Silvio di notte, Silvio di giorno

L'Italia si è consegnata alla magistratura che ha creduto di poter diventare un potere e questo è qualcosa che in questo momento produce degli effetti che io non voglio commentare perchè userei parole necessariamente forti ma che la generalità dei cittadini italiani ha ben capito essere qualcosa di indecente.
(Silvio Berlusconi, 2 febbraio 2011, di notte)
Il Governo condivide pienamente l'appello del Capo dello Stato a interrompere 'una spirale insostenibile di contrapposizioni, arroccamenti, prove di forza da cui puo' soltanto uscire ostacolato ogni processo di riformà, con un riferimento esplicito al federalismo e al carattere 'decisivo di un clima corretto e costruttivo confronto in sede istituzionale. La nostra condivisione non è di parte ed è esente da ogni strumentalismo.
(Silvio Berlusconi, 2 febbraio 2011, di giorno)

Questo post è stato pubblicato il 02 febbraio 2011 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

3 Responses to “Silvio di notte, Silvio di giorno”

  1. Si chiama "bipolarismo" è un disturbo mentale non un sistema politico, si cura con l'acido folico o la psicoterapia.

    RispondiElimina
  2. Questa è facile: il primo messaggio è stato rilasciato prima del consueto bunga bunga, il secondo dopo :)

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post