Magari non ce la facciamo, ma se ce la facciamo...

Se si dovesse raggiungere il quorum, e se i sì dovessero vincere, inizieranno immediatamente a raccontarci che i referendum erano inutili, che non avevano alcun valore politico, che le norme abrogate erano già state eliminate da loro, che il governo è forte, che Sarkozy è al ventiquattro per cento dei consensi, il presidente del consiglio dell'Estonia -che tanto nessuno sa chi sia- è al diciannove e invece lui è ancora al quarantasei, che il prestigio internazionale dell'Italia è aumentato, che la sinistra è divisa e ostaggio dei centri sociali, che entro l'estate saranno portate a termine la riforma fiscale e quella della giustizia più una terza a scelta tra cinema, calcio e telecomunicazioni, che i ministeri saranno trasferiti al nord, anzi no, anzì sì, anzi solo alcuni, me l'ha promesso quello, quell'altro ha detto di no, quell'altro ancora si incazza e fa una corrente sua ma è tutto a posto, la maggioranza è coesa.
Magari non ce la facciamo: ma se ce la facciamo, gente, nei prossimo giorni ci sarà da scompisciarsi.

Questo post è stato pubblicato il 12 giugno 2011 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

22 Responses to “Magari non ce la facciamo, ma se ce la facciamo...”

  1. Speriamo di farcela per scompisciarci dopo con calma...

    RispondiElimina
  2. E Beppe Grillo dirà che siccome ha vinto il referendum ha vinto il sistema e allora non va bene =P

    PS: una settimana fa ti ho inviato una mail per chiederti una sorta di permesso, però non mi hai risposto, quindi o la mail è finita in spam, oppure non te ne frega niente. In quel caso chi tace acconsente eh =P

    Saluti!
    Santiago

    RispondiElimina
  3. e le risate continuerebbero, dopo oltre un mese...!

    RispondiElimina
  4. Magari i referendum non raggiungono il quorum come sempre negli ultimi 16 anni, il Governo tira ancora per un anno o due mentre Bersani litiga con Vendola che litiga con Renzi che litiga con Di Pietro che litiga con sè stesso, le leggi non cambiano, la nostra vita nemmeno (quella cambia poco anche se vincono i si, ma lasciamo stare il merito dei referendum, ne hanno già scritto).
    Però stavolta sembra diversa...
    Ho visto fare campagna per il voto a preti che prima di parlare di politica si farebbe sbattezzare, ho visto manifesti per i referendum dentro pub da fighetti che se ci porti dentro un volantino col simbolo di un partito si distrugge per autocombustione, ho ricevuto email VotateVotateVotate da chi a votare ci va con la frequenza con cui l'Italia vince i mondiali di Calcio, ma soprattutto ho visto i marxisti-leninisti invitare a non astenersi. Roba da far crollare tutte le certezze.

    Ci pensate che roba?
    Mandare via quello che voleva l'elezione diretta del premier con una dimissione diretta del premier, il leader della demagogia e degli slogan populisti battuto da uno slogan demagogico (e falso) come "vogliono privatizzare l'acqua", il cavaliere delle emozioni sconfitto da chi cavalca l'emozione antinuclearista su un quesito che col nucleare ha ormai ben poco a che fare.

    Sarebbe una nemesi storica su cui scrivere pagine e pagine e pagine.

    Magari non succede, ma lasciatemi sognare fino a lunedì...

    RispondiElimina
  5. E' impossibile, ma che risate anche se il finale fosse 50,00001% SI e 49,99999% NO.
    Solo per vedere rosicare chi ha predicato l'incivile (secondo me) astensione.

    RispondiElimina
  6. e il massimo della libidine...che alla conduttrice del Tg1 che aveva invitato ad andare al mare, toccasse la lettura della vittoria dei "si"!!

    RispondiElimina
  7. Mi scompiscio dopo...
    per ora tengo le dita incrociate.

    RispondiElimina
  8. io non lo so....ho un pò paura. gli ultimi dati sembrano confortanti,
    ma mi vedo sempre l'itagliano medio astensore nascosto dietro l'angolo.
    perchè gli italiani medi sono tanti.
    porcamiseria se sono tanti...
    e quelli non gliene frega niente dell'internet, delle campagne per il si, o di schiodare il culo per andare al seggio.
    chissà.

