Maschio e femmina li agevolò

L'amministrazione comunale di Padova, in estrema sintesi, ritiene che due esseri umani di sesso diverso non possano essere due estranei che si mettono d'accordo per ottenere un contratto di affitto agevolato.
Andiamo avanti così: che importa se il resto del mondo civilizzato si allontana?

Questo post è stato pubblicato il 07 agosto 2010 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

39 Responses to “Maschio e femmina li agevolò”

  1. Mio piccolo pecorone smarrito,

    Ti ritrovo sempre qui a scribacchiare le tue stronzate eretiche su codesto blog blasfemo. Sei proprio un incorregibile frocio monnezzaro, pentiti ! Pentiti lurido frocio culattone che non sei altro e chiedi scusa alla comunita' tutta dei fedeli per i tuoi innumerevoli atti di perversione.

    In fede,

    S.E. Monsignor Giacomo BABINI

    Vescovo Emerito

    RispondiElimina
  2. ----
    L'assessore "Abbiamo voluto privilegiare chi ha progetti di vita
    ----

    ...E difatti **non ci puo' essere** alcun progetto di vita all'interno delle coppie omosessuali, alla luce di questo fatto e' assolutamente comprensibile la decisione del comune di Padova.

    RispondiElimina
  3. Il 22 agosto festeggerò i 20 anni con il mio Paolo. Ieri ero ad una festicciola di compleanno e TUTTI gli etero erano separati o divorziati.

    RispondiElimina
  4. infatti i gay hanno solo "progetti di morte"......
    mi vergogno sempre di più di questa italietta!!!!

    RispondiElimina
  5. Ma quei due imbecilli di cui al primo e secondo commento non hanno di meglio da fare che rompere i coglioni qui?
    Cosa è meglio andare a puttane dietro il paravento di uno pseudomatrimonio?
    Andare a trans magari pagandoli con soldi di dubbia provenienza (chissà magari anke pubblici)?
    O peggio ancora rovinare la vita a dei fanciulli innocenti protetti dallo stato clericale?
    A imbecilli della vostra falsa morale non sappiamo più che farcene.
    Andatevene affanculo!

    RispondiElimina
  6. @robylarm
    Credo che il primo sia sarcastico...il secondo no anche se qualcuno dice che sia un troll.
    Per il resto concordo con te

    RispondiElimina
  7. @Roberto 58 Auguri! :)

    RispondiElimina
  8. @robyalarm

    ----
    Ma quei due imbecilli di cui al primo e secondo commento non hanno di meglio da fare che rompere i coglioni qui?
    ----

    Si potrebbe dire la stessa cosa di te.

    ----
    A imbecilli della vostra falsa morale non sappiamo più che farcene.
    Andatevene affanculo!
    ----

    Certo, dopo di te pero'.

    RispondiElimina
  9. @ Valentina - grazie!
    @ Metil - Preso?

    RispondiElimina
  10. monsignor visto i giorni in cui viviamo e grazie a degli emeriti(e veri) medici le consiglio la psicoanalisi cosi da curarsi quella che chiamano omofobia ossia una malatia che la rende inapropriato a condividere la vita in una societa evoluta e tollerante come quella in cui stiamo vivendo(nel 2010...)sempre che non decida di tornare nella grotta dove fino ad ora è stato ''allevato''provo pena per il suo linguaggio ma d'altra parte capisco i problemi che ha dovuto affrontare a causa di una educazione piena di lacune durante la sua infanzia. vada da uno specialista è un consiglio.

    RispondiElimina
  11. @iocopocomaioco: Guardi che il primo post era ironico...

    RispondiElimina
  12. @Claudio: gli insulti gratuiti da queste parti non hanno cittadinanza. Postarli serve solo a costringermi a connettermi dal computer quando li vedo per cancellarli: cioè, in definitiva, a farmi perdere cinque minuti senza costrutto. Se riusciste ad evitare, ve ne sarei grato.

