Il cretino coerente

Va detto questo: possiamo divertirci quanto vogliamo a prendere in giro i killer pro-life e la loro buffa ideologia di riferimento ("BRUCERETE TUTTI ALL'INFERNO, tanto vale portarci avanti col lavoro"), ma bisogna ammettere che questa gente è coerente. Mettetevi nei panni di un attivista pro-life*. Se un embrione è una persona, allora un aborto è un omicidio e un medico abortista è un serial killer**. E se uno spara al serial killer voi che fate, gli date dell'incoerente perché uccide per salvare vite? No, gli date una medaglia perché ne ha ammazzato uno per salvarne una dozzina. E questo perché siete dei materialisti. Siete degli utilitaristi, che vi piaccia o no. E questa gente, per una volta, cosa fa? Ignora un comandamento divino esplicito. Sceglie l'azione che comporta il numero minimo di morti. Mette una - rozza - giustizia terrena davanti alla - bè, rozza*** - giustizia divina. Ragazzi, questa gente non è mai stata più relativista di così. Dirò di più, non è mai stata più razionale di così. Ovviamente utilizzare uno schema razionale di deduzione è estremamente pericoloso, se gli assiomi di partenza sono presi da un vecchio libro autocontraddittorio**** e se si è cretini. Il cretino coerente, quello è il peggiore di tutti. -------- * Disarmatevi, per sicurezza. ** E mio nonno è una carriola, ma questo è un altro discorso. *** Solo due parole: sentenza prefabbricata. - Entri il sig. Aioros. - Colpevole. - Ma signor Dio, non ha neanche aperto la cartelletta... - Non c'è bisogno. - ...da qualche miliardo di anni in qua. - Non c'erano nuovi elementi. - Obiez... - Respinta. Il prossimo. Colpevole. **** Si può facilmente dimostrare che se "Dio creò prima l'uomo e poi gli animali" e "Dio creò prima gli animali e poi l'uomo" sono entrambe vere, allora è possibile dedurre che Gesù era juventino.

Questo post è stato pubblicato il 01 giugno 2009 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

5 Responses to “Il cretino coerente”

  1. Spiritosa spiegazione della mentalità contorta di quei tizi pro-life.Spiegare o "sciogliere" un paradosso,in effetti,non è mai semplice.Io,certo per un mio deficit cognitivo,ho sempre pensato che se un difensore della vita va in giro a sparare alla gente,nella sua testa avviene un salto logico,una capriola del pensiero,che dà quasi le vertigini a osservarlo.Questa maniera tanto aggrovigliata di pensare è certo una caratteristica di quelle parti;se non sbaglio è proprio negli stati della bible belt che sono più numerose le esecuzioni capitali.

    RispondiElimina
  2. bisogna però fare attenzione a distinguere fra chi è "pro-life" e chi è un integralista religioso. Si può infatti arrivare a conclusioni pro-life basandosi su un pensiero laico, meglio, a-religiono.Io, ad esempio, non considero l'aborto come un diritto e tendo ad ascriverlo all'omicidio. Dopodiché, mi piego alla realtà delle cose e mi rendo conto che è uno strumento funzionale alla vita della collettività. Come può ad es. una ragazza avere un futuro se resta in cinta prematuramente ? e vi sono poi altre considerazioni.
    Quelle persone non sono "pro-life", sono semplicemente degli integralisti che non hanno mai ragionato sulla sacralità della vita, pappagalli che ripetono slogan, un pò come i marxisti-leninisti o i talebani.
    Mi raccomando però, leggi la Bibbia ogni tanto che è un testo contraddittorio proprio perché molto concreto.

    RispondiElimina
  3. Andrea, scusa se te lo chiedo, ma se tendi ad ascrivere l'aborto all'omicidio come fai a "piegarti alla realtà delle cose" in quel modo? Se a minacciare il futuro di una ragazza non fosse un nascituro ma un adulto, l'omicidio sarebbe uno strumento funzionale alla vita della collettività?

    RispondiElimina
  4. Grazie dello splendido post!

    Potete darmi i riferimenti biblici cui vi riferite? mi sarebbero utili da sbattere in faccia ai miei consocenti di area ciellina, così, tanto per cambiare: invece che invitarli a ragionare, mi basterebbe farli leggere!

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post