L'Islam di serie A, l'Islam di serie B

Quando Gheddafi blatera che l'Islam dovrebbe diventare la religione d'Europa sono tutti lì appecoronati che lo assecondano, gli portano vagoni di hostess da convertire e lo accompagnano compiaciuti a prendere il gelato, e poi se un povero cristo chiede che vengano messe insieme quattro mura che assomiglino vagamente a una moschea per andarci a pregare per i cazzi suoi non solo glielo impediscono, ma ad abundantiam lo insultano, gli danno del terrorista e tanto per andare sul sicuro portano i maiali a fare una pisciatina sul terreno, perché non si sa mai.
Dite, non pare assai curioso anche a voi?

---
Grazie a Tiziana per lo spunto.

Questo post è stato pubblicato il 29 agosto 2010 in ,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

44 Responses to “L'Islam di serie A, l'Islam di serie B”

  1. E chissà cosa diranno adesso i tanti sedicenti "difensori della cristianità"... Sarei curioso di sentire un parere anche dal Vaticano... ahah
    Il trionfo dell'ipocrisia...

    RispondiElimina
  2. Quando Metilparaben blatera che l'aborto dovrebbe essere paragonato ad un raffreddore sono tutti lì appecoronati che lo assecondano, gli portano vagoni di commenti assecondanti alla Bondi e lo accompagnano compiaciuti a prendere il gelato, e poi se una povera madonna chiede di avere la libertà di togliersi il burqa e andare a fare shopping per i cazzi suoi non solo glielo impediscono, ma ad abundantiam la insultano, le danno della razzista e tanto per andare sul sicuro la iscrivono d'ufficio a CL, perché non si sa mai.
    Dite, non pare assai curioso anche a voi?

    RispondiElimina
  3. Carino. Peccato che io non abbia mai blaterato che l'aborto debba essere paragonato a un raffreddore, ma che sia la donna (ovvero la titolare della gravidanza) quella che deve scegliere se farlo o non farlo. E peccato anche che non me la sia mai presa con le madonne che vogliono togliersi il burqa attribuendo loro la qualifica di razziste (sic), ma con quelli che vogliono metterle in galera quando se lo tengono addosso perché invece di preoccuparsi della loro condizione di donne danno loro delle pericolose terroriste.
    Comunque vai benino, esercitati ancora un po' e chissà che prima o poi non ti riesca di scrivere qual cosa di sensato.
    Salutoni.

    RispondiElimina
  4. Metilparaben sei irrecuperabile.

    RispondiElimina
  5. A me appare curioso che un dittatore sia accolto con tutti gli onori (a spese dei contribuenti) nel nostro Paese.
    Non trovo parole per esternare il mio sdegno circa le 500 hostess fornite al beduino.
    A già ma qui siamo a casa del pedopornonano....dimenticavo.

    RispondiElimina
  6. متوهج Metilparafrocio الذهاب يمارس الجنس مع نفسك. لو كنت في بلد إسلامي كنت قد أعدم بالفعل بسبب الشذوذ الجنسي الخاص. ولكن لا تقلق أنت غبي قليلا مثلي الجنس ، وذلك بفضل الغباء وضعف الناس كما كنت ، سنكون قادرين على هزيمة ايطاليا في وقت قريب جدا ، وسينفذ لك وفقا لمبادئ الشريعة الإسلامية.

    RispondiElimina
  7. anonimo così stai sicuro che ti capiscono tutti.
    Cioè è come se nemmeno avessi scritto.
    Potevi evitarti la fatica.

    RispondiElimina
  8. (ANSA) 29 agosto 2010 - 19:56 Tra le ragazze pagate per assistere alle lezioni del colonnello c’è chi ritiene di essere finita in mezzo a qualcosa di ridicolo. E non lo nasconde.

    Ha ricevuto istruzioni di non parlare, ma la rabbia le esce proprio dal cuore. E appena fuori dall’Accademia libica a Roma, dove ha ascoltato la ‘lezione di Corano’ di Muammar Gheddafi, sbotta: ‘Sono scioccata, non e’ possibile che la gente venga pagata per ascoltare queste assurdita’. Non voglio mai piu’ partecipare a una cosa del genere’.

    SILENZIO O RAPPRESAGLIA – Bionda, minuta, con pantaloni e camicetta marroni, la ragazza, romana studentessa di Legge, vuole mantenere l’anonimato perche’, spiega, ‘ci hanno promesso 70 euro, ma ora che ho parlato con voi giornalisti mi sa che non mi daranno niente’. La consegna e’ infatti quella del silenzio, o al massimo di dare una versione ‘ufficiale’, quella fornita dagli organizzatori. Un responsabile di Hostessweb, l’agenzia di casting che le ha reclutate, allunga il collo per carpire quello che le ragazze, uscite dall’incontro con il colonnello, raccontano ai tanti giornalisti e telecamere che cercano di sapere cosa e’ successo dentro l’istituto libico. ‘Cosi’ mettete nei guai le ragazze – dice ai cronisti – perche’ chi rilascia dichiarazioni non verra’ pagata’.