    RispondiElimina
  13. Sarebbero quindi esclusi anche gli etero che sono sterili o con gravi problemi di fertilità da pregiudicare progetti di vita. Se ne deduce

    RispondiElimina
  14. Pare sia stata una bufala del Gazzettino Veneto, comunque prontamente smentita dal sindaco e dall'assessore con queste parole:

    ‘A padova nessun regolamento che discrimina le coppie omosessuali’. dichiarazione del sindaco di padova, flavio zanonato. ‘A padova non c’è alcun regolamento riguardante le assegnazioni di case pubbliche che discrimini le coppie in base al loro orientamento sessuale, né è intenzione dell’amministrazione comunale approvare regolamenti discriminatori. Ci limitiamo ad applicare la legge regionale numero 10 del 1996, che stabilisce i criteri per l’accesso alla casa pubblica per coppie, persone singole, famiglie anagrafiche. La nostra è una città aperta e inclusiva, tra le prime in italia ad approvare il registro delle famiglie anagrafiche per tutelare i diritti delle coppie di fatto, che comunque necessitano di una legge nazionale per essere pienamente riconosciute’.
    Flavio Zanonato.

    E dall’assessore alla casa con queste altre:
    “Le notizie riportate su alcuni organi di stampa sono false e destituite di ogni fondamento. Contrariamente a quanto attribuitomi da “il Gazzettino” non credo che le coppie omosessuali …non abbiano progetti di vita o siano meno stabili di quelle eterosessuali. Nelle assegnazioni di alloggi di edilizia residenziale pubblica il Comune di Padova si attiene rigorosamente ai criteri della legge regionale 10/96, che prevede la possibilità di presentare la domanda indistintamente per tutti i cittadini padovani, compresi i single e le coppie di fatto. E’allo studio, inoltre, un ulteriore bando per una decina di alloggi, sempre nel quadro della legge regionale, riservati alle giovani coppie. L’interesse dell’amministrazione comunale e dell’Assessorato che dirigo è favorire tutte le coppie di fatto, a prescindere dal sesso, ed evitare che si creino situazioni nelle quali possano inserirsi tentativi di eludere lo spirito dell’iniziativa, come ad esempio nel caso di coppie di conoscenti non legate da vincoli affettivi”.

    RispondiElimina
  15. continuo a provare pena per certi tipi di linguaggio....ironici o no.

    RispondiElimina
  16. Immondo Iocopocomaioco,

    La tua blasfemia e' seconda solo alla tua mancanza di senso critico e di spirito. Inginocchiati innanzi a noi e bacia l'anello pastorale che solo noi vescovi emeriti possiamo indossare. Tu invece iocopocomaioco sei solo un frocione pervertito, inoltre fonti vaticane ben informate mi hanno riferito che tu lurido frocio bloggarolo soffri di gonorrea... vade retro !

    LEVITICO 15:2 «Parlate agli Israeliti e riferite loro: Se un uomo soffre di gonorrea nella sua carne, la sua gonorrea è immonda.

    LEVITICO 15:3 Questa è la condizione d'immondezza per la gonorrea: sia che la carne lasci uscire il liquido, sia che lo trattenga, si tratta d'immondezza.

    LEVITICO 15:4 Ogni giaciglio sul quale si coricherà chi è affetto da gonorrea, sarà immondo; ogni oggetto sul quale si siederà sarà immondo.

    LEVITICO 15:5 Chi toccherà il giaciglio di costui, dovrà lavarsi le vesti e bagnarsi nell'acqua e sarà immondo fino alla sera.

    Insomma iocopocomaioco sei proprio un emerito frocio immondo lasciatelo dire da chi se ne intende .. mi fai pena.


    In fede,

    S.E. Monsignor Giacomo Babini

    Vescovo Emerito

    RispondiElimina
  17. Ma voi che cosa vorreste? Che per l'assegnazione di un appartamento le coppie gay abbiano la precedenza su quelle etero? Ma le coppie eterosessuali sono mediamente più bisognose ecoomicamente parlando di quelle eterosessuali, perchè una coppia eterosessuale è fatta di due persone che poi con la maternità diventeranno due, tre, quattro, ecc. mentre in una coppia gay saranno sempre solo loro due.

