Per decenza, dico, mica per altro

Sarà che sono un rompicoglioni, ma vedere su un sito web la dichiarazione del premier, con annessa foto ultrasorridente, che inneggia all'uccisione di un essere umano definendola "qualche cosa che tutti guardassero con speranza e di cui essere soddisfatti", e poi leggere qualche pixel più giù, sullo stesso sito, l'esternazione della sua pupilla nella campagna elettorale per eleggere il sindaco di Milano, secondo la quale "decisioni sulla vita e sulla morte delle persone sono i valori non negoziabili da difendere senza se e senza ma", mi provoca un fastidioso senso di vertigine.
Non so, forse sarebbe stato il caso di separarle, due dichiarazioni del genere: magari con un bel comunicato di Bondi sui teatri lirici, o di Capezzone sul welfare, o perfino della Brambilla sul turismo.
Per decenza, dico, mica per altro.

Questo post è stato pubblicato il 04 maggio 2011 in ,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

16 Responses to “Per decenza, dico, mica per altro”

  1. Ecco pensa se avessero scritto che Osama Bin Laden andava ucciso nella culla prima che iniziasse a fare danni...

    RispondiElimina
  2. E' il solito vecchio adagio....'il moralismo genera criminalità' :-)

    RispondiElimina
  3. coglioni allo sbaraglio, saranno pure organizzati ma restano quello che sono

    RispondiElimina
  4. ehehehehhe, bisogna avere le idee parecchio confuse per essere del pdl

    RispondiElimina
  5. Effettivamente, è un po' indecente...

    RispondiElimina
  6. spero di non offendere dando del tu :) ormai è un bel po' che ti seguo e a volte pecchi di ottimismo... credi davvero di poterti aspettare decenza o coerenza da questi figuri ? a questo punto è inutile anche chiedere o stupirsi.

    RispondiElimina
  7. Ma cosa pretendi? COERENZA? Ah, si, giusto, dove si compera???

    RispondiElimina
  8. suvvia! è il partito dell'amore!
    bombardamenti, orge, prostituzione minorile, leggi ad personam, raggiro al nucleare... e vi sconvolgete x così poco?

    RispondiElimina
  9. Credo che debbano essere contestualizzate :)

    RispondiElimina
  10. E' perchè noi non sappiamo contestualizzare, Metil. ;-)

    RispondiElimina
  11. Decenza? Sul sito del PDL?
    È come cercare consigli per mantenersi vergini sul sito di Cicciolina.

    RispondiElimina
  12. No, e quale incoerenza? La Moratti parlava della morte di uomini e donne... mica di sub-umani come i musulmani!

    RispondiElimina
  13. hai ragione... bin laden è morto... viva bin laden!!! speriamo che venga anche in italia

    ma magari ammazzasse 10mila persone anche da noi... e magari facesse un attentato durante un comizio elettorale... non importa se di destra o di sinistra, almeno toglierebbe un po' di imbecilli dal mondo... e voi continuereste a vederlo come un povero morto ammazzato!!!

    RispondiElimina
  14. E pensare che lo si definisce "il grande comunicatore"...

    RispondiElimina
  15. Se quella frase fosse comparsa non dico sul blog di Di PIetro ma su quello di Bersani, starebbero gridando allo scandalo!

    RispondiElimina
  16. Perchè, i fantastici fotomontaggi che mostrano un B. sempre giovane sul sito del PDL...

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post