Bellotti, Erode, Pilato e la Santanchè

Il 12 febbraio fa questo discorso (non perdetevelo, ne vale davvero la pena), il 19 febbraio (quanto fa, 19-12?) torna da Berlusconi e il 24 dice che il 12 stava solo facendo un po' di cabaret: roba che in confronto Scilipoti è un dilettante allo sbaraglio.
Da premio Nobel.

Questo post è stato pubblicato il 25 febbraio 2011 in ,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

2 Responses to “Bellotti, Erode, Pilato e la Santanchè”

  1. Senti Metil
    a proposito di Premio Nobel...
    considerando che questo è uno dei blog più seguiti in Italia, perché non lanci un premio per il politico più nauseante dell'anno? Un po' come i Razzie Awards del Cinema...

    RispondiElimina
  2. c'era da aspettarselo daltronde, come cabarettista ha una lunghissima carriera dinanzi

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post