Dai bingo bongo al bunga bunga

Umberto Bossi, 4 dicembre 2003:

A Milano le case si danno prima ai 42 mila lombardi che aspettano un alloggio e non al primo bingo bongo che arriva.
Ruby, minorenne marocchina, ai pm di Milano:
Il bunga bunga? Silvio mi disse che quella formula l'aveva copiata da Gheddafi: è un rito del suo harem africano.
Ricapitoliamo: i bingo bongo no, il bunga bunga sì.
Evidentemente per cambiare tutto basta sostituire un paio di vocali.
E il gioco, come suol dirsi, è fatto.

Questo post è stato pubblicato il 28 ottobre 2010 in ,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

23 Responses to “Dai bingo bongo al bunga bunga”

  1. Io sarei per il waka-waka!

    RispondiElimina
  2. un po' di rispetto, stiamo parlando della "nipote di Mubarak"! (da Repubblica di oggi).
    Bleah.

    RispondiElimina
  3. Cioè se sei giovane, bella, sessualmente disponibile vai bene anche se arrivi dal Marocco.
    Altrimenti puoi morire che a noi non importa nulla.

    RispondiElimina
  4. e tanto per chiarire... http://www.urbandictionary.com/define.php?term=bunga-bunga&defid=623962

    RispondiElimina
  5. come sei moralista.
    bacchettone.

    RispondiElimina
  6. Se essere bacchettone significa schifarsi quando una minorenne viene coinvolta nel "bunga bunga", allora sì, sono bacchettone.
    Ma siccome coinvolgere una minorenne nel "bunga bunga", oltre ad essere un'alzata d'ingegno che non condivido, è pure reato, allora forse non sono io che sono bacchettone, ma è chi coinvolge le minorenni nel "bunga bunga" ad essere un delinquente.

    RispondiElimina
  7. L'unico problema che vedo io è che il bungabunga ad Arcore è solo metaforico. Avrei preferito più rispetto e aderenza alle tradizioni etniche quando invocate.

    RispondiElimina
  8. Calderoli "Dare il voto agli extracomunitari, non mi sembra il caso, un paese civile non può fare votare dei bingo-bongo che fino a qualche anno fa stavano ancora sugli alberi, dai"

    http://it.wikiquote.org/wiki/Roberto_Calderoli

    RispondiElimina
  9. "non sono io che sono bacchettone, ma è chi coinvolge le minorenni nel "bunga bunga" ad essere un delinquente". Sottoscrivo. Con il suggerimento all'anonimo di pensare che si tratti di sua figlia o di sua sorella, faccia lui.

    RispondiElimina
  10. tranquilli è già pronto il Lodo Schifani Bis: "il Presidente del Consiglio nell'esercizio delle sue funzioni, può esercitare il Bunga-Bunga anche con minorenni", così avremo anche il bunga-bunga ad personam.....

    RispondiElimina
  11. a quedto punto sarebbe bello se succedesse:
    1 - viene promulgato il lodo alfano con copertura totale globale estesa nei secoli dei secoli amen
    2 - il nostro amato premier viene indagato per corruzione di minorenne a causa di una serie di prove inoppugnabili
    3 - i pm non possono procedere (vedi punto 1)
    4 - il nostro amato, nel frattempo diventato presidente della Repubblica, si vanta pubblicamente del bungabunga con minorenne
    5 - figura di m dell'italia così colossale che entriamo nel guinness dei primati

    RispondiElimina
  12. Metilparaben, in riferimento al reato, bisognerà che qualcuno lo dica al Giornale, che scrive testualmente: "come emerge chiaramente anche dal profilo di Ruby su Facebook, la ragazza dimostra di più dei suoi anni. E avere rapporti con una prostituta, se non si può sapere che è minorenne, non è reato".

    Io, invece, per non piangere, mi sono divertito a chiedermi cosa e perché NON dichiarerà sulla vicenda il nostro Ministro per le Pari Opportunità, Mara Carfagna.

    Consonanti dissonanti

    RispondiElimina
  13. E che dire di Mubarak che sarebbe stato tirato in ballo da Palazzo Chigi come parente della ladruncola. Fossi in lui un po' mi incavolerei. Come cittadina italiana sono inoltre disgustata dal fatto che la ladruncola del Bunga Bunga sia stata rilasciata senza tanti problemi per gentile intercessione del governo italiota. Ma in quale paese civile potrebbero succedere cose di questo tipo?

