Santi subito

Roma, 1° maggio 2011: un'ambulanza che trasporta un neonato in condizioni critiche per una malformazione cerca di farsi strada nella folla, e i pellegrini accorsi a Roma per la beatificazione di Wojtyla la prendono a calci perché la sirena li infastidisce.
Santi subito, tutti.
---
Grazie a Blue M per la segnalazione.

Questo post è stato pubblicato il 02 maggio 2011 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

16 Responses to “Santi subito”

  1. ma l'accostamento al banner su wojtyla per chi ti segue da google reader era voluto? :) http://tinyurl.com/6xz38tq

    RispondiElimina
  2. «Giovanni Paolo II - commenta un operatore sanitario - ha fatto anche questo miracolo».

    Visto che l'ingorgo c'era proprio a causa sua, più che miracolo è stato atto di cortesia, al massimo...

    RispondiElimina
  3. E poi gli studenti sono i violenti!

    RispondiElimina
  4. e un grazie speciale ad alemanno per l'organizzazione

    RispondiElimina
  5. So che domenica non potevo fare altro che guardare la televisione e so che il decoder ha SOLO AUMENTATO IL NUMERO DI RETI CHE MI HANNO LETTERALMENTE ROTTO LE SCATOLE CON WOITYLA...

    SOLO QUELLO...
    SEMPRE QUELLO...

    FOLLA IMBAMBOLATA E MANIPOLATA...

    Di sicuro Wojtila sarebbe stato soddisfatto dell'evento mediatico perchè su quell'argomento era un genio.

    Ricordiamoci che ha FREGATO il nome ad Albino Luciani solo perchè ne aveva capito le potenzialità...poi serviva il pappa polacco
    L'Europa dell'est stava crollando a breve la Yugoslavia sarebbe stata senza testa.

    Serviva politicamente.
    Altro che religione...

    RispondiElimina
  6. Continuiamo ad appellarci ai santi o presunti tali che se dobbiamo fidarci della gente stiamo freschi..

    RispondiElimina
  7. Io non sono neppure battezzato e sopporto sempre piu faticosamente le argomentazioni pseudo-filosofico-scientifico-fideistiche dei Signori della Chiesa, PERO' GENTLEMEN, non vi pare di fare, con questa storia dell'ambulanza, di tutta un erba un fascio??

    RispondiElimina
  8. Ma perché nessuno ha modificato il percorso o quanto meno perché non sono state lasciate aree di passaggio per le ambulanze?
    Più chiaro di così.
    A parte la gente che mi lascia perplesso, si deve andare alla radice del problema, il tutto è stato organizzato in maniera superficiale.
    Com'è bello puntare il dito in fretta senza perder tempo, ma se dovete farlo assicuratevi di puntare il dito verso tutti coloro che sono coinvolti. Che clichè abusato la chiesa vs istituzioni. Il potere dell'informazione è questo: dare notizie, come il tg4, incomplete o faziose.

    RispondiElimina
  9. Prendere a calci le ambulanze non faceva parte dell'etica cristiana?

    RispondiElimina
  10. concordo con Charles, si fa di tutta l'erba un fascio

    RispondiElimina
  11. Il bambin gesù,(proprio il pargol divin,no l'ospedale)ha avocato a se il miracolo con le seguenti parole: In verità in verita ti dico:"A tedè nun ce provà,vabbè beato,ma er miracolo ar primo giorno me pare esaggerato"

    RispondiElimina
  12. A quanto pare secondo alcuni il fatto che vi siano state delle gravi carenze nell'organizzazione delle ambulanze nel giorno della beatificazione di Wojtyla dovrebbe indurci a non battere ciglio allorché i sedicenti pii pellegrini, poiché le ambulanze stesse (disorganizzate, lo ripeto) rompevano i coglioni con la sirena, hanno la caritatevole alzata d'ingegno di prenderle cristianamente a calci.
    Prendo atto.

    RispondiElimina
  13. @metilparen
    a questo punto pero', prendi atto anche che se domani dovesse accadere che ad una manifestazione pacifista (a cui partecipo) dei deficienti prendono a calci un ambulanza io potro' dire, senza contraddizioni, che quelli sono dei deficienti che di pacifista non hanno nulla. Per me, personalmente, la beatificazione di Wojtyla e' una cosa che non sta' ne in cielo ne in terra, come questa polemica.
    Ciao.

    RispondiElimina
  14. Ma tu dove ti sei formato? Io sono stato educato dai lasalliani e ti assicuro che i metodi cristiani sono esattamente questi,hai detto bene "cristianamente accalci"

    RispondiElimina
  15. Metil, allora non hai capito tu. L'episodio è increscioso ma porca miseria è una questione che va analizzata in toto e non in parte come il tuo post fa apparire.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post