E' ufficiale, la fede non sostituisce una buona assicurazione contro gli incendi..

E' vero, poteva succedere lo stesso con i post it attaccati sopra la scrivania o con la collezione di cartoline di tutti quelli che, stati in un villaggio turistico a Sharm el Sheik, pensavano ti avrebbe fatto piacere saperlo.. 
Tuttavia.. così non è andata..
Foto: Iunia Riboli

Questo post è stato pubblicato il 02 giugno 2009 in ,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

5 Responses to “E' ufficiale, la fede non sostituisce una buona assicurazione contro gli incendi..”

  1. Questo, purtroppo, è niente.

    http://www.swissinfo.ch/ita/mondo/agenzie/detail/Messico_fulmine_uccide_cinque_bambini_che_pulivano_croce.html?siteSect=143&sid=6654856&cKey=1145901680000

    RispondiElimina
  2. Ecco, la tesi del fulmine avvalora la mia ipotesi..

    RispondiElimina
  3. Direi che di "prove" di questo genere se ne potrebbe fare a meno (personalmente, non ho bisogno di tali esempi per essere convinto di alcunché). Gradirei che il caso, se proprio deve fare un "favore" a chi la pensa come me, adottasse sistemi meno estremi: che ne so, un piccione che a modo suo centra in pieno, durante un collegamento in mondovisione e nel momento di un primo piano, il faccino del papa.
    Sarebbe meno cruento ma, nella sostanza, il concetto contenuto nel post sarebbe espresso ugualmente.

    RispondiElimina
  4. Quoto Marcoz-Due: però, un Albatro Urlatore, magari con la diarrea, al prossimo G8 che centra - tipo torta in faccia - in nostro Mr. B., vuoi mettere?
    Adoro sognare!

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post