    SPOSARE LIBICI? – ‘A questo punto non mi importa – replica pero’ la biondina -, la gente fuori deve sapere quello che e’ successo. Gheddafi non puo’ venire qui in Italia a dirci di convertirci all’Islam o che dovremmo sposare dei libici, io mi sono sentita offesa’. All’incontro con il leader libico, lei ci e’ arrivata con il passaparola delle amiche, ‘ma mi avevano detto che si trattava di un incontro culturale sulle donne e l’Islam, invece e’ stato tutto assurdo’. ‘Finche’ non eravamo tutte sedute, Gheddafi non sarebbe arrivato. Ma noi restavamo in piedi perche’ mancavano le sedie per tutti’, racconta indispettita anche per la lunga attesa sotto il sole, per la quale ‘due ragazze si sono anche sentite male’. Dopo lo sfogo, la giovane romana si preoccupa un po’: ‘Per venire qui, mi sono pure data malata al lavoro e ora sicuramente non mi pagheranno neanche il gettone. Ma chi se ne importa – conclude – neanche li voglio quei soldi’.

    RispondiElimina
  9. anonimo ha scritto qualcosa del genere:
    Bright Metilparafrocio Go fuck yourself. If you are in a Muslim country you have already been executed because of your homosexuality. But do not worry you stupid little gay, thanks to the stupid and weak people, as you are, we will be able to defeat Italy in the very soon, you will be carried out in accordance with the principles of Islamic law.

    Google translate permettendo :P

    RispondiElimina
  10. Caro amico Robylarm, io potere tradurre testo per te lo ha scritto il mio amico kaleb che sempre legge di questo pagina blog e ha detto piu o meno cosi :

    "Sporco metilparafrocio, tu sei frocio rotto in culo di molto stupido ma tu non ti preoccupare piccolo frocio, molto presto noi islamici conquisteremo europa tutta e ti convertiremo per la tua gioia al grande islam e dopo di che potremo impiccarti secondo i sacri dettami islamici perche' tu avere di molto peccato con tuo culo peccaminoso e miscredente."

    RispondiElimina
  11. l'accordo con gheddafi deriva anche dal fatto che i suoi interlocutori italiani esibiscono con compiacimento lo stesso rispetto che ha lui per le minoranze, siano esse etniche, politiche o religiose.

    aggiungo un parziale off-topic: ieri leggiucchiando in giro ho scoperto che la libia, attraverso il fondo sovrano di cui dispone (LIA) e' il terzo investitore sul mercato azionario italiano.

    ora, la borsa italiana e' nota per essere una borsetta al confronto con francoforte e parigi (che a loro volta impallidiscono a confronto di new york e londra), ma il pensiero che un paese che fa parte dei g20, dell'UE e dell'OCSE sia, in buona parte, nelle tasche di un dittatore -che non ha neppure alcun particolare interesse alle sorti del nostro paese e dal quale puo' disinvestire quando vuole- dovrebbe agitare il sonno della classe dirigente italiana.

    se ne esistesse una, ovviamente.

    RispondiElimina
  12. Porca vacca Gianni, questa e' grave davvero. Al di la' delle cazzate incoscenti di metilparaben.. ma il terzo investitore per volumi mi sembra una cosa pazzesca... dove volete arrivare prima di svegliarvi!

    Gianni mi passi qualche link per cortesia che voglio approfondire la cosa mentre il buon metilparaben dorme i suoi sonni profondi ?

    RispondiElimina
  13. google translate ci ha preso allora :D

    RispondiElimina
  14. Ditemi che i commenti sono un post nel post.
    Tipo un meta-post satirico e sottilmente provocatorio.

    vi prego, in caso contrario abiuro la vita.

    RispondiElimina
  15. anonimo leghista يقدم ابنته وزوجة zoccoline النبي محمد

    RispondiElimina
  16. http://www.fotolog.com/ainara/43848505

    RispondiElimina
  17. Concordo in TOTO con chi è schifato dall'accoglienza a porco tiranno assassino e terrorista gheddafi. PEREAT ISLAM!

    RispondiElimina
  18. Un articolo pertinente dal blog di Cadavrexquis:
    http://cadavrexquis.typepad.com/cadavrexquis/2010/08/lislam-religione-deuropa-un-auspicio-non-solo-di-gheddafi.html

    RispondiElimina
  19. Povero Metil, assediato dai castrati talebani italiani...

