Chapeau

Chi legge questo blog sa che mi occupo assai poco di calcio, e quando lo faccio è per commentare brevemente le (rare) imprese della mia squadra del cuore, che com'è noto non è esattamente il Real Madrid. Però, gente, a volte bisogna pur riconoscere i dovuti onori al merito: quest'uomo, a trentasei anni suonati, è ancora un'ira di Dio. Fossero tutti come lui, non mi perderei una partita.

Questo post è stato pubblicato il 16 settembre 2009 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

4 Responses to “Chapeau”

  1. e' l'unico giocatore che invidio alla tua squadra del cuore, che anche un po' di Silvio suvvia.

    RispondiElimina
  2. La mia squadra del cuore, come puoi verificare cliccando sul link, è un'altra...

    RispondiElimina
  3. Infatti sei proprio subdolo: mi hai fatto arrivare sul sito della lazzie con l'inganno arghhhh :-D L.

    RispondiElimina
  4. @Metilparaben

    sono stato frainteso, avete riportato le mie frasi in modo avulso dal contesto, a quella squadra non invidio nulla!

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post