Bella per te, Danie'

Come ci si sente, Danie', ad aver presentato nel 2007 una proposta di legge per il riconoscimento dei matrimoni tra omosessuali, e poi, dopo quattro anni, a ritrovarsi su una pagina web accanto a una dichiarazione come quella di Frattini?
Cos'è, nel frattempo hai cambiato idea? Adesso che sei nel partito di governo non pensi più, come allora, che il programma di governo venga stilato dalla gerarchie ecclesiastiche? Non ritieni più che nei confronti degli omosessuali venga posta in essere una "violenza razzista ormai intollerabile"?
Io non lo so, come ti senti a vederti in questa pagina. Io, al posto tuo, mi sentirei molto a disagio. Ma magari tu ti ci senti bene. Magari non ti sei mai sentito meglio.
Come si dice, bella per te.

Questo post è stato pubblicato il 27 giugno 2011 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

13 Responses to “Bella per te, Danie'”

  1. se riesce a guardarsi allo specchio la mattina gli fa un baffo Frattini.

    RispondiElimina
  2. l'errore è vostro, è sempre stato vostro, intendo di chi ha pensato che Capezzone avesse un briciolo di credibilità e di affidabilità. Già altre volte l'ho chiesto e forse proprio qui, ragazzi, ma che antenne avete? come la ricevete la realtà? di quanto tempo avete bisogno per capire una persona?

    RispondiElimina
  3. @Antonio: il carrozzone radicale è stato da sempre predisposto a personaggi del genere. Buon per Metil che ne è sceso. Ma se un movimento politico si regge su un unico perno costituito da un guru come il Marco Giacinto puoi aspettarti creature come Capezzone o, se va meglio, Godzilla.
    E lo sappiamo tutti.

    RispondiElimina
  4. Si vede che nel passaggio dai radicali al PDL è prevalsa la componente etero

    RispondiElimina
  5. Questo si sentirebbe bene ovunque...

    RispondiElimina
  6. Capezzone è uno tra gli esseri più viscidi che ci sono in italia, il fatto che conti quanto il due di briscola lo rende ancor di più viscido...

    RispondiElimina
  7. è triste se fosse passata la proposta dei matrimoni poteva sposare pannella...invece è passato dall'altra sponda...ehm parte!

    RispondiElimina
  8. Secondo me fate confusione tra il leader di un partito e un porta voce.
    Considerate questo: I politici fanno continuamente promesse che SANNO di NON poter mantenere, MENTONO sulle CIFRE, sposano gli ideali della pace quando sono all'opposizione e poi non ritirano le truppe una volta al governo grazie a voti provenienti anche da quella promessa.
    E voi vi scandalizzate perche' un PORTA VOCE (PORTA VOCE: persona che ha l'autorità di parlare per conto di altri)
    cambia padrone e lo fa in modo del tutto trasparente?

    RispondiElimina
  9. Datemi 10.000 euro al mese e vi scriverò, nero su bianco, che Capezzone è persona dalle convinzioni granitiche, che Renato Brunetta giocava nella Lega Basket di Serie A e che nel pesto alla genovese ci vuole il burro.
    La coerenza è la virtù dei poveri.

    RispondiElimina
  10. Che brutta fine, Capezzone.
    Da segretario di un partito audace come i Radicali, a portavoce di Berlusconi... PORTAVOCE... cioè il MEGAFONO di Berlusconi... non può nemmeno dire quello che pensa, deve leggere quello che gli passa Berlusconi.
    Per che cosa poi? Cosa può valere la dignità?
    Che brutta fine...

    RispondiElimina
  11. in questo seppur interessante e nella sostanza condivisibile articolo, c'è, a mio sommesso avviso un errore

    trovo scorretto parlare di matrimonio «fra omosessuali», in quanto sottende l’esistenza di una categoria, di un sesso «specifico», implicitamente corroborando le assurde ipotesi «mediche» di taluni al riguardo

    è giusto parlare di matrimonio fra persone che hanno lo stesso sesso, punto e basta, non esiste a mio avviso un terzo sesso, ma semplicemente inclinazioni personali, per cui si è maschi anche se si ama un maschio e si è femmine anche se si ama una femmina

    insomma secondo me aveva ragione foucault al riguardo

    quindi meglio dire che è giusto un matrimonio fra ogni tipo di persone, punto e basta

    del personaggio politico in questione è spreco di parole scriverne, sorvoliamo dunque

    RispondiElimina
  12. ma soprattutto: che cazzo vuol dire in italiano?

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post