    RispondiElimina
  18. anonimo h01.15_e chi lo dice che una coppia etero debba PER FORZA fare dei figli? conosco gente sposata che non ne ha e non ne vuole avere...che facciamo? li obblighiamo a firmare un contratto in cui si impegnano a procreare altrimenti fuori di casa???

    e quelle coppie che non possono avere figli perchè sterili o malati?

    e una coppia gay non potrebbe avere a carico i propri genitori? anche loro diventerebbero 3, 4, 5...così va meglio?

    e cmq nessuno pretende di dare la precedenza agli uni o agli altri...avere una casa è un DIRITTO DI TUTTI! si presenta la domanda e ci si mette in coda...è così difficile da capire?

    io veramente mi chiedo con quale testa ragioniate...

    RispondiElimina
  19. Ma voi che cosa vorreste?

    Al di la della decisione o meno di tale sindaco, si desidera che le coppie omosessuali non siano considerate coppie di serie B, anzi, proprio come degli autentici abomini di deviazione sessuale. Piuttosto ceh la discriminante sessuale, puramente di stampo ideologico omofobo, si dovrebbe invece attuare la condizione socio economica.

    Che per l'assegnazione di un appartamento le coppie gay abbiano la precedenza su quelle etero?

    No. la tua domanda presuppone un vittimismo di fondo inesistente.Come se dare dei giusti diritti significherebbe togliere il pane ad altri.Le coppie eterosesuali poi non e' detto che ,siccome sono potenzialmente riproduttrici in proprio, allora sono sicuramente piu' bisognose. Esiste l'ISEE per queste cose....

    Del resto persone come il troll Limone non ammetteranno mai la riproducibilita' famigliare dei gay e delle lesbiche indiretta. Soprattutto le lesbiche possono sacrificare una delle due scopando e quindi avere legittimamente un figlio,che non potrebbe essere portato via da nessun tribunale minorile.

    PS: Limone caro,quanto e' dura confrontasi con chi nel sociale ci lavora eh? Non preoccuparti ti ignorero', del resto si vede benissimo quali sono i tuoi intenti, solo dissacratori e sarcasmo senza costrutto.

    RispondiElimina
  20. ------------------
    non ammetteranno mai la riproducibilita' famigliare dei gay e delle lesbiche indiretta. Soprattutto le lesbiche possono sacrificare una delle due scopando e quindi avere legittimamente un figlio.
    ----------------------

    *ROTFL*
    Wow! Ma sei un GENIO!

    ------------
    PS: Limone caro,quanto e' dura confrontasi con chi nel sociale ci lavora eh?
    ------------

    *LOL*

    ----------------
    Non preoccuparti ti ignorero'
    ----------------

    E chi ti ha mai chiesto di rispondere?
    Me ne farò una ragione!
    *ROTFL*

    ---------------
    del resto si vede benissimo quali sono i tuoi intenti, solo dissacratori e sarcasmo senza costrutto.
    ---------------

    Se lo dici tu che sei un GENIO...

    RispondiElimina
  21. Bravo Ugo,

    Ben detto, si vede subito che hai studiato da seminarista. Buon sangue non mente. Approvo in pieno la tua posizione e ti incoraggio a scoreggiare in faccia a quel bacherozzo immondo di "Scarafaggio2000"... quel personaggio ignorante e viscido come un verme .. bisogna ricacciarlo nella fogna putrida da dove e' uscito. Che schifo di personaggio ignorante, da veramente la nausea.


    In fede,

    S.E. Monsignor Giacomo Babini

    Vescovo Emerito

    RispondiElimina
  22. Come volevo dimostrare.......
    Avevo lanciato una mezza idea provocatoria e volevo vedere se il fessacchioto abboccasse.

    A pensarci bene mi ricorda un certo Saccente..........

