Piccoli squadristi crescono

Sotto gli occhi amorevoli dei genitori.

Questo post è stato pubblicato il 27 agosto 2010 in ,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

4 Responses to “Piccoli squadristi crescono”

  1. Ho i miei dubbi su quest'articolo: l'unica fonte è una cronista dell'Ansa, la stessa che "produce la notizia". E' strano, nessuno ha visto niente, nemmeno una testimonianza, un'intervista, i genitori diventano "molto probabilmente i genitori", e poi la stessa cronista che rimane passiva. Poteva fare qualcosa, invece di prendere nota degli insulti, magari solo chiamare l'attenzione di qualcuno perché diventasse almeno testimone oculare.
    Invece, sembra rimasta osservando, come un fotografo nella savana, aspettando che la leonessa afferri la preda per scattare una buona foto...

    RispondiElimina
  2. @snem: non so se la cronista si sia inventata tutto o meno, ma conosco tanti genitori e la cosa mi sembra credibile. so che non è affatto la stessa cosa, ma io stessa una volta, al parco, sono andata a chiamare una mamma il cui figlio prendeva a sassate un cigno, e la risposta è stata l'indifferenza più totale.

    RispondiElimina
  3. @pollywantsacracker: non sei una cronista, era un cigno e comunque sei stata attiva, sei andata a "chiamare" la mamma, non so se potevi fare qualcosa di più (denunciare il fatto alla protezione animali?). La cronista avrebbe potuto anche denunciare il fatto e fare da testimone. Spero che si sia inventato tutto, finché non ci sono le denunce (non basta raccontare) questi episodi rimarranno impuniti con la complicità di spettatori passivi.

    RispondiElimina
  4. e' una montatura estiva senza veri testimoni non di parte

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post