Censurati i siti internet che forniscono semi, attrezzature e consigli per la cannabis: per loro, c'è Soccorso Civile

Succede, a quanto pare, che in Italia siano stati oscurati alcuni siti internet che fornivano quanto necessario per coltivare la marijuana in casa: semi attrezzature, consigli pratici. Siccome a noi pare che i semi di canapa non possano essere considerati droga, poiché non contengono alcun principio attivo, che le attrezzature per coltivare delle piante in casa non siano state ancora proibite dalla legge, che nel nostro paese vi sono migliaia di malati che troverebbero un enorme giovamento nelle loro condizioni se soltanto potessero coltivare in casa la cannabis, e soprattutto che far tacere chi fornisce informazioni è comunque una misura di tipo censorio, abbiamo deciso che Soccorso Civile, il portale di resistenza laica e antiproibizionista dell'Associazione Coscioni, si presterà a pubblicare tutto il materiale che i gestori dei siti oscurati vorranno mandarci. E poi staremo a vedere se vorranno chiudere anche quello. Marco Cappato Alessandro Capriccioli (Metilparaben) Post scriptum: naturalmente noi siamo anche per legalizzare le droghe, ma quello è un altro discorso (tranne che per l'avversario oscurantista, che è lo stesso).

Questo post è stato pubblicato il 04 giugno 2009 in ,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

2 Responses to “Censurati i siti internet che forniscono semi, attrezzature e consigli per la cannabis: per loro, c'è Soccorso Civile”

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post