    RispondiElimina
  9. Invece gliene frega di non avere una centrale nucleare sotto casa, o di continuare a pagare 200€ l'anno di acqua... gliene frega, tanto che ho visto a votare anzianotti che Linternet non sanno neanche cosa sia...

    RispondiElimina
  10. Nei commenti sul sito del Giornale stanno già mettendo le mani avanti, dicendo che gli astenuti vanno sommati ai no, quindi il referendum sarebbe valido solo se il 50%+1 vota sì.
    Patetici.

    RispondiElimina
  11. http://www3.lastampa.it/focus/referendum2011/articolo/lstp/406799/
    c.v.d.

    RispondiElimina
  12. speriamo di farcela a passare il quorum.

    Io con vivo rammarico devo dirti che non scriverò più nel tuo forum perché non è possibile che scrivo un commento alle 12 (nell'altro articolo) e mi viene pubblicato alle 19.30, capisco che c'è un troll ma basterebbe cancellare i messaggi del troll e basta, così invece ti passa la voglia di scrivere.
    E'è un peccato. Seguivo questo blog da 8 mesi.

    ciao metil, stammi bene. Ogni tanto verrò a dare un'occhiata se per caso questa moderazione verrà tolta.

    RispondiElimina
  13. Cara Lucy, prima di dire "basterebbe" sarebbe bene riflettere. Il troll, com'è noto, non posta un commento, ma ne pubblica dieci, venti, cento. Il risultato è che il tuo "basterebbe", nella realtà dei fatti, si tradurrebbe nel fatto che lo scrivente dovrebbe stare tutto il giorno davanti al computer a cancellare decine di commenti, man mano che il troll li scrive.
    Dopodiché, fai quello che credi: non è per la tua intenzione di abbandonare il blog che ti scrivo, ma solo per renderti edotta del fatto che la stai facendo davvero troppo facile.

    RispondiElimina
  14. Ci dev'essere anche un commento (uno solo) che non è una trollata, solo critico, ma che non è stato pubblicato nonostante Blogger mi abbia segnalato l'avvenuta ricezione. È il mio: ripeto la domanda che ho fatto pure su Facebook, s'è perso?

    RispondiElimina
  15. @Tooby: dev'essermi sfuggito. Nel we ho dovuto moderare i commenti dal cellulare, e magari qualcuno mi è scappato. Se avessi la bontà di rimandarlo, sarà mia cura pubblicarlo subito.

    RispondiElimina
  16. da "Il Giornale": Il Cav: "Non è un test su di me"

    RispondiElimina
  17. ...e nn dimentichiamo Pannella che si catapulterà a raccogliere le firme per il referendum per la copertura di un posto da usciere, nel turno di notte, presso la sede della corte costituzionale. E tanti altri carini, simpatici e divertente!!!

    RispondiElimina
  18. metil ho gestito diversi blog in passato e so bene cosa siano i troll e come si comportano, so benissimo quale sia il loro gioco:

    1. chiusura del blog (se possibile)
    2. moderazione del blog (è sempre possibile)

    ci sono due modi semplici per risolvere la questione:

    1. se il troll scrive sporadicamente e non più di 4 o 5 messaggi si cancellano i messaggi

    2. se il troll scrive dozzine di messaggi non lo si prendono in considerazione.
    in gergo: non si da da mangiare al troll e alla fine se ne va.

    credo siano le regole più antiche di internet.
    tu hai scelto di moderare il blog e di darla vinta al troll. Padronissima di farlo, il blog è tuo.
    e io padronissima di non scrivere più visto che mi passa la voglia se poi devo aspettare una giornata per vedere il mio messaggio pubblicato nel blog, manco fossimo su marte.

    questo è quanto.
    ci tenevo a replicare

    a presto

    RispondiElimina
  19. ehmm...tornando a parlare del referendum...io non sono proprio contentissimo di com'è andata

    in barba alla netiquette...

    http://divisoperzero.wordpress.com/2011/06/13/perche-al-referendu-non-hanno-vinto-i-buoni/

    RispondiElimina
  20. Do you have a spam problem on this website; I also am
    a blogger, and I was wanting to know your situation; we have created some nice practices and we are looking to exchange methods with others, why not shoot me an
    email if interested.

    my homepage: best cellulite treatment

    RispondiElimina
  21. laser treatment rosacea Diamond Springs

    Here is my web page; rosacea specialist Lohrville

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post