RAI: Il cimitero degli elefanti

Buone, anzi ottime notizie per chi ancora paga il canone Rai: sembra ormai sicuro che dal 2010 Maurizio Costanzo trascinerà le sue menbra sui canali della tv pubblica (?) per un programma in prima serata.

«Nessun ruolo direttivo: un programma a partire dal 2010. Sto studiando alcuni format e ne ho anche elaborato uno. Vorrei superare il talk show di costume, dato che i reality hanno fatto di persone sconosciute al trettanti fenomeni. Penso a un programma che si chiami Ognuno ha la sua storia».
Già immagino due commoventi ore in cui il racconto dell'ultimo costruttore valdostano di grolle dell'amicizia, ormai sull'orlo del tracollo, va ad intrecciarsi con le vicende strazianti del vincitore della lotteria di fine anno di Montecchio Maggiore, ormai ridotto sul lastrico a forza di scommettere sulle gare clandestine di "tiro del menhir dal viadotto autostradale". Ma ancora:
Compensi? «Ho chiesto un trattamento legato ai livelli medi di mercato. Nulla di grande. Anzi. Voglio un ingresso tranquillo, da professionista che ama il suo lavoro.
Attenzione alle frasi "Nulla di grande" e "trattamento legato ai livelli medi di mercato", traduco per i più distratti: Verrò pagato una vagonata di soldi ma forse questo è meglio non pubblicizzarlo troppo. Ed ecco la perla indiscussa:
Le pesa l’addio a Mediaset? «Non ragiono in termini di addii definitivi. Lascio comunque un presidio importante, mia moglie Maria De Filippi. Che resta (ride) la mia più importante creazione».
In breve: non solo affonderà le mani nel budget RAI, non ci risarcirà neanche dei danni culturali perpetuati negli anni dalla De Filippi, roba al cui confronto anche la Bignardi sembra un'intellettuale.. Secondo indiscrezioni non confermate, sembrerebbe che il nostro chiuderà l'ultima puntata facendosi abbattere in diretta niente popò di meno che da Mr Crocodile Dundee..

Questo post è stato pubblicato il 23 luglio 2009 in ,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

4 Responses to “RAI: Il cimitero degli elefanti”

  1. Oddio.. qui li spostano da una parte all'altra sulla sedia a rotelle!!

    RispondiElimina
  2. Luca lo sai che sono sensibile alla questione elefanti, e anche alla questione Mr Crocodile Dundee, e poi anche all'abbattimento di mastodonti del cenozoico...
    troppa roba tutta insieme, davvero...

    RispondiElimina
  3. Haha.. non mi dirai che sei anche sensibile a Costanzo?

    RispondiElimina
  4. hahaha!!
    lo portano a morire in rai, risparmiando così sui costi delle esequie!!

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post