Occhio, in giro c'è gente strana

Allora, gente, la notizia è che proprio oggi, in Irlanda, verrà pubblicato un rapporto sugli abusi ai danni di migliaia di bambini, posti in opera da esponenti della Chiesa Cattolica dagli anni '30 agli anni '90. Il documento messo a punto dalla Commissione d'inchiesta, il cui lavoro è stato ovviamente ostacolato da un vivamaria di cavilli legali, ivi compresi la misteriosa scomparsa di documenti e un presunto sabotaggio da parte del governo, sarà piuttosto corposo: 2.575 pagine, nelle quali saranno descritti gli abusi sessuali, fisici e psicologici che i preti hanno inflitto ai bambini nei riformatori, negli orfanotrofi e in altre strutture rette dalla Chiesa Cattolica nell'arco di settant'anni. Abusi sessuali, come potete immaginare, ma non soltanto: nel rapporto vengono documentate altre brutalità, come il caso delle bambine costrette a produrre 60 rosari al giorno sotto la minaccia di percosse e umiliazioni, e poi pestaggi rituali, intimidazioni psicologiche, angherie fisiche e mentali poste in essere con ferocia, e spesso in modo sistematico.

Un bel quadretto, insomma.
Potete leggere alcuni dettagli andando a questo link: da parte mia, avete la promessa che pubblicherò sul blog ampi stralci del rapporto, ammesso che una volta uscito riesca a procuramelo in qualche modo.
Per il momento, vi saluto.
Non senza ricordarvi di tenere gli occhi aperti, quando mandate i vostri figli al catechismo.
C'è in giro gente strana, da quelle parti.

Questo post è stato pubblicato il 20 maggio 2009 in ,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

10 Responses to “Occhio, in giro c'è gente strana”

  1. E' veramente disgustoso, e purtroppo questi nella maggior parte dei casi godono della protezione dei poteri forti e l'insabbiamento è frequente...

    RispondiElimina
  2. I colpevoli non andranno in galera, purtroppo, perché sono quasi tutti morti. Ma c'è speranza (eccome!) che le vittime abbiano un po' di giustizia. E questo è un passo avanti enorme, rispetto a qualche anno fa (stiamo parlando dell'Irlanda, eh! Paese in cui la Chiesa Cattolica è potentissima...).

    Quanto all'insabbiamento, ogni tanto torna a morder loro le chiappe: ad esempio a New York i vescovi si sono spesi troppo per combattere una legge che allungava i tempi di prescrizione per gli abusi su minori (spazio per vomitare), e ora non hanno quasi più risorse per combattere i temutissimi matrimonî gay. :D
    (Passo saliente del NYTimes e link all'articolo intero:
    http://feathers.tumblr.com/post/110377779/the-states-roman-catholic-bishops-have-been
    - dita incrociate...)

    RispondiElimina
  3. Hahaha, bell'autogol, non c'è che dire!

    RispondiElimina
  4. Un po' come nei Magdalene Asylums, non se avete mai visto il documentario "Sex in a cold climate". E' istruttivo.

    RispondiElimina
  5. Ogni tanto, perdonatemi la volgarità, va a finire che costoro si inchiappettano da soli...

    RispondiElimina
  6. forse non lo sapete,ma quando era
    ancora cardinale,Ratzinger,fece una legge (Stato del Vaticano )
    in cui si concedeva ai preti
    pedofili il processo della curia
    ma non quello dello Stato italiano.
    I processi non sono mai avvenuti,
    e questi pedofili venivano e
    VENGONO trasferiti in altre
    parrocchie!
    Così possono continuare la loro
    opera.......

    RispondiElimina
  7. ...è uscito il rapporto integrale..
    Ho letto del link su Fabristol..

    Fabristol:
    http://fabristol.wordpress.com/2009/05/20/abusi-sessuali-endemici-nella-chiesa-cattolica-dirlanda/

    Rapporto:
    http://www.childabusecommission.ie/

    RispondiElimina
  8. http://www.childabusecommission.ie/

    ecco il sito del rapporto in vari formati.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post