    RispondiElimina
  20. Non mi sembra affatto curioso: le persone che vorrebbero andare a pregare in una Moschea per i fatti loro mica fanno o faranno investimenti nelle aziende italiane, magari anche di concerto con il premier, come l'accampato Gheddafi.

    PS. Mi sa mi sa che, in caso di fuga precipitosa di B., ce lo ritroveremo proprio dalle parti della Libia, anziché quelle di Hammamet.

    RispondiElimina
  21. concordo, povero Metil.

    @rainbow allucinante il video a fine articolo, soprattutto alla fine, sembra di essere al medioevo.

    RispondiElimina
  22. @gianni_io invece leggiucchiando qua e là ho scoperto che il 1° azionista del maggiore istituto di credito italiano, l'Unicredit, è proprio la Libia con 2 società....

    questi mica pisciano dal ginocchio....

    RispondiElimina
  23. @Quell'articolo dice delle cose giuste ma nel complesso è il solito delirio anti islamico...
    giul

    RispondiElimina
  24. doveva essere così il messaggio precedente; @rainbow Quell'articolo dice delle cose giuse ma nel complesso è il solito delirio anti islam.
    Giul

    RispondiElimina
  25. @ Metilparaben

    Come spiga di glano accalezzata da laggio di sole, come cuole di innamolato tlafitto da occhi di lagazza, io licevuto molto onole da tua lisposta...

    ...a parte gli scherzi credevo leggessi, e rispondessi, solo ai commenti che ti davano ragione o a quelli sui generatori automatici...

    Vuoi vedere che qualche crepa si è aperta in quella diga di narcisismo che trattiene tutti quei dubbi, dai quali la tua sicumera non ti fa minimamente sfiorare???

    Stai tranquillo, so cosa pensi in realtà sull'aborto e so anche come purtroppo la pensi(sic) sul burqa e l'islam in generale, leggere il post del 14 luglio x credere:"burqa, io la vedo così", che ritengo uno dei tuoi maggiori capolavori, neanche Sgarbi riesce ad affermare una cosa così banale e stupida in maniera cosi pretenziosa.

    Ma succede quando uno crede di essere un progressista liberale, ma invece sta al laicismo come un teologo sta al cristianesimo.
    Salutoni anche a te

    RispondiElimina
  26. "delirio" anti-islamico? Svegliatevi,coglioni! Cadavrexqiis dive la sacrosanta verità, anche se non volete sentirla!

    RispondiElimina
  27. @Giuseppe: in genere rispondo a quelli che mi sembrano più brillanti, oppure a quelli che mi paiono più ridicoli.
    Vedi tu dove collocarti.

    RispondiElimina
  28. Quel che sta accadendo in Italia in questi giorni è al limite del ridicolo... capisco che ci si voglia prostare dinanzi a colui che ci sostiene da un punto di vista energetico, ma mettere il viso per terra mi sembra alquanto eccessivo...

    RispondiElimina
  29. ma dico, stiamo scherzando? come si può parlare di diritti umani verso questa gente che non ha rispetto per nessuno? i musulmani, nei loro paesi, impongono la loro religione nazista, la loro crudeltà verso tutto e tutti, soprattutto verso le donne, sono intolleranti verso qualunque altra idea o religione... e voi avete il coraggio di parlare di discriminazione???? siete matti??? invece, bisogna incitare tutti i mussulmani a ribellarsi contro la loro religione, soprattutto le donne, sodomizzate e discriminate, vanno incitati ad abbandonare l'islam e convertirsi ad altro, a distruggere le loro moschee, a bruciare il corano e il loro maometto di merda, a sprangare i loro imam e ulema. Hitler era molto più umano di loro, non dimnticatelo, chi non riconosce i diritti degli altri, non ne merita nessuno

    RispondiElimina
  30. Ahahah è chiaro che chiunque la pensi come l'ultimo messaggio anonimo non è mai uscito di casa e ha visto il mondo soltanto attraverso la televisione Italiana.
    Ma uscite, abbiate coraggio di farvi un giro per questi paesi islamici dove dite ci siano tutte queste barbarie: turchia, iran, egitto ma anche india... vi accorgerete che l'Italia a livello umano è piena di merde, mentre questi posti sono meravigliosamente accoglienti anche e soprattutto con gli stranieri...
    Purtroppo il problema dell'italia è che è pieno di "cafoni rivestiti", gente che non sa nulla e che si crede di sapere tutto. In ogni campo.
    sigh...

