O lee lee, o laa laa


Forse se ne va, forse se ne va!

Questo post è stato pubblicato il 30 settembre 2009 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

4 Responses to “O lee lee, o laa laa”

  1. Da solo o se ne porta dietro qualcuno?

    RispondiElimina
  2. Fatemi capire, vi espongo un'idea da estraneo al PD che fin dall'inizio pensava fosse una pessima idea fondarlo in quel modo.

    Allora il PD nasce unendo 2 partiti DS e Margherita, questa unione ha fatto perdere parte dei Ds fin da subito. Poi dopo non aver preso posizione una posizione univoca e comune su niente di rilevante per divergenze interne e clientelismo ha subito 2 batoste elettorali clamorose che hanno portato a prendere molti meno voti rispetto ai due partiti iniziali divisi.

    Ora il capo della margherita se ne va e cosa abbiamo? una parte dei vecchi DS, una parte dei vecchi Margherita che continuerà a non esprimere alcuna idea in modo ufficiale.

    Ricapitolando c'erano 2 partiti ben definiti (che hanno vinto le elezioni), ora ci sono un partito (senza speranza) una parte di scissionisti e una parte con i comunisti.

    Ed in tutto questo i sostenitori del PD sono contenti?...

    Mah probabilmente sono io che ragiono male...

    RispondiElimina
  3. speriamo che si porti dietro anche la Binetti e Fioroni.

    @ Gian: margherita e ds sono confluiti nel PD con un progetto comune e uno statuto. Se questo non andava bene Rutelli poteva fare i bagagli prima.

    Il leader di margherita e ds non ci sono più, com'è giusto che sia, quindi il tuo discorso è anacronistico

    RispondiElimina
  4. Sinceramente lo statuto non l'ho letto perché preferisco i fatti alle belle parole (programma di Prodi docet); inoltre vorrei una posizione chiara su laicità, bioetica, conflitto di interessi, coppie di fatto, tassazione, privatizzazioni, istruzione, missioni militari e giustizia.
    (nessuno dei temi ha una risposta)

    Rutelli ora conta poco, vero;il suo posto l'ha preso Veltroni, ma non dirmi che D'Alema non c'è più.

    Veltroni stesso ne sa qualcosa al riguardo.
    Bersani ne sa qualcosa al riguardo.
    Fassino ne sa qualcosa al riguardo.

    In definitiva ancora non ho ben capito (neanche loro credo) quale sia il progetto; loro dicono:

    siamo nuovi(non è vero sono sempre quelli dei vecchi partiti)
    siamo da soli (non è vero c'è DiPietro)
    siamo laici (non è vero c'è una col cilicio che parla più dei laici)
    siamo per i diritti civili (neanche una manifestazione organizzata e parte del partito contraria)

    se a tutto questo aggiungiamo quella pantomima clamorosa dell'elezione di Raciti allora direi che neanche i giovani sembrano promettere bene.

    Chiudo con una domanda: nello statuto si parla dei temi che ho citato o no?

    Non mi sembra molto anacronistico il mio discorso.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post