In gita a Strasburgo


I tre individui che vedete nella foto (da sinistra a destra) si chiamano Oreste Rossi, Francesco Speroni e Mario Borghezio, sono europarlamentari della Lega Nord e hanno pensato bene di festeggiare in questo modo la bocciatura della risoluzione del centrosinistra sulla libertà di stampa al Parlamento Europeo.
Prescindendo dal merito (sulla libertà di stampa ho un'opinione personale che prima o poi -non oggi- vi infliggerò), mi fa piacere verificare che questi illustri esponenti del nord-est che lavora utilizzano i miei soldi (i miei, amici della Lega, e quelli degli alti contribuenti le cui tasse finiscono dritte dritte nelle vostre tasche senza passare per il via) per sollazzarsi allegramente in trasferta (tutto spesato, ovviamente, rutti e scuregge postprandiali compresi) lasciandosi andare a queste elegantissime manifestazioni di giubilo.
Fate il favore: la prossima volta lasciatela stare, 'sta storia dei parassiti che campano alle spalle di chi lavora.
Lo dico per voi.

Questo post è stato pubblicato il 21 ottobre 2009 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

57 Responses to “In gita a Strasburgo”

  1. Questi che tu definisci "parassiti" stanno esultando per aver vinto una battaglia (è proibito?) nel Parlamento Europeeo.Sono al loro posto, svolgono il compito loro affidato, rappresentando chi li ha mandati là. Puoi anche non condividere le loro manifestazioni esuberanti, ma non puoi chiamarli "parassiti" sono pagati per questo. Parassita lo sarai tu, ed anche antidemocratico, visto che non sopporti le regole della democrazia di chi la pensa diversamente da te, e che ha avuto la maggioranza, puoi solo essere un fanatico comunista di merda.

    RispondiElimina
  2. Non sai quello che dici.
    Il contegno di questa gente sarebbe indegno perfino di una bettola della peggiore specie.
    E non sai che dici quando mi dai del comunista.
    Studia e poi torna.

    RispondiElimina
  3. Quale battaglia? Non far parlare il parlamento europeo del loro e del tuo padrone? E c'è sempre bisogno che questi cafoni, pagati da me, si comportino in modo così nauseante? Ma forse vogliono solo far vedere che bravi servi zelanti sono.Non ce n'era bisogno.

    RispondiElimina
  4. Meglio cafoni ed onesti che signorili e ladri .

    RispondiElimina
  5. Perché, essere cafoni implica necessariamente anche il fatto di essere onesti?

    RispondiElimina
  6. dite a Borghezio di pasare da Livorno............

    RispondiElimina
  7. Quelle esultanze le fanno tutti da DX a SX,rassegnati amico mio, la LEGA NORD ora è al potere devi rassegnarti, 50 anni di cattocomunisti hanno piu che stancato il popolo del NORD, altrimenti come spieghi il continuo aumentare dei voti della LEGA ormai anche nella rossa-emilia?

    RispondiElimina
  8. E' lecito che tutti abbiano le loro idee. Borghezio ha le sue, che sono come quelle di Hitler, per gli altri "idee" sembra una parole grossa. E' la maleducazione che dà fastidio. Che immagine danno dell'Italia e di noi Italiani questi animali? L'Italia, culla delle arti e delle scienze, uno dei più importanti paesi del mondo pare un porcile.

    RispondiElimina
  9. Molla Metil, questo è un altro che da piccolo è caduto in un paiolo di polenta e non si è più ripreso.

    RispondiElimina
  10. solo un cretino può terminare un commento definedo 'comunista' il suo antagonista. Per quanto tiguarda i leghisti, invece, nell'azienda dove lavoro io ce n'è uno cui non viene dato nulla da fare per evitare che faccia danni... sembra Bossi, quando frequentava la RadioEletra e millantava di essere medico...

    RispondiElimina
  11. Se c'è un movimento parassita in italia è proprio la lega nord. Un movimento di evasori fiscali dichiarati w di gente che si fa solo i cazzi propri e nient'altro. E sciacquatevi la bocca prima di parlare di democrazia che manco sapete che è. La lega non dovrebbe esser degna nemmeno di essere considerata un movimento politico. E' un monumento all'ignoranza, è la sconfitta della civiltà.

