Nuove frontiere del lusso

La vita è un lusso che non ci possiamo più permettere.

Questo post è stato pubblicato il 26 agosto 2010 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

9 Responses to “Nuove frontiere del lusso”

  1. doppio post: tremonti non merita tanto :-)

    RispondiElimina
  2. la vita è una malattia mortale (Svevo)

    RispondiElimina
  3. Stiamo ritornando indietro di almeno 200 anni. A questo punto non mi stupirei se tra qualche anno la schiavitù ritornasse una cosa legale.

    RispondiElimina
  4. @valentina: non solo legale. Trendy.

    RispondiElimina
  5. la vita stà sotto le tette e sopra le ginocchia.

    RispondiElimina
  6. Questi porci ci hanno portato via i sogni il futuro...

    RispondiElimina
  7. Possiamo sempre togliere il casco e i vari DPI a quelli che l'hanno votato!

    RispondiElimina
  8. E la Tyssen dove la mettiamo?

    Occhio, non fatevi fregare come quelli di CL, ai quaali un Ministro fa osservazioni sul costo del lavoro che io sentivo a scuola 24 anni fa dal prof. di automazione (erano i tempi della Fiat Uno e dei primi robot).

    Se (e dico se) il contesto è questo allora io mi chiedo:
    Perchè la Tyssen a Torino risparmia sulla sicurezza "altrimenti si chiude", e in Germania, in uno stabilimento gemello, si lavora in sicurezza e si prospera?

    Chi sa fare impresa non lo fa tagliuzzando su questo tipo di costi. Queste scempiaggini le fanno titolari d'azienda di seconda, terza generazione che imprenditori lo sono solo per schiatta: un'azienda non la si manda avanti con le forbici in mano!

    RispondiElimina
  9. Se ci si riferisce alla legge sulla sicurezza sul lavoro, la 626 è superata da oltre 2 anni, ora c'è il testo unico 81/08.
    Andiamo bene...
    giuseppe

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post