Questi non hanno capito niente. O sono pazzi. O sono in malafede.

Fermata la destra
Il 26% dei voti e 21 eurodeputati. È il bilancio definitivo delle elezioni europee per il Partito Democratico che ha raccolto 8.007.854 milioni di voti e il 26,1% diventando il primo partito di centrosinistra in Europa,a fronte di un calo molto più drastico in diversi paesi.
(ho riportato proprio la foto che hanno scelto loro).

Questo post è stato pubblicato il 08 giugno 2009 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

6 Responses to “Questi non hanno capito niente. O sono pazzi. O sono in malafede.”

  1. Il mio (relativo)buon umore di stamattina s'è un po' attenuato durante la giornata. Il risultato della Lega è inquietante e alcune città abbastanza sicure sono in bilico o andranno al ballottaggio.Resta il fatto che il dato più importante di queste elezioni,per quel che riguarda l'Italia,è il mancato trionfo di B. Se consideri lo strapotere mediatico di cui gode è già incredibile che non sia arrivato al 45% o 50%.Sarebbero stati guai seri in questo caso. E chi lo teneva più ?
    Certo festeggiare quando si sono persi tanti voti rispetto alle precedenti elezioni è strano. Evidentemente si temeva una sconfitta peggiore,oppure ci si rallegra che B. non abbia stravinto.Io sono tra i secondi.Aggiungici che la sx nel suo complesso ha superato il 40%,e con l'aria che tira in Europa è grasso che cola.

    RispondiElimina
  2. 8 milioni di milioni di voti sono un po' troppi mi sa...

    RispondiElimina
  3. Non sono un fan del "te l'avevo detto", ma...temo di essere stato facile profeta...

    RispondiElimina
  4. Si temeva una sconfitta maggiore
    Ma è pur sempre sconfitta.
    La sinistra ha un cuore grande e forte che continua a pulsare nonostante le frequenti crisi di apnea.
    Il suo cuore è la base.
    Ma da solo il cuore non basta.
    Così è solo uno stato vegetativo.
    Bisogna stimolare il cervello.
    Riattivarlo nelle sue funzioni.
    Perchè è la testa che non funziona.
    Marilena

    RispondiElimina
  5. Non voterò mai pd finche ci saranno la binetti e rutelli e non riesco a capire se i dirigenti di quel partito pensino quelle cose o lo fanno per un processo freudiano di negazione del reale...

    Continueranno a non avere mai il mio voto se ragionano così, sono indifendibili e in + non riescono neanche a dire dove andranno tra i gruppi parlamentare dell'UE; ma veramente credono che governeranno mai?

    sono disgustato....

    RispondiElimina
  6. Ciao a tutti sono Franco Balbo, 36 anni, Portavoce del Circolo PD di Lecco centro.
    Credo che questa classe dirigente non sia più credibile. Da quando è nato il PD una parte del partito ha cercato insieme a me...con documenti e contenuti politici di porre delle questioni da discutere nel partito. siamo stati inascoltati. Le due correnti erano intente a preparare posti e a spartirsi poltone inutili. Gli abbiamo detto che potevano non ascoltarci. Sarebbe stata la gente a dire loro qualcosa il 6 e 7 giugno.
    Purtoppo la gente ha parlato. Ma loro ancora fanno finta di non sentire. Speriamo nel lingotto di Torino e di poter fare rete con chi la pensa come noi.
    Cambiare è ancora possibile ma dobbiamo uscire fuori. L'autonomia non la si chiede. La si conquista.
    Franco Balbo

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post