    RispondiElimina
  23. Come volevasi dimostrare,

    Quel lurido topo di fogna ignorante e retrivo come un trilobita sporco di liquami e' uscito nuovamente strisciando fuori dalla cloaca in cui vive per venire a spargere ancora una volta il seme sterile delle sue cazzate. Lurido bacherozzo2000 vade retro ! Ti scaglio contro una emerita maledizione che ti fara cadere tutti i denti marci e ti scaglio contro il mio fido chierichetto Ugo Limoni a cui conferisco ipso-facto la medaglia della solidarieta' cristiana per il valore dimostrato sul campo nel combattere l'ignoranza e l'oscurantismo di certi inutili topi di fogna.

    Pax tibi Ugus Clericus meus !


    In fede,

    S.E. Monsignor Giacomo Babini

    Vescovo Emerito

    RispondiElimina
  24. Metil dimmi che "Sua Eminenza" è stato assoldato da te per un qualche oscuro progetto per eliminare Ugo Limone. Il monsignore è veramente esilarante e porta tanto riso sul mio viso.
    Sua Eminenza che per caso lei lavora per Don Zauker? Mi complimento!

    RispondiElimina
  25. Carissima Valentina,

    Naturalmente l'eccellentissimo e sempre valido Don Zauker e' un membro fedele della mia diocesi.

    Ti saluto caramente estendendo a te e ai tuoi familiari la mia benedizione pastorale.


    In fede,

    S.E. Monsignor Giacomo Babini

    Vescovo Emerito

    RispondiElimina
  26. Cioè ma si può star qui a leggere le minchiate che uno psicopatico testa di cazzo scrive in preda a chissà quali deliri dovuti probabilmente all'esaurimento degli psicofarmaci?
    Che blog del cazzo...

    RispondiElimina
  27. "Cioè ma si può star qui a leggere le minchiate che uno psicopatico testa di cazzo scrive in preda a chissà quali deliri dovuti probabilmente all'esaurimento degli psicofarmaci?"
    Che ci possiamo fare se Metil legge Pontifex?
    E chi se ne frega di sua Monnezza Babini

    RispondiElimina
  28. I gay possono un progetto di vita insieme, di costruire una faqmiglia adottando, quello dei preti iinvece è un progetto del nulla, sono i parassiti più schifosi!

    RispondiElimina
  29. Non generalizzare: tra i gay c'è chi ha un progetto di vita così come c'è chi pensa solo a dare via il culo.
    Tra gli etero idem come sopra: ci sono coppie che hanno in mente un progetto di vita, ma ci sono pure coppie che stanno insiene per altri milli motivi...e la vita non è certo tra quelli.

    RispondiElimina
  30. Comunque si può ewssere per la vita anche senza riprodursi...e ci sono individui che se non si riproducono è meglio, come sua monnezza babini

    RispondiElimina
  31. Gesù non ha mai detto nulla contro gli omosessuali, e forse era gay. Avrebbe sconfessato questa chiesa cattolica che bestemmia Dio attribuendogli eccidi, tsunami e alluvioni

    RispondiElimina
  32. Blasfemia e sacrilegio !

    Vergognati rainbow, sporco frocione ! In virtu dei poteri conferitimi dalla conferenza episcopale e considerata la natura sacrilega dei tuoi post(s) blasfemi verrai scomunicato a divinis.

    Inutile venire poi a piangere con la coda fra le gambe in canonica rainbow e non pensare nemmeno di presentarti in arcivescovado per ottenere la remissione della scomunica. Voi frocioni siete tutti eguali.

    In fede,

    S.E. Monsignor Giacomo Babini

    Vescovo Emerito

    RispondiElimina
  33. "scomunicato a divinis?"

    Un prete può essere sospeso a divinis, o anche scomunicato (ma non se è pedofilo, viene benedetto dalle merde anticristiane come Babini)
    in ogni caso, o abbiamo un monsugnore un opo' ignorante in diritto canonico (o in latino) oppure c'è un troll che dice di essere lui.
    Gesù. ti ringrazio di avermi fatto gay.

    RispondiElimina
  34. Voi preti pedofili siete tutti uguali. Io portio l'Amore di Gesù nel mio cuore, e non ho nessun bisognodi voi.

