La migliore delle ipotesi è già una vergogna

Sapete cosa penso? Il fatto che dei carabinieri abbiano avuto rapporti intimi in caserma con una donna detenuta in camera di sicurezza non è gravissimo soltanto nel caso in cui si sia trattato tecnicamente di uno stupro, ma anche nell'ipotesi in cui quei rapporti fossero "consenzienti".
Non solo perché faccio una gran fatica a credere che tra una prigioniera e i suoi carcerieri possa stabilirsi un consenso minimamente autentico, ma soprattutto perché le stazioni dei carabinieri sono luoghi che dovrebbero servire a tutto tranne che a fare da cornice alle imprese sessuali di chi ci lavora dentro.
Se venisse fuori che non è stato uno stupro, evidentemente, sarei sollevato.
Ma anche la migliore delle ipotesi, abbiate pazienza, mi pare di una gravità inaudita.

Questo post è stato pubblicato il 17 marzo 2011 in ,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

11 Responses to “La migliore delle ipotesi è già una vergogna”

  1. Hai considerato l'altra ipotesi? Se fosse stata una furbata della donna? A cui i carabinieri sono cascati? Anche questa versione sarebbe gravissima come le altre due che prospetti tu! In questo caso sarebbe un'altra prova del motivo per cui esistono tante barzellette sui carabinieri: a volte non sono dei "geni"!
    In ogni caso...storia amaramente triste!

    RispondiElimina
  2. Chissà cosa ne pensa Ferrara...

    [Chiara... che si è trattato di un rapporto consenziente lo hanno detto i carabinieri. Se non ci fosse stato niente avrebbero detto "non c'è stato niente" non ti pare?]

    RispondiElimina
  3. Prima Joy e poi questa ragazza di Crema....ma è più pericoloso passeggiare per un parco all'imbrunire o finire in carcere?

    RispondiElimina
  4. @ Venerdì Sushi: Infatti. Dicevo appunto "a cui i carabinieri sono cascati". Hanno confermato e poi lei avrebbe potuto ribaltare la situazione. Perciò dicevo che da sciocchi ci sarebbero potuti cadere.
    Ma dico io: in una cella, con la divisa, ma un po' di controllo della situazione no?

    RispondiElimina
  5. Ma basta, negli ultimi mesi questo blog è diventato monotono e populista, privo di arguzia e di quell'ironia che lo permeava fino a qualche tempo fa.
    Rivoglio Metilparaben.

    RispondiElimina
  6. Anche la migliore delle ipotesi fa schifo, hai ragione. Il paese unito 150 anni dopo è anche questo.

    RispondiElimina
  7. Per me, la migliore delle ipotesi era che almeno quello che dici tu in questo post, cioe' che dei carabinieri non devono per nessun motivo usare la caserma come un motel, fosse una tale ovvieta', che mai e poi mai avrebbe trovato spazio in un blog originale come questo. Ma anche questa ipotesi e' sfumata.

    RispondiElimina
  8. ci sono lavoratori dipendenti che perdono il lavoro perchè scaricano film porno dal luogo di lavoro, o semplicemente perdono tempo su facebook invece che lavorare. questi fanno sesso con una detenuta invece che lavorare (e sono d'accordo, sfiderei chiunque a dire che lei fosse davvero serenamente consenziente) e pensano di passarla liscia???

    RispondiElimina
  9. @Chiara/gioiecolori: comunque fosse colpa loro che ci sono cascati. chi era sul luogo di lavoro e stava lì a rappresentare le forze dlel'ordine sono i carabinieri, non certo la detenuta! e basta con questa storia che sono le donne a provocare...

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post