Certo, perché abbiamo tutti l'anello al naso...







Qui e Qui

Questo post è stato pubblicato il 17 ottobre 2009 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

11 Responses to “Certo, perché abbiamo tutti l'anello al naso...”

  1. Poco credibile. Chi vuole davvero fare male non preannuncia ma prima agisce e poi rivendica. Potrebbe essere na sola.......

    RispondiElimina
  2. oppure l'ha inviata Feltri senza avvertire..

    RispondiElimina
  3. è sicuramente un prestesto per poter varare le leggi speciali

    RispondiElimina
  4. tra questa trovata e quella del servizio sul giudice dai calzini blu non si sa quale è più maldestra. Oltre che delinquenti sono anche incapaci.
    Questo te la dice lunga purtroppo anche sul livello di un opposizione che non riesce (o non vuole) opporsi a questi mentecatti.

    RispondiElimina
  5. se la sono mandata da soli, vogliono prendere la gente per pena oltre che per fame! Come disse una mia amica: poraccio Berlusca, vah! noi dobbiamo evitare il contatto coi germi della suina, ma lui deve evitare il contatto con tutti noi...

    Sicurezza, Vito: Berlusconi eviti contatti con pubblico
    Reuters
    Non ci sono specifiche segnalazioni di allarme per la sicurezza del premier Silvio Berlusconi da parte dei servizi segreti, ma in ragione dei rischi potenziali che potrebbero derivare dai gesti di qualche esaltato, "il presidente del Consiglio è stato sensibilizzato sulla necessità di evitare contatti ravvicinati con il pubblico soprattutto in occasione di circostanze occasionali" per le quali è difficile predisporre misure di tutela preventive.
    Lo ha detto oggi alla Camera nel corso del Question Time Elio Vito, ministro per i Rapporti con il Parlamento.
    "Il presidente del Consiglio è stato informato che in ragione della sua esposizione mediatica possa essere oggetto di contestazioni in occasione di eventi pubblici non escludendosi al riguardo, come peraltro già avvenuto in passato, anche gesti violenti di mitomani isolati difficilmente individuabili in sede di azione preventiva", ha detto Vito.

    RispondiElimina
  6. Sapete com'è, a forza di gridare al lupo al lupo..

    RispondiElimina
  7. ...e la sveglia al collo. Quando hanno minacciato veramente di mettergli una bomba o rapire il figlio (vedi Mangano & Co) nessuno ne ha saputo niente, tranne lui e il compare e Dell'Utri, per anni.
    Ora studio aperto e Fede pomperanno fino ad ottenere un altro ooohhhhh di sorpresa, stupore, ammirazione e solidarietà con il Berlusca. E ci hanno messo pure Fini e Bossi perchè se nominavano solo lui marcava troppo male.

    RispondiElimina
  8. ... E la sveglia al collo.

    RispondiElimina
  9. L'hai davvero detto alla perfezione!

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post