    RispondiElimina
  12. Non ho nessuna simpatia per i cafoni, ma non sto a guardare le tessere...
    In modo perfettamente speculare si sono comportati, nello stesso posto e nella stessa giornata, i militanti di centrosinistra dopo la bocciatura di analoga mozione del centrodestra.
    Cafoni bipartisan dunque?
    No, cafoni tutti, emblema di un'italietta becera, che scambia i parlamenti per gli stadi di calcio.
    Ma se un campionato si facesse, per scegliere i cafoni più cafoni, credo che i leghisti verrebbero battuti da molti europarlamentari di centrosinistra che, pur senza gesticolare tanto, hanno spesso remato contro gli interessi nazionali solo perchè al governo c'è Berlusconi.
    Credo che questo sia più cafone e cialtrone di qualsiasi goliardata leghista!

    RispondiElimina
  13. "In modo perfettamente speculare si sono comportati, nello stesso posto e nella stessa giornata, i militanti di centrosinistra dopo la bocciatura di analoga mozione del centrodestra"

    Ma quando mai? Ma che stai a dì? Non ti inventare le cose.

    RispondiElimina
  14. sei proprio un'inutile represso compagno del c...o rimani a vivere e sparare stronzate in quelle topaie di città tipo livorno perchè tu di tasse,lavoro,sacrifici non ne hai proprio idea.GRANDE LEGA continua la tua lotta.......

    RispondiElimina
  15. ah ... ma Speroni è ancora in giro ? ... era un bel po' che non si vedeva in giro ...
    Borghezio va pure bene che esulti ... nulla di male ... lo trovo più inquietante quando partecipa a manifestazioni coi gruppi nazisti europei ...

    per quanto riguarda l'Emilia ... i leghisti qui : NO PASARAN !!!!

    RispondiElimina
  16. ..........credo che i leghisti verrebbero battuti da molti europarlamentari di centrosinistra che, pur senza gesticolare tanto, hanno spesso remato contro gli interessi nazionali solo perchè al governo c'è Berlusconi...........


    tirare fuori dalla scatola cranica qualche esempio sarebbe di tanto aiuto. In caso contrario si chiama demagogia.
    Di contor rammendo le offese fatte dall LEga a CIampi nel 2005 e le buffonate di Borghezio al parlamento europeo. Di solito quando sono allo stadio un cornuto all'arbitro mi scappa spesso e volentieri, ma quando mi siedo durante le lezioni di diritti dell'uomo magari cambio atteggiamento............

    http://www.youtube.com/watch?v=Di5UvkLOMY4&feature=player_embedded

    RispondiElimina
  17. Condivido in pieno gli ultimi due commenti. E' inutile che ci mettiamo a fare classifiche di chi è più cafone o più scansafatiche. Quelli di sinistra diranno sempre che sono meglio loro e quelli di destra diranno, apunto, il contrario. Allora io che non ho simpatie nè per gli uni e nè per gli altri ( e non chiamatemi qualunquista) sto a guardare e aspetto di vedere solo chi fa cose serie e fatte bene (ma dove sono ?)

    RispondiElimina
  18. lega nord:partito che rappresenta tutti quelli che hanno pieni i coglioni di gente che a roma non fa niente.certo quelli che hanno il posto di lavoro nei ministeri ecc.ecc perche' conoscono quello o sono parenti di questo non la votano.

    RispondiElimina
  19. [Fbbb]
    Bleek: non era polenta, nel paiolo...

    RispondiElimina
  20. CARI..leghisti..il veneto e' stato sempre di sinistra..ora VOI siete fascisti..patentati e venduti..al pduista...BERLUSCONI...BRAVI..SIETE l'ORGOGLIO dell'ITALIA...

    RispondiElimina
  21. CARI..leghisti..eravate l'orgoglio ITALIANO...dopo fascista..ORA SIETE LA VERGOGNA ITALIANA ..SIETE PIU' FASCISTI DI...FINI..che fine avete fatto...servitori di BERLUSCONI...

    RispondiElimina
  22. Ancora con questa storia che i romani si riposano nei ministeri mantenuti dal nord? Nei ministeri di romani ce ne sono pocchissimi, quasi tutti lavorano nei servizi: bar, ristoranti, ospedali, ecc. dove si lavora eccome!Vorrei vedere le immagini di esponenti della sinistra che si comportano in modo così vergognoso. Le pubblicate, per favore?

