Pane e figa

A prescindere dal merito delle motivazioni che hanno condotto alla sua nascita, "Futuro e Libertà" è l'ennesima formazione politica che sceglie di includere nel suo nome concetti tanto neutri e universalmente condivisibili da risultare, alla fine della fiera, quantomeno banali.
Bei tempi, quelli in cui dal nome di un partito si poteva evincere con relativa facilità se si trattasse di una forza di destra, di sinistra, di ispirazione cattolica o laica, liberale o comunista, socialdemocratica o fascista: qualcuno obietterà che è proprio la politica, ad essere cambiata, che le tradizionali distinzioni sono andate via via sfumando, che tutto sommato destra e sinistra sono categorie superate, che quello che conta sono i problemi della gente e la capacità di risolverli in modo concreto.
Stronzate, almeno secondo me.
Il punto mi pare un altro: gran parte della nostra classe politica è così affaccendata ad accaparrarsi in un modo o nell'altro il consenso degli elettori da aver completamente dimenticato di dover rappresentare, perlomeno in linea teorica, un punto di vista sul mondo.
Così è tutto un proliferare di "popolo", "valori", "libertà", "futuro", "alleanza", "nazione", "Italia": roba che magari suona bene ma non significa un granché, se uno non si prende la briga di contestualizzarla in qualche modo.
Se tanto mi dà tanto, allora, preferirei delle cose tipo "Pane e Figa" o "Cazzo e Stipendio".
Se uno deve proprio sparare promesse a casaccio, almeno scelga quelle essenziali.

Questo post è stato pubblicato il 31 luglio 2010 in ,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

16 Responses to “Pane e figa”

  1. ahahahahahah

    Hai ragione al cubo Metil.

    Non sanno più che pesci prendere (oramai hanno abboccato tutti...)!

    RispondiElimina
  2. ..e con questa hai guadagnato il mio voto!

    una volta, eoni fa, c'erano i partiti con un'idea, un'ideologia, un'ideale piuttosto definito, dove le persone che facevano parte di un partito come politici o sostenitori si rispecchiavano in quell'idea eccetera. poi sono nati club, con i loro fan club, l'idea alla base non è stata più necessaria perchè sostituita dalla persona, o dalla personalità, e i sostenitori sono diventati una massa di teste (...) non più omogenea, uniti solo dal tifare per la faccia (...) di turno

    RispondiElimina
  3. pane e figa? meglio gnocchi e gnocca: oltre al suono piacevole, visto che "la mamma ha fatto i gnocchi" c'è un riferimento a uno dei pochi punti fermi della "cultura" italica.

    RispondiElimina
  4. Quindi non avrai nulla da obbiettare sul neonato "Democrazia atea"...
    Mi piace tantissimo.

    RispondiElimina
  5. infatti non è affatto un caso che la 'morte delle ideologie' e roba simile sia solitamente il vessillo di chi ha scarsa dimestichezza con le idee!

    RispondiElimina
  6. Giuro: chi chiama il suo partito "Maionese e nutella" avrà il mio voto in perpetuo

    RispondiElimina
  7. *.e libertà. Barbareschi ha un generatore automatico di nomi?

    RispondiElimina
  8. quando comincia il tesseramento di " pane e figa " ?


    a parte questo...
    il nome " Futuro e Libertà " è un CHIARISSIMO ( scusate l' urlato ) segno di rottura con " Passato e Leggi ad Personam ".

    ho solo una domanda per l' On Fini:
    chi paga il suo errore, che non mi pare abbia ancora riconosciuto, di averci dato 15 anni ( ancora non finiti ) di regno di Silvio I il grande ?
    ah... noi, te pareva!

    marco, uno di destra

    RispondiElimina
  9. Mi hai ricordato il soldato Animal in Full Metal Jacket: "Se devo rischiare la pelle per una parola allora l'unica che mi va bene è scopare".

    Però oggi, in Italia, destra e sinistra sono davvero categorie superate, nel senso che siamo tornati alle basi, tipo civiltà contro barbarie, legalità contro criminalità, diritti e doveri e via discorrendo.

    RispondiElimina
  10. vogliono svendere pezzi d’ITALIA , non gli basta quello che hanno rubato. Col trasferimento hai comuni dei beni rimasti , siamo arrivati alla frutta. Vorrei capire il perché , da parte dei cittadini non c’è nessuna reazione, quando dico cittadini mi riferisco hai giovani. Noi vecchi quando è stato il momento abbiamo dimostrato di avere le cosi dette palle, che per indolenza sembra che ha voi manchino, non è che lo studio vi ha spappolato il cervello? Svegliatevi altrimenti questi individui vi assumeranno come eunuchi per i loro harem . NESSUNO1°

    RispondiElimina
  11. Il discorso funziona, ma secondo me è un pò troppo estremista. Va bene per la mentalità italiana, ma all'estero come deve presentarsi: come rappresentante del "PARTITO DELLA GNOCCA"? Al punto che poi devi perdere tempo anche a spiegare cos'è la gnocca.
    Forse lo capiscono, perchè sono di larghe vedute, ma mi sembra poco serio, nonostante il nostro paese passa per quello della caciara!

    RispondiElimina
  12. Non completamente d'accordo: i termini da te elencati sono tutti di destra o usati in un'ottica di destra. Il fatto che tutti vi si riconoscano (e in particolare chi si definisce di sinistra) mi sembrano piuttosto la dimostrazione di uno scivolamento verso destra del modo di pensare comune. In questo senso il superamento della distinzione fra destra e sinistra può essere spiegato come la sconfitta della sinistra.

    RispondiElimina
  13. pane e figa / cazzo e stipendio= alias il caro, vecchio, sempreverde, eufemistico: ... "il pane e le rose"

    RispondiElimina
  14. x nicbellavita

    siamo già agli inciuci ?

    marco,

    RispondiElimina
  15. è quello che ripeto dal giorno in cui mi hanno consegnato la tessera elettorale...
    Ma si sa,la politica si evolve...

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post