Cause di fascismo maggiore

Dire le bugie, si sa, non è un'attività edificante: specie se quelle bugie consistono nella denuncia di un reato e chiamano in causa terzi innocenti, per giunta appartenenti a minoranze già di per sé sufficientemente vessate da altre situazioni discriminanti.

Se una ragazzina che ha bisogno della pillola del giorno dopo, tuttavia, si inventa di essere stata stuprata da due nordafricani, anziché raccontare una verità più banale come un rapporto non protetto col suo fidanzato, un motivo dovrà pur esserci.
Ebbene, a parere di chi scrive quel motivo consiste in un'atmosfera di assoluta miseria culturale, nella quale la libertà di scelta è fascistamente (ecco, l'ho detto) degradata a capriccio, e pertanto le decisioni sul proprio corpo vengono socialmente accettate soltanto nella misura in cui risultino giustificate da cause di forza maggiore di identica, misera consistenza.
Evidentemente, amici miei, ci siamo ridotti a questo punto: una ragazza, allo scopo di esercitare legittimamente il proprio diritto a una maternità consapevole senza subire i giudizi negativi degli altri, cerca di giustificare la sua scelta legandola a una motivazione diversa, più accettabile nel contesto di un paese come il nostro proprio perché riconducibile ad elementi analogamente fascisti (e fanno due, con buona pace di chi si ostina a restringere il senso della parola a significati sempre più angusti) come il razzismo e l'intolleranza.
Il che, a voler essere didascalici, potrebbe sintetizzarsi nell'immaginario dialogo che segue:
-Scusi, avrei bisogno della pillola del giorno dopo.
-Niente da fare, ragazzina, potevi pensarci prima.
-Ma mi hanno stuprata!
-Figurati, sarai andata in giro vestita come una mignotta...
-Ma erano negri!
-Ecco la ricetta.
-Grazie...
-E sbrigati, sennò non ti fa effetto.

Questo post è stato pubblicato il 15 luglio 2009 in ,,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

5 Responses to “Cause di fascismo maggiore”

  1. Segno di questi tempi...purtroppo...

    RispondiElimina
  2. Ridicolo....è vero che i ragazzi potevano pensarci prima ma ridicolo. Per rimanere in tema non troppo distante: http://www.repubblica.it/2009/07/sezioni/politica/aborto-mozione/aborto-mozione/aborto-mozione.html

    Secondo voi cosa vuol realmente dire?

    RispondiElimina
  3. Ozymandias,
    di solito applico questa semplice regoletta:
    Qualsiasi mozione riceva il voto contrario della Binetti (e questo è il caso), tendenzialmente riceve la mia approvazione.
    In questo caso è un po più difficile essendo una mozione presentata da Buttiglione, verso il quale applico gli stessi parametri della Binetti..

    Per farla breve, sono in pieno conflitto di interessi!

    RispondiElimina
  4. -Figurati, sarai andata in giro vestita come una mignotta...

    In molti casi è vero...

    RispondiElimina
  5. -Figurati, sarai andata in giro vestita come una mignotta...

    In molti casi è vero...


    E questa sarebbe una giustificazione per uno stupro? Una ragazza non deve avere il diritto di vestirsi come cazzo le pare?

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post