    RispondiElimina
  23. mi risulta che i parlamentari del nord siano pagati profumatamente con i soldi di roma ladrona e le loro aziende quelle non toccate dalla crisi vadano avanti sfuttando gli immigrati ai quali pagano la metà dello stipendio siete razzisti ma nello stesso tempo sfruttatori.Ma quello che mi rende infuriata è il loro modo di trattare gli immigrati.Se ci servono persone non come animali.Vi siete dimenticati che in questa terra siamo solo di passaggio (non sono una bigotta )ma sono una che prende coscienza che non si può trattare il diverso come schiavo.

    RispondiElimina
  24. Smettela di parlar male di Bossi. Può solo far del bene!!! Ha la Soluzione giusta x l'occupazione. Speroni faceva i turni come controllore di volo ora guadagna 30000 euro/mese. Il suo assistente gira in Porche, si insomma quella macchina li, ed è suo figlio. L'altro , il povero Renzo, bocciato dai comunisti, ora è in Ente Fiera e nn sapete quanto guadagna!!! Suo fratello poi ... ma cosa capite voi?

    RispondiElimina
  25. Borghezio da Torino non passa più perchè già una volta gli hanno spaccato la faccia sul treno ahahaha
    vieni Porchezio vieni che t'aspettiamo...

    RispondiElimina
  26. don't feed the trolls ;-)


    intanto la vergogna di essere italiano aumenta sempre più..

    RispondiElimina
  27. Borghezio=Hitler? soo perchè è antimusulmano come DOVREBBE INVECE ESSERE LA SINISTRA (l'islam è una religione e il vostro Marx non dovrebbe amarle molto le religioni (oppio dei popoli), specie quelle STRUTTURALMENTE INTEGRALISTE -e non ditemi cazzate senza STUDIARE E STUDIARE MOLTO PER FAVORE)
    voi a additare le cazzate della lega ma alle vostre cazzate chi ci pensa? non a quelle dei parlamentari alle vostre intendo.
    detto questo la lega è espressione del becerume italidiota. è... itaglia, quella che voi amate.

    RispondiElimina
  28. X Anonimo, discorsi interessanti ma se apri troppe parentesi non ti seguo.

    RispondiElimina
  29. l'esuberanza è una cosa bella se fosse per una buona causa, questa gente pagata da noi italiani, ed assoldati da appartenenti alla mafia, con un disegno ben preciso quello di dividere l'Italia, gli italiani, buttando questo straccio di nazione, tra le braccia della mafia, pur di mantenere in vita le già putrefatte carcasse proprie e di affini. meditate anonimi dementi.

    RispondiElimina
  30. Ma se avete tutta sta vergogna di essere italiani xche' non vi trasferite in qualche altro paese?? con il trattato di schenghen potete andare in qualsiasi altro paese europeo dove un governo di vostro gradimento governi, che so' tipo la spagna di zapatero, in questo momento in italia che vi stia bene o meno governano come li chiamate voi i Troll, eletti democraticamente dalla maggioranza del popolo quindi o cosi o pomi'.

    RispondiElimina
  31. Stanno esultando?Sembrano cani sguaiati in tutto simili e trasversali a quella pletora starnazzante di sedicenti rappresentanti del popolo scodinzolante.Eletti a maggioranza?Anche Mussolini ed Hitler avevano largo consenso.Pagati per questo?Veramente pensavo fossero pagati(lautamente)per altro genere di esibizionismo,e,poi dopo tanta retorica leghista,cosa hanno ottenuto i paladini della libertà del nord a tuttoggi.Forse che al nord si stà meglio ora che codesti emeriti soloni decidono le sorti di un governo?

    RispondiElimina
  32. @Anonimo

    Guarda che uno resta italiano anche se va a vivere in Spagna. E chi cambia paese ti potrà confermare che non è mai facile: è sempre doloroso, perché le radici culturali non si strappano dal terreno.

    Chi resta poi si sente anche peggio: la propria nazione non si rinnega, come non si rinnegano i figli, quindi se vedi che si comporta in modo indegno ti vergogni, perché è anche un po' colpa tua.

    RispondiElimina
  33. Te rosika eh, metil-parakul.

