La misura è colma, ma anche no

La misura è veramente colma, ed è incredibile che i mezzi televisivi siano utilizzati come accaduto la scorsa domenica per dei monologhi che sembrano degni dell’ultimo governatore dello stato delle banane, il quale utilizza i mezzi mediatici (di Stato, è il caso di rimarcare) per descrivere la liceità dei suoi festini nelle sue ville e per raccontare della nuova fidanzata, contestualmente alla solita apologetica condanna dell’azione della magistratura. (...) Diciamolo chiaro: non se ne può veramente più. Il paese è costretto alla gogna mediatica dal comportamento di Silvio Berlusconi, e non viceversa.
Le parole di fuoco che leggete qua sopra sono state scritte in data 18 gennaio 2011 dall'Onorevole Luca Barbareschi: il quale, secondo i giornali, sarebbe tuttavia già pronto ad andarsene da Futuro e Libertà per tornare con Berlusconi.
Che volete, si vede che tredici giorni fa la misura era colma, ma nel frattempo si è miracolosamente svuotata.

Questo post è stato pubblicato il 01 febbraio 2011 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

8 Responses to “La misura è colma, ma anche no”

  1. da Barbareschi mi aspetto anche di peggio, piuttosto se hai voglia (capisco che ci sono anche altre misure che si possono colmare) dai un'occhiata qua:

    http://notizie.virgilio.it/notizie/politica/2011/02_febbraio/01/crisi_letta_pd_pronti_ad_appoggiare_governo_con_maroni_premier,28125493.html?shrbox=facebook

    ma un cerotto al tungsteno da mettergli in bocca proprio non si trova?

    RispondiElimina
  2. che coerenza! Tanti piccoli CapezzonI

    RispondiElimina
  3. Ma dai!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Poverino!!!!!!!!!!!!Ha in ballo fictions per oltre 1,4 milioni di € con Mediaset e Rai.L'ideologia è bella ma............la panza è sempre la panza.Siamo italiani,purtroppo.Siamo,sempre,quelli che:" co la Franza o co la Spagna,l'importante è che se magna".

    RispondiElimina
  4. Si allunga la lista dei "responsabili" ...
    Avranno fatto una srl per salvarlo dai processi?

    RispondiElimina
  5. pare abbia smentito....ma pare che abbia anche detto che piuttosto si dimette dalla camera...però...pare anche che se lui si dimette , il primo a subentrare sia un fedelissimo del satrapo di arcore...cioè un Pdllino....gran paraculo barbareschi....e comunque...se dovesse...iniziamo tutti una bella cura di boicottaggio con queste persone...se le sue fisscion fanno flop...che succede???

    RispondiElimina
  6. @Alessandro: scusa, ma come dicevo nei commenti al post precedente se voi insultate qualcuno, quello querela me. Ho dovuto rimuovere il commento.

    RispondiElimina
  7. lungi da me dirti che devi mantenere gli insulti, ma sei sicuro? si querela il sito se è una testata giornalistica, altrimenti è responsabile l'autore del commento...

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post