI DELLA SPARATORIA IN PIAZZA BERNINI A MILANO. IL POLIZIOTTO TERRIFICANTEMENTE CORROTTO DA MAFIA, CAMORRA E NDRANGHETA PASQUALE RIZZIERI DI UIGOS E DEL COMMISSARIATO DI PORTA GENOVA A MILANO PROTEGGE DA DECENNI ANCHE I MEGA KILLER CALABRESI BARBARO E PAPALIA DI BUCCINASCO E CORSICO ( NEGLI ANNI 90 RICEVEVA DA LORO DECINE DI MILIONI DI ALLORA LIRE, PRESSO IL COMMISSARIATO DI BAGGIO... CHE PRESIEDEVA A FAVORE DI ASSASSINI MALAVITOSI, E NON CERTO DEL POPOLO ... DEL PUEBLO ... DEL PUEBLO DE REAL VERDAD)!!! IL POLIZIOTTO VERMINOSAMENTE CORROTTO DA MAFIE DI TUTTO LO STIVALE, PASQUALE RIZZIERI DI PIAZZA DI UIGOS E COMMISSARIATO DI PORTA GENOVA A MILANO, COLLABORAVA ADDIRITTURA A SPACCIARE COCAINA CON O CAMORRISTIELLO (COME PASQUALE RIZZIERI STESSO) MASSIMO IMPOLITO DI VIA MAR NERO A MILANO. E CON LA NDRANGHETISTA PATRIZIA TROPIANO, SEMPRE DI VIA MAR NERO A MILANO. E UCCISE A COLTELLATE, UNA PERSONA, NEL PARCHETTO VICINO ALLA STESSA VIA MAR NERO, INSIEME AL BASTARDISSIMO OMICIDA "MASSIMINO" IMPOLITO STESSO. NON PER NIENTE NOTO COME "MASSIMO IMPOLITO O ASSASSINO SCANNA GENTE"!!! IERI SONO STATI ARRESTATI I MANGANO. EBBENE, IL SUINO CORROTTISSIMO E NAZIFASCISTA PASQUALE RIZZIERI ERA VICINISSIMO AI MAFIOSI MANGANO ( IL CUI CAPO STIRPE ABITAVA A "CASA DI APPUNTAMENTI" BERLUSCONI AD ARCORE, NOTORIAMENTE: BERLUSCONI E COSA NOSTRA.. STESSA MERDA DA MEZZO SECOLO). COME LO ERA VICINISSIMO AI MAFIOSI LO PICCOLO E FIDANZATI DI PALERMO. E DI MILANO. NE SCRIVEREMO GIORNO E NOTTE. FINO A CHE UCCIDERÀ ANCHE NOI? MEGLIO MORTI DA UOMINI VERI CHE VIVI DA INDIGNITOSI CORNUTI E MAZZIATI. MEGLIO MORTI DA UOMINI VERI CHE VIVI DA VITTIME, FATTE PASSARE PERO' A FINI BERLUSCONAZISTI.. E PER LO PIU' DA MAFIOSI, CAMORRISTI, ASSASSINI COME PASQUALE RIZZIERI DI UIGOS E COMMISSARIATO DI PORTA GENOVA: "DISARTICOLATI CON TRAUMA"... COME DA PIO POMPIN.RA MEMORIA!

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post