Disistimo chi lo fa

Non è vero che io racconto barzellette, anzi disistimo chi lo fa.
(Silvio Berlusconi, 27 settembre 2002)

E pensare che in tutto questi anni, come uno scemo, mi ero fatto l'idea (chissà perché) che invece a Berlusconi raccontare le barzellette piacesse un casino: vedi, alle volte, quanto ci vuole poco a farsi un'opinione del tutto sbagliata e avulsa dalla realtà dei fatti?

Questo post è stato pubblicato il 01 ottobre 2010 in ,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

19 Responses to “Disistimo chi lo fa”

  1. Probabilmente quelle non sono barzellette: sono fattarielli che, per la sua mente auto-ingannante, sono realmente accaduti.

    RispondiElimina
  2. http://espresso.repubblica.it/dettaglio/il-cavaliere-e-la-bestemmia/2135516

    RispondiElimina
  3. è un'analfabeta emotivo

    http://cosechedimentico.blogspot.com/2009/01/analfabetismo-emotivo.html

    RispondiElimina
  4. il video della "bestemmia" non è già più a quell'indirizzo eppure io l'ho appena visto pochi minuti fa....

    Emanuela

    RispondiElimina
  5. adesso c'è di nuovo, scusate

    emanuela

    RispondiElimina
  6. In UNA sola pagina 6 post su Berlusconi e 2 su Bossi. Poi vi stupite quando vincono...

    RispondiElimina
  7. Ho visto proprio oggi questi video a 'Le Storie' il programma di A(ugias, c'era un magistrato tra gli ospiti. Subito dopo hanno fattro vedere una classifica sull'efficienza della magistratura: siamo al 156° POSTO NEL MONDO (dietro a Gabon e Angola tra gli altri)! Altro che complotti...

    RispondiElimina
  8. Ma sempre de Berlusconi state a parla'?
    ...mmazza che du Tullioni che me fate veni'!

    RispondiElimina
  9. Quando la fammo finita con 'sta munnezza de Napoli?
    Ecche' ce dobbiamo elegge nu sindaco leghista pe vede' na Napule decente?

    RispondiElimina
  10. Dopo aver visto il breve video amatoriale nel sito dell'Espresso, segnalato da Emanuela, penso che la cosa più triste è rappresentata da quelli che ridono.
    Mi ritorna in mente la celebre frase di Ettore Petrolini quando qualcuno dal loggione lo importunava: “Io non ce l’ho con te, ce l’ho con quello accanto a te che non te butta de sotto”.

    RispondiElimina
  11. @ Grendel
    Se pensi sia questo il motivo che porta Bossi e Berlusconi a vincere le elezioni sei proprio fuori strada. Anzi è proprio il contrario. Il 99.9999% di quelli di quegli elettori non sa nemmeno dell'esistenza di questo blog. Purtroppo!!

    RispondiElimina
  12. @ Berica
    E' la stessa cosa che ho pensato io, che pena. Se ci fai caso cominciano a ridere prima che la barzelletta finisca, non appena sentono il nome Rosy Bindi.

    Complice anche la scarsa bravura di Berlusconi nel raccontarla, dubito che qualcuno di loro abbia capito il gioco di parole finale.

    RispondiElimina
  13. Sembra che abbia una passione sfrenata per Hitler. Questa l'ha raccontata poco tempo fa:

    http://videoberlusconi.wordpress.com/2010/09/13/barzelletta-su-hitler/

    RispondiElimina
  14. @Mimmo Guarino: forse non sapranno dell'esistenza di questo blog, ma dai un occhio anche ad altri media: è la stessa identica cosa.
    Mi sovviene un antico detto su di un dito e la luna...

    RispondiElimina
  15. è vero che berlusconi è attaccato dai giudici. se uno vede le porcherie e i reati ci sono tanto a sinistra come a destra ma si sentono solo quelli della destra. i magistrati dovrebbero rispettare la figura istituzionale del pres del consiglio e permettere che lavori in pace. sono gli elettori che devono giudicare l operato dei politici. cmq destra o sinistra o è zuppa o pan bagnato

    RispondiElimina
  16. è vero che berlusconi è attaccato dai giudici. se uno vede le porcherie e i reati ci sono tanto a sinistra come a destra ma si sentono solo quelli della destra. i magistrati dovrebbero rispettare la figura istituzionale del pres del consiglio e permettere che lavori in pace. sono gli elettori che devono giudicare l operato dei politici. cmq destra o sinistra o è zuppa o pan bagnato

    RispondiElimina
  17. @ Grendel
    Se pensi sia questo il motivo che porta Bossi e Berlusconi a vincere le elezioni sei proprio fuori strada. Anzi è proprio il contrario. Il 99.9999% di quelli di quegli elettori non sa nemmeno dell'esistenza di questo blog. Purtroppo!!

    RispondiElimina
  18. Ma sempre de Berlusconi state a parla'?
    ...mmazza che du Tullioni che me fate veni'!

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post