Il popolo della libertà di andare a piedi e non parcheggiare

30, 62, 63, 64, 70, 81, 87, 130, 186, 492, 571, 628, 810, n5, n6, n7, n15 e n20.
Sono i numeri delle linee di autobus di Roma che fermavano a Via del Plebiscito, proprio davanti a casa di Berlusconi.
Dal 26 dicembre dell'anno scorso quella fermata è stata soppressa per motivi di sicurezza del premier, e da allora i cittadini sono costretti a percorrere centinaia di metri a piedi per raggiungere le loro consuete destinazioni.
Qualche mese prima, presumibilmente per le stesse ragioni, era già stato soppresso uno dei rari parcheggi gratuiti della zona, che si affacciava sull'altro ingresso di Palazzo Grazioli.
Niente fermata del bus e niente parcheggio: quando si dice un governo dalla parte della gente, eh?

Questo post è stato pubblicato il 30 luglio 2010 in ,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

13 Responses to “Il popolo della libertà di andare a piedi e non parcheggiare”

  1. Se si tratta di polemizzare con il presdelcons sono sempre moooolto ben disposto. Ma c'è anche da dire che la fermata prima è solamente al di là della piazza, e quella dopo è 300 metri più in là. Certo, ci avessero detto che si sopprimono delle fermate per rendere un servizio più efficiente (in via nazionale che è lunga un chilometro scarso ce ne sono ben 4...) avrebbe fatto tutto un altro effetto.

    RispondiElimina
  2. ehm
    dimenticato la firma:
    Lorenzo

    RispondiElimina
  3. Sarà la prima volta che difendo Berlusconi, vi avverto.
    Tuttavia può essere " dalla parte della gente" quanto ti pare, ma se la gente ti tira roba addosso in continuazione, poi le tue precauzioni le prendi...

    RispondiElimina
  4. Tanto le mignotte viaggiano in taxi o in auto blu.

    RispondiElimina
  5. Questo perché il 'caro leader' per sua stessa ammissione è amato e vicino alla gente.

    RispondiElimina
  6. @greg
    veramente la gente potrebbe comunque "tirare addosso la roba"
    forse o non sei di Roma o non conosci la zona (basta vedere lo street view di google map per comprendere di cosa Metil sta parlando)
    se tu pensi che un De Mita blindò casa coi nostro soldi ma certo non tolse la fermata sotto casa sua
    se tu pensi che D'Alemna aveva il tram di fronte le sue finestre, hai l'esatta misura del tipo in questione
    alcune di quelle fermate erano nodali, proprio perché di autobus dalla lunga tratta (e dalle poche fermate)
    eppoi in via del Plebiscito puoi passarci comunque: a piedi, in bici, con lo scooter, con l'auto; quindi la tua obiezione cessa di esistere
    ah, dimenticavo: puoi anche fermartici, perché accanto ci sono negozi, e dietro una piazza straordinaria
    ciao
    Alessandro

    RispondiElimina
  7. E allora perché l'avrebbero fatto, scusa? Puro sadismo?

    RispondiElimina
  8. Roba da matti... Come se senza la fermata la sicurezza del premier fosse più o meno in pericolo... Che stronzata.

    RispondiElimina
  9. Ma cos'è che gli tirano addosso in continuazione?
    Rendici edotti.
    Io un'idea l'avrei pure...ma non è troppo elegante renderla pubblica.

    RispondiElimina
  10. @Greg
    Perchè,come si è visto fin dal momento in cui è "sceso in campo",Berlusconi è un megalomane...

    RispondiElimina
  11. Il problema é che quella fermata era servita da moltissimi autobus,e quindi la gente la utilizzava per cambiare autobus...adesso mi devo fare a piedi dall'ultima fermata dei fori imperiali a quella su largo di torre argentina, visto che quella di via del plebiscito che usavo l'hanno tolta! e vi assicuro che con il caldo delle scorse settimane o con la pioggia invernale non é molto comodo...

    RispondiElimina
  12. che dici du questo?
    http://www.grandeoriente-democratico.com/lettera_aperta_n1_al_Fratello_Silvio_Berlusconi_del_26_luglio_2010.html

    RispondiElimina
  13. se dovessi scegliere un fumetto per la foto del post sarebbe la frase del marchese del grillo:
    "...perché io so' io, e voi nun siete un ca%%o!"

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post