Sospensione differenziata

Converrete con me che se avessero usato la stessa severità con i preti pedofili, oggi ci sarebbe un numero non trascurabile di bambini con qualche problemino in meno.
Si vede che è una questione di priorità.

---
Grazie a Marco per la segnalazione.

Questo post è stato pubblicato il 17 luglio 2010 in ,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

8 Responses to “Sospensione differenziata”

  1. e ha pure portato sfiga alla sua nazionale!

    e` proprio vero che non c'e` piu` religione

    RispondiElimina
  2. Metil, se non ci fossi bisognerebbe inventarti

    RispondiElimina
  3. non è questione di priorità, bensì di convenienza...

    RispondiElimina
  4. "Secondo quanto riferito da un portavoce del vescovo, il sacerdote avrebbe celebrato la messa ‘incriminata' indossando la divisa da portiere della nazionale olandese e avrebbe chiesto ai fedeli di mettere alla prova le sua abilità calciando verso di lui diversi palloni all’interno della chiesa."
    ...uahahahaha!!! :D

    RispondiElimina
  5. Ma questo è un figo che andava premiato, perché l'hanno cazziato??

    RispondiElimina
  6. altra segnalazione: http://www.repubblica.it/tecnologia/2010/07/17/news/cerchi_vaticano_esce_pedofilo_google_beffa_sui_risultati-5649746/?ref=HREC1-3

    RispondiElimina
  7. Bravo Metil, non te ne perdi una!

    A me, per la verita', anziche' pensare a pedofilia o simili sono venuti in mente i tanti prelati che benedivano eserciti in partenza per la guerra.
    Evidentemente, mandar gente ad ammazzare o farsi ammazzare e' causa benemerita.

    RispondiElimina
  8. avesse vinto l'Olanda l'avrebbero fatto vescovo!

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post