A quando MyPadanSpace?

Che alzata d'ingegno, eh? Soprattutto perché i social network, piacciano o non piacciano, sono stati inventati per allargare le proprie amicizie, sia pure virtuali, a tutto il mondo: invece questi ne fanno uno apposta per restringerle a un lembo di terra.
Contenti loro, contenti tutti.
---
Grazie a Andry per la segnalazione.

Questo post è stato pubblicato il 15 dicembre 2010 in ,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

24 Responses to “A quando MyPadanSpace?”

  1. Da notare il disclaimer in basso: "Sono ben accetti persone non Padane".

    RispondiElimina
  2. Io penso che quelli di Facebook potrebbero fargli causa, considerando che il nome e' praticamente identico e che "^face" e' un marchio registrato.
    Comunque meglio lasciar stare o si finirebbe per fargli pubblicita', cosi' alla fine cambiano nome e hanno un sacco di utenza in piu'.

    RispondiElimina
  3. Ma dai sarà uno scherzo...

    ....

    o no?

    RispondiElimina
  4. spero che sia uno scherzo. magari una provocazione. :(

    RispondiElimina
  5. Un social network ti colega con tutto il mondo ma se sei limitato di cervello non c'è niente da fare...

    RispondiElimina
  6. è una bufala sicuramente, la liguria ancora ancora, ma la toscana è troppo a sud...

    RispondiElimina
  7. Ma che cavolo sono gli "argomenti padani"?!

    RispondiElimina
  8. Preferisco pensare ad uno scherzo che ad un prossimo 'epic fail' (fallimento epico, per i non anglofoni).

    RispondiElimina
  9. Quando partono con le 'zzate di solito i leghisti le fanno per bene, avrebbero pagato un dominio professionale. Per me è uno scherzo XD

    RispondiElimina
  10. ci ho a che fare ogni giorno...io questi non li reggo più!!!!!!!!!!!

    ho notato che hanno tutti in comune parecchie cose, prima tra tutte: un'ermetica chiusura mentale!!!

    "ermetica" --> "La chiusura ermetica è un tappo. Che s'apre." e speriamo che si apra!

    RispondiElimina
  11. io non ho parole...a questo punto come " argomenti padani" potevate immettere ad esempio, "si parla di Terun !".
    La cosa ancor più triste di chi (forse) sta veramente creando questo "social-network", sarà che esisterà pure della gente che si iscriverà ( e su questo non ho dubbi) ....
    Tanto per la cronaca, chi dice ciò , non è uno del sud (come penserebbe subito uno della Lega), ma è un ragazzo di milano che dovrebbe, secondo loro, aderire a questa magnifica iniziativa per raggruppare gente "Migliore", perchè quello è il concetto di base.

    RispondiElimina
  12. Che sia una burla non ci sono dubbi.

    RispondiElimina
  13. se la canteranno e suoneranno tra di loro,però se è vera sta cosa son proprio dementi gravi.

    RispondiElimina
  14. Dai, ma e' uno scherzo, per due motivi:
    1) E' su altervista. Secondo voi la lega non aveva due spicci per comprarsi un suo dominio?
    2) "Il sito non vuole essere una provocazione a sfondo razzista" e' un disclaimer troppo sfacciato persino per gli adoratori del dio Po.

    RispondiElimina
  15. uno scherzo? il nome facepadania.com e facepadania.it è stato registrato ieri
    Updated Date: 15-dec-2010
    Creation Date: 15-dec-2010
    Expiration Date: 15-dec-2011

    trentino alto adige ed emilia romagna le hanno divise per marcare bene le differenze tra le etnie interne? mamma mia ... e la toscana che ci fa?

    RispondiElimina
  16. Speriamo che non sia uno scherzo, sarebbe un buon posto dove conoscere gente da evitare.

    RispondiElimina
  17. Come mai la Valle d'Aosta non ha il marchio padano?
    Come faranno a limitare gli accessi e le iscrizioni solo a quelli delle zone da loro indicate?
    In questo caso non potrò che affermare "viva i troll di tutto il mondo"
    Li detesto senza se e senza ma

    RispondiElimina
  18. hanno cambiato il nome da "face" (copyrighted) to "feis" alla napoletana. Che bravi sti' padani adesso parlano anche di cultura tra di loro.

    RispondiElimina
  19. Luca, i domini facepadania.com e facepadania.it sono stati registrati da Roberto Marzialetti.

    Il forte sospetto e' che sia il Roberto Marzialetti che parla qui
    http://www.radioradicale.it/scheda/282333/assemblea-costitutiva-del-comitato-promotore-dellassociazione-radicale-per-la-democrazia-e-le-liberta-digi

    e che gestisce, guarda caso, una azienda di servizi web. E' possibilissimo che abbia effettuato l'acquisto per conto della Lega, ma a naso mi sembra strano che l'abbia fatto uno legato ai Radicali (cercate su google "Roberto Marzialetti" e radicali).

    http://www.google.it/#hl=it&biw=1920&bih=882&q=%22Roberto+Marzialetti%22+radicali&aq=f&aqi=&aql=&oq=&gs_rfai=&fp=94fe694068f875ca

    RispondiElimina
  20. Ho telefonato alla segreteria federale della lega e pare che sia una bufala
    domani sapremo....
    http://www.ilgrandebluff.info/2010/12/feispadania-come-si-dice-imperdibile-in.html

    RispondiElimina
  21. Ahahahahahah!!!

    Bella!

    Ma allora è vero? Siamo tutti su facebook, anzi facetrix… Bel blog il tuo! Vienici a trovare

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2010/12/15/facetrix/

    RispondiElimina
  22. scusate, ma allora era tutto una bufala?
    all'improvviso mi sono ricordato di sta boiata e volevo farmi qualche risata. Ma non si trova

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post