I danni che pagheremo a lungo

Non mi stancherò mai di ripeterlo: ho paura che saremo costretti a pagare per qualche decennio i danni di tutto quello che il berlusconismo è riuscito a sdoganare.
Non è, badate, una questione di moralità, ma di modelli di riferimento: oggi i modelli vincenti sono non soltanto un premier che telefona in questura raccontando fregnacce per liberare una minorenne, ma anche la minorenne che scorrazza in lungo e in largo per l'Italia senza pagare il taxi.
Comunque vada a finire dopodomani, e qualunque cosa succeda dopo, temo proprio che con questa roba dovremo fare i conti molto a lungo.

Questo post è stato pubblicato il 12 dicembre 2010 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

9 Responses to “I danni che pagheremo a lungo”

  1. Perdonami, ma in questo caso estremizzi.

    RispondiElimina
  2. Metil, temo che tu ti stia sbagliando solo sulla durata dei danni.
    Sbagli per difetto.
    Io sono nato negli anni Ottanta, e vedo l'impronta lasciata sulla mia generazione, figurati quella sui nati negli anni Novanta.

    RispondiElimina
  3. @Gians: credimi, mi piacerebbe pensarlo. Purtroppo ho paura che non sia così. Felicissimo, dico davvero, se alla resa dei conti avessi ragione tu.

    RispondiElimina
  4. ma queste due ragazzine hanno fatto un chiarissimo riferimento alla Ruby, 'cazzo c'entra la dietrologia? Guardiamo bene il presente, l'analisi di Met è giustissima.Il taxi non pagato è la cosa più innocente,ve lo assicuro.

    RispondiElimina
  5. Cioè in buona sostanza stai dicendo che se quelle due non hanno pagato il taxi è colpa di Berlusconi.

    Ti ringrazio di avermi fatto iniziare il lunedì con un sorriso. :-)

    RispondiElimina
  6. Per me è anche una questione di moralità, ma togliendo qualunque accezione puritana nel significato. Tanto è quello che Berlusconi ha fatto, ha corrotto la morale fino ad un punto in cui è diventata insopportabile. E per insopportabile non intendo solo i festini che fa nei palazzi di Governo con i polizioti che fanno da buttafuori, ma anche il semplice fatto di permettere a una persona come Dell'Utri di essere ancora parte del governo.

    RispondiElimina
  7. @Philip: sì, sto dicendo esattamente questo. E penso che ci sia ben poco da ridere.

    RispondiElimina
  8. Grazie Met, pienamente d'accordo. Penso che il danno (generazionale) più serio sia il proliferare di chi pensa davvero di saperla più lunga; quelli che "il politically correct è una paranoia per anglosassoni e bacchettoni"; quelli che ti guardano con commiserazione e non ti danno manco più del moralista perché sono troppo oltre per impantanarsi nella tua faziosità; quelli che i problemi sono ben altri. Anything goes, siam terzisti....

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post