    RispondiElimina
  35. Tra parentesi, Gesù non ha istituito nessuna chiesa.

    RispondiElimina
  36. Vade retro frocio maledictus !

    Non nominare invano il nome del Nostro Signore e Salvatore. Tu lurido frociazzo sozzo che rispondi al nome di rainbow. Come sarebbe "Gesu' non ha istituito nessuna chiesa" ? Hai dimenticato gli insegnamenti del Nuovo Testamento durante le lunghe ore di catechismo, ti hanno forse inchiappettato troppo forte quando facevi il chierichetto ? Dovrei tirarti le orecchie .. ad ogni buon conto ti riporto il sacro passaggio biblico in cui si sancisce l'istituzione della chiesa sulla terra Mt 16:18 "E io altresì ti dico: Tu sei Pietro, e su questa pietra edificherò la mia Chiesa, su di essa le porte degli inferi non prevarranno". Il sacro passaggio e' anche riportato in latino in scritte cubitali d'oro lungo l'immenso fascione della navata centrale in vaticano "Tu es Petrus, et super hanc petram ædificabo Ecclesiam meam et portæ inferi non prævalebunt adversus eam."


    In fede,

    S.E. Monsignor Giacomo Babini

    Vescovo Emerito

    RispondiElimina
  37. Ha ha, Gesù prendeva in giro quel testone di Pietro. Sapeva che l'avrebbe rinnegato.Per me, SE c’è un Dio, non ha nulla a che fare con il dio della Bibbia, un dio violento, assassino, vendicativo, geloso e paranoico. Nella bibbia, e parzialmente nel nuovo testamento, ci sono concezioni arcaiche di Dio. Dio, se esiste, è un essere perfetto, che ha dato il LA all’Universo ed è assolutamente incommensurabile con noi esseri umani. Non è pensabile che si interessi delle attività, sessuali o altro, di una specie intelligente su un qualsiasi pianeta di una qualsiasi Galassia. Quindi il discorso di chi afferma che tsunami, terremoti, alluvioni,epidemie, morti schiacciati da panico in un tunnel, sono opera di Dio, oltre ad essere un crudele delirio, è teologicamente infondato. Dio è Amore, nel senso che incarna l’Armonia cosmica e quindi in quanto Amore non potrebbe mai fare del male ad alcuno, nemmeno, si fa per dire. “per amore”. Gesù è stato una delle Sue tante incarnazioni, ha insegnato l’Amore e la Carità, non l’odio, non la guerra, non la vendetta. Lo so, nei Vangeli ci sono passi che contraddicono quanto da me affermato su Gesù: ma sono falsi o fraintendimenti. Come faccio a saperlo? INTUISCO che è così. Ma è anche logico: la ragione si ribella all’idea di un dio che uccide e infligge sofferenze per un qualsiasui motivo, o un dio che condivida le paranoie di certi esseri umani o, se è per questo, di certi abitanti del pianeta x sulla galassia y.
    PS mai fatto il chierichetto, grazie a Dio

    RispondiElimina
  38. Carissimo Rainbow,

    Nonostante la tua depravazione frociaiola, ti meravigliera' sapere che su quanto hai scritto sono in buona parte d'accordo. E sono anche d'accordo sulle differenze stilistiche e di contenuti tra il Dio rappresentato nel nuovo e nell' antico testamento. Infatti credo che i cattolici dovrebbero anch'essi focalizzarsi di piu' sul nuovo testamento come accade nei paesi nordici e piu' avanzati dove ha avuto origine la riforma luterana, e dove infatti e' ammesso il libero sacerdozio anche alle donne, i preti possono sposarsi e metter su famiglia.

    In considerazione del tuo ultimo intervento e constatato lo spessore della tua erudizione in materia teologica sono lieto di comunicarti la rescissione eo ipso della scomunica inflittati nei post precedenti.

    Ex abundantia enim cordis os loquitur


    In fede,

    S.E. Monsignor Giacomo Babini

    Vescovo Emerito

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post