    RispondiElimina
  31. l'ipocrisia in Italia
    http://www.repubblica.it/politica/2010/08/30/foto/gheddafi_e_le_hostess_nuovo_show-6622666/1/?ref=HREA-1

    l'immagine di un dittatore, la croce e il seno in mostra.
    per fortuna e fate girare please non siamo tutte così
    http://www.unita.it/news/italia/102910/morante_aleramo_merini_sfilano_per_gheddafi

    h 20.30 davanti alla Caserma dei Carabinieri Salvo D'Aquisto (a Viale Tor di Quinto 151)

    IO CI SARO'.

    RispondiElimina
  32. Concordo con Nicola.
    Gli islamofobi si sentono tutti dei gran liberali ma non si azzardassero a nascondersi dietro la condizione femminile.
    In Italia c'è una guerra contro le donne emancipate e un becero e rivoltante ritorno al maschilismo in vero e proprio assetto da guerra e nessuno dei difensori dei culi delle arabe si sognerebbe mai di difendere il culo delle italiane anzi, sotto sotto vogliono lo stesso tipo di società, solo con il Nirvana portato in terra, possibilmente (donne nude e compiacenti, fiumi di latte, ecc ecc) e il crocifisso persino sui muri delle banche!

    RispondiElimina
  33. Un dato quasi costante che viene spesso ignorato è che i razzisti sono anche corrotti. Corrompere un'SS era più facile di quanto si creda e il caso di Schlinder ne è un esempio, tra i molti: era attraverso la corruzione degli aguzzini che sottrasse tante vittime alle loro grinfie. Come hanno fatto notare Gianni e Silvietta, e come ha riportato L'Espresso nelle ultime settimane, Gheddafi sta infestendo fiumi di denaro nella borsa italiana e nelle attività dell'impero di Berlusconi, il che significa che sta anche riempiendo le tasche dei tirapiedi del regime, vertici della Lega compresi.
    Ecco perché contro di lui e le sue pagliacciate non si leva una sola voce dai pasdaran teocon, berlusconisti, leghisti e sanfedisti, mentre gli stessi si scagliano con tutta la violenza xenofoba del loro insano razzismo contro qualche poveraccio che cerca solo di esercitare il suo personale e inalienabile diritto all'esercizio del suo credo religioso. Il primo li paga, il secondo è indifeso.

    RispondiElimina
  34. A prescindere da qualunque dibattito su pregi e difetti delle diverse religioni e culture, ammassare e pagare quattro soldi 500 ragazze, per ascoltare un ospite, chiunque esso sia, mi sembra un'iniziativa di un'idiozia ed un cattivo gusto così colossali, da sembrare inventata. Peccato che sia realtà.

    RispondiElimina
  35. @ Rainbow. mi ricordo qualche commento tuo passato e mi sembravi una persona più aperta mentalmente... mi sarò sbagliato. Ti assicuro che la gente (tutte le genti, tutte le religioni) va (vanno) conosciuta(e) di persona, perché è tutto molto più complicato di quegli stupidi deliri.
    Giul

    RispondiElimina
  36. Caro anonimo (ma datti almeno un nickname!)io non ce l'ho con gli islamici moderati, pacifici, che seguono la loro religione e stop. Ce l'ho con gli islamici fondamentalisti che infibulano, stuprano, opprimono e lapidano le donne, assassinano figlie e mogli che vogliono essere più libere, impiccano e torturano omosessuali e dissidenti, sono intolleranri religiosi, razzisti e imperialisti. Molta gente non capisce che questi fondamentalisti occidentalofobi sono pericolosi per i nostri diritti e la nostra lobertà.Gheddafi è un terrotista stupratore assassino, e mi fa schifo vedere accogliere quel criminale con tutti gli onori.

    RispondiElimina
  37. Ma dove sono i leghisti quando servono?

    RispondiElimina
  38. Una piccola postilla all'intelligentone che ha postato il commento in arabo cercando di mascherare la sua omofobia e imbecillità dietro una facciata "straniera".
    Questo per gli Islamici è periodo di Ramadan e, come dicono i precetti del Corano, è peccato anche pensare o esprimersi con brutte parole che offendono gli altri. Prima di tentare di impersonare qualcuno, studia povero fesso!

    RispondiElimina
  39. Che facciano pisciare i maiali anche in faccia a Gheddafi.

    RispondiElimina
  40. Mah. La vicenda Gheddafi mi ha davvero depresso.
    C'è qualcosa di seriamente preoccupante in questo paese.
    Ho dato conto dei miei pensieri in due post sull'argomento nel mio blog (La città invisibile), che invito gli interessati a visitare.

    Gheddafi, Berlusconi, le Coranine e i ludi politici.

    Gheddafi, Berlusconi: questione di feeling.

    RispondiElimina
  41. Mi chiedo solo se c'è un Islam di serie A, ed un Islam di serie B.. o semplicemente un Islam.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post