    RispondiElimina
  14. Ma gli italioti dormienti quando si libereranno di codesto pedofilo di merda, colto piu' volte in fallo con minorenni e puttane ... ? Il tutto senza menzionare il fatto che sia un ladro, pluricondannato e che sin qui e' riuscito a fare lo slalom tra una sentenza e l'altra solo in virtu di amnistie, prescrizioni, indulti, scudi spaziali, depenalizzazioni, etc ... una roba incredibile.

    RispondiElimina
  15. perdonate l'intromissione...
    quoto wikipedia:

    In Italia (sebbene a causa di errate informazioni circolanti tra i media sia diffusa la convinzione che esista un reato di pedofilia che commetterebbe un maggiorenne di qualsiasi età che avesse rapporti sessuali con un minorenne di qualsiasi età), l'età del consenso è fissata a 14 anni[2], ma può salire o scendere a seconda dei casi.Infatti sale a 16 anni se uno dei due partner ha qualche forma di autorità o convivenza sul/la partner più giovane, ad esempio nel caso di insegnanti, catechisti, educatori,[...]
    http://it.wikipedia.org/wiki/Et%C3%A0_del_consenso

    RispondiElimina
  16. X Anonimo Merdusconiano delle 20.23,

    Grazie molte per il tuo esempio illuminante. Visto come e' semplice essere merdusconiani ? Basta spegnere il cervello e il cuore .. e accendere wikipedia... ed ecco che anche un orco di 75 anni che manifesta ripetutamente attenzioni morbose per bambine di 15 o 16 anni diventa una brava persona... e' semplice.

    RispondiElimina
  17. Il protagonista di questa vicenda, se le parole della ragazzina troveranno riscontri, è un uomo orribile.
    Ma ancora più orribili sono tutti coloro che tentano di giustificarlo...di scusarlo...di minimizzare..

    RispondiElimina
  18. volevo semplicemente fare chiarezza su un aspetto legale, perchè molti in italia credono che sia illegale per un maggiorenne andare con una minorenne (es lui 22 lei 16) o viceversa. non l'ho giustificato. e non l'ho difeso moralmente. ricordate, non tutto ciò che è illegale è immorale e non tutto ciò che è legale è morale. per esempio se qualcuno mi taglia la strada mentre sono in movimento e ho la precedenza, posso andargli addosso e ho ragione. ma non per questo si deve fare, o è giusto da farsi.

    RispondiElimina
  19. I merdusconiani sono delinquenti pericolosi29 ottobre 2010 13:43:00 CEST

    Per l'anonimo merdusconiano delle 12.56

    Le persone per bene hanno orrore e schifo del malgoverno merdusconiano.

    I merdusconiani come te sono persone poco raccomandabili disposte a scrivere qualunque cosa pur di giustificare un vecchio orco bavoso ultrasettantenne che ha gia ricevuto condanne in primo e secondo grado e non e' finito in galera solo in virtu di amnistie, indulti, prescrizioni, lodi alfani, depenalizzazioni etc.

    RispondiElimina
  20. I merdusconiani sono delinquenti pericolosi29 ottobre 2010 13:53:00 CEST

    Per altro in questo come nei casi predenti era piu' e piu' volte emerso nel corso delle testimonianze come nei festini a base di sesso, minorenni, prostitute e ministre .. quelli che portavano le prostitute portassero in questi festini merdusconiani anche cocaina... la circostanza pero' non e' mai stata approfondita con il giusto rilievo che merita.

    Chissa' se dopodomani esce fuori anche qualche altra testimonianza proprio sull'uso di "droghe" nelle orge merdusconiane da qualcuna delle puttane e si parla di dozzine e dozzine di prostitute che hanno partecipato numerose volte a codeste schifezze merdusconiane.

    Sarei proprio curioso di vedere, una volta acclarato il punto, quei delinquenti merdusconiani cosa si inventeranno ... si ma si .. infondo non tutti gli usi di droga sono poi cosi' illegali .. anche l'uso di prostitute minorenni in fondo non e' cosi' illegale .. e nemmeno immorale.

    RispondiElimina
  21. Il protagonista di questa vicenda, se le parole della ragazzina troveranno riscontri, è un uomo orribile.
    Ma ancora più orribili sono tutti coloro che tentano di giustificarlo...di scusarlo...di minimizzare..

    RispondiElimina
  22. "non sono io che sono bacchettone, ma è chi coinvolge le minorenni nel "bunga bunga" ad essere un delinquente". Sottoscrivo. Con il suggerimento all'anonimo di pensare che si tratti di sua figlia o di sua sorella, faccia lui.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post