Foera di ball

No, dico, un ministro della Repubblica liquida la drammatica questione dell'emergenza migratoria con un articolatissimo "foera di ball", e poi ci meravigliamo che abbiano escluso l'Italia dalla videoconferenza sulla crisi libica?
Io, piuttosto, li ringrazierei in ginocchio per non averci ancora escluso da tutto il resto.

Questo post è stato pubblicato il 29 marzo 2011 in ,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

11 Responses to “Foera di ball”

  1. Non siamo più,ormai,nemmeno al livello di una repubblica delle banane,anche ad essa verrebbe riconosciuta un suo decoro ed una sua dignità.Siamo ormai ridotti,nella considerazione mondiale,al livello di un villaggio tribale amazzonico,disperso nella foresta pluviale,e mai sfiorato da cultura e civiltà.Al voto al voto!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Prendiamoci i Libici e mandiamogli i leghisti

    RispondiElimina
  3. Ehm,non so se ti sei accorto,ma ti hanno messo in bella vista sul blog un bel primo piano di sgarbi che pubblicizza l'e-campus.
    Se sta cosa che viene pubblicizzata sul tuo blog, mi solleva un quesito:o hanno sbagliato loro,o hai sbagliato tu...
    ma mi sale anche un dubbio..avessi sbagliato io!

    RispondiElimina
  4. Hanno sbagliato loro: nel senso che ho segnalato la pubblicità come indesiderata e dovrebbero toglierla al più presto.

    RispondiElimina
  5. Scusate sono scemo io o nell'articolo del Corriere linkato da Metil non si fa alcun riferimento a Bossi (se non nel titolo)?

    RispondiElimina
  6. Un paese allo sbando.

    Irriconoscibile il DNA dei grandi del Rinascimento, o degli eroi del Risorgimento.
    Sacche di resistenza si annidano qua e là, ma la lotta sembra impari, ogni giorno di più.

    Alcuni ringraziamenti, per aver reso possibile tutto questo.

    Al nano, per aver pensato ai cazzi suoi tralasciando quelli di tutti.
    Al popolo di Forum e di merdacce simili, per aver contribuito a regalarci il nano.
    Alla sinistra cogliona, rissosa ed autolesionista, idem come sopra.
    Ai coglioni in verde, per aver retto il sacco in cambio del nulla.
    Al pastore di porci, per la legge omonima, che ha tolto al popolo anche la voce.

    A Benedetto XVI, pastore ondivago di un gregge disamorato.
    Ai contestualizzatori, punti cardinali del dissesto, o almeno complici di esso.

    Ai corrotti ed ai corruttori.
    Agli avvocati di corte.
    Alle cortigiane.
    Ai vassalli.
    Ai servi inside.
    A coloro che dicono “tutti hanno un prezzo”, perchè potrebbero aver ragione.
    A coloro che “il nucleare è sicuro” anche in questi giorni.
    A quelli che “ma l’ alternativa qual è?”.

    A tutti costoro ma non solo a loro, perchè tanti altri dovrebbero prendere le mazze da baseball e scendere in piazza, e non lo fanno.

    Grazie.

    RispondiElimina
  7. Non fateci caso... l'ho detto anche nel mio blog che in quanto colpito da ictus... Bossi è un cerebroleso.

    RispondiElimina
  8. Io li ringrazio per non averci bombardati... ma qualche truppa di occupazione a Montecitorio non sarebbe male

    RispondiElimina
  9. Io invece li ringrazierei per averci escluso... hai visto mai che siamo riusciti ad evitarci l'ennesima figura di guano...

    RispondiElimina
  10. Ma il ministro di cui parli sarebbe il padre di quello che prende 13k euri al mese? Quanta gente ci camperebbe con quella cifra?

    RispondiElimina
  11. It's really a cool and helpful piece of info. I'm glad that you simply shared
    this useful info with us. Please stay us up to date like this.
    Thanks for sharing.

    Here is my homepage :: http://www.zabieginauda.warszawa.pl

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post