    RispondiElimina
  34. EXIT è la programmazione che stò seguendo e non differisce da altri quacquerati programmi dove pseudo giornalisti... si prestano per far parlare assoldati di dx per una strenua difesa del loro padrone. Difenderlo... perchè? se non ha fatto niente di male. chi scioglie tutti gli scagnozzi per essere difeso è perchè sa di dover essere difeso!!! Immagino quindi quale può essere il posto fisso di berl......oni.!!! sempre quello di fregare gli italiani per dare alla povera mafia!!!! Mentre la brava gente lavora, padri, madri e figli di casta rubano, bivaccano, raccomandano,corrompono e siccome non bastano i loro padri fanno le coalizioni corporative con madri e figli, così meglio hanno il controllo delle malefatte.La corporazione non si ferma quì ma si allunga aggiungendo parenti di secondo grado ed amici di merende.Di liste come quelle che abbiamo visto, con raccomandati e raccomandanti ce ne sono a iosa in tutta Italia e chi si vuole raccomandare deve pagare anche con il rischio che la raccomandazione salti, e tutti sanno e tutti stanno a guardare, grazie società corrotta. Mentre i nostri figli vanno per strada o in afganistan per pacificare e rendere pulito il mondo spesso morendo, giovani bravi educati, i figli di politici fanno tutto meno che, naturalmente ci sono eccezioni, essere seri e fare qualcosa di costruttivo aiutano i genitori a distrarre l'economia di questo paese indignandosi quando si parla male dei loro affini anziani... ho una proposta; perchè non mandiamo questi figli di... a ristabilire la pace in quei posti dove si muore o ad acchiappare i delinquenti rimettendoci le penne, forse dalla morte di un giovane, loro figli, potrà sgorgare una lacrima vera in un solo occhio. Altro che Cayenna, carogne agli avvoltoi.Non è detto che chi non è di dx è di sx ma può essere dalla parte di una ideologia più giusta di quando vi viene propinata a Voi dementi di dx appecoronati di berluschione. TARILAS

    RispondiElimina
  35. ma vergognati metil-paracul.
    tu e quei quattro beceri che ti sostengono. Siete solo pieni di odio e cattiveria, non volete accettare che questo governo eletto a maggioranza governi per tutta la legislatura, ma come siete democratici. Vi riunite in blog X UCCIDERE BERLUSCONI, questa è la vostra legge e la vostra democrazia. Si è visto cosa avete saputo fare durante i vostri governi, solo tassare e assumere dipendenti dei vostri, raccomandati, nello Stato, centinaia di migliaia, siete dei buoni a nulla,privi di qualsiasi capacità. Quando governava Prodi, che stimo come professore teorico, ma una nullità come amministratore della cosa pubblica, speravamo che cadesse ma non l'abbiamo mai odiato, e tantomeno istigato la sua morte.
    Siete dei poveri mentecatti, mi fate solo pietà.

    RispondiElimina
  36. Bel modo che hanno di esultare...e poi chiamano "cafoni" noi!

    RispondiElimina
  37. Cari Amici, avete notato - al di la dei comportamenti e delle espressioni cafone - che i leghisti parlano solo del FUTURO? Non dicono abbiamo REALIZZATO questo o quello, bensì faremo, ci opporremo, presenteremo progetti, avremo la libertà etc. rimandando sempre le cose all'autunno, a dopo le elezioni, alla primavera, a dopo un congresso o una manifestazione. Cribbio, in tanti anni al Governo hanno solo prodotto la legge sulla clandestinità=reato e il federalismo che è stato bocciato nel giro di un anno dal Referendum. Io so solo che chi ha la maggioranza governa: se i leghisti l'avessero anche nel Nord potrebbero benissimo fare la secessione, finchè rimangono una minoranza, peggio per loro.
    Ciao a tutti!
    Prudentissimo

    RispondiElimina
  38. Parlano al futuro perché non hanno mezzi né strumenti o cultura per poter produrre quel che vogliono, o vorrebbero (ma cosa vogliono di preciso?).
    Infatti stanno al Governo da anni e non hanno combinato niente, a parte dire cazzate estive per eccitare i loro elettori.

    'lega nord:partito che rappresenta tutti quelli che hanno pieni i coglioni di gente che a roma non fa niente.certo quelli che hanno il posto di lavoro nei ministeri ecc.ecc perche' conoscono quello o sono parenti di questo non la votano.'

    Tipo Bossi.
    Col figlio maggiore e il fratello al Parlamento Europeo e il buon Renzo, tre volte bocciato alla maturità, oggi membro dell'Osservatorio sulla trasparenza e l'efficacia dell'Ente Fiera Milano.

    RispondiElimina
  39. Ragazzi, che polemica inutile! i leghisti sono semplicemente dei deficienti, punto e basta. Mi vanno bene tutti: i comunisti, i fascisti, i berlusconiani, i sostenitori del libero mercato, i finiani, gli anarchici, gli atei, i cattolici, gli agnostici. Tutta gente che, in qualche modo, un ideale ce l'ha. Un ragionamento. Una motivazione, che sia sbagliata o meno.

    Ma il leghista non ha alcuna speranza di essere incluso tra le persone intelligenti o comunque degne di essere ascoltate o prese in considerazione.

    Il leghista deve sapere che TUTTI, ma proprio TUTTI, persino i suoi alleati (berlusconiani, finiani, ecc) lo reputano UN COGLIONE e un becero mentecatto e che l'unica ragione per cui oggi ha una parvenza di significato politico è che ha l'indubbia capacità di ricattare l'opinione pubblica con mezzucci propagadistici del tipo "ripuliamo le città dai terroni e dai marocchini".

    La lega nord è solo feccia.

    RispondiElimina
  40. Si continua a dire "non ci sono soldi", "il debito publico in continuo aumento", molti lavori sono fermi e si continua a spendere. Quando lo STATO ci presenterà il conto e prima o poi ce lo presenterà, cosa diremo?

    RispondiElimina
  41. M fate ridere tutti...tra una partita di calcio e la politica non c'è nessuna differenza..solo insultarvi e dare contro gli uni agli altri...ma pensate di essere migliori ? nessuno di voi ha ragione sia di dx e di sx. Berlusconi si Berlusconi no..perchè secondo voi tutti gli altri sono migliori ?? ma fatemi il piacere...

    RispondiElimina
  42. Voglio ricordare che la lega è AL GOVERNO!!!...e manifesta, si indigna ma poi, praticamente, è solo capace di esprimere volgarità che appasionano le persone incivili e ignoranti. Riflettete!! sono attaccati ai soldi e al potere più degli altri! PREDICANO BENE MA RAZZOLANO MALE!!!!

    RispondiElimina
  43. La lega e chi la vota sono la vergogna d'Italia assieme al loro "padrone" al quale leccano il...... Lo dice uno che: 1° Non è comunista ( o comunque di sinistra) 2° Si è fatto un mazzo tanto lavorando all'estero dove eravamo e ripeto ERAVAMO rispettati prima dell'avvento di questi qui. 3° Sono uno schilense (abitante di Schio-Vicenza)doc e quindi dalle parti dove padroneggia la lega ma dove grazie a Dio cè ancora chi ragiona con la sua testa.
    4° Vorrei ricordare a tutti (io che sono emigrante) che non molto tempo fa eravamo noi italiani la "feccia" d'Europa e in generale di quie paesi dove si andava per lavorare, pensateci!

    RispondiElimina
  44. Ciao a tutti,
    mi chiamo Andrea D'Ambra e vi scrivo da Ischia (qualcuno forse ricorderà la petizione contro i costi di ricarica dei telefonini).

    In Italia sappiamo di avere condannati al Parlamento. Molti di noi però non sanno che per premiarli li esportiamo anche in Europa. Ad oggi a livello europeo su questo valgono le leggi dei paesi membri e visto che in Italia non esiste ancora una legge che vieti ai condannati di poter essere eletti al Parlamento questi vengono candidati ed eletti anche a Strasburgo e Bruxelles.

    Nell’attesa che la Commissione Affari Costituzionali del Senato Italiano e il suo Presidente Vizzini si decidano ad approvare il disegno di legge di iniziativa popolare “Parlamento Pulito” firmato e sottoscritto da oltre 300mila cittadini italiani in occasione del VDAY, perché non chiediamo al Parlamento Europeo di modificare la norma europea che disciplina l’elezione dei parlamentari in Europa * affinché questa venga uniformata per non rendere più possibile che un condannato possa sedere tra i banchi di Strasburgo e Bruxelles?

    Per fare ciò vi invito ad inviare una email al Parlamento Europeo, confidando in una maggiore sensibilità al tema in Europa rispetto all’assoluta sordità dimostrata dai politici italiani (a parte qualche rara eccezione minoritaria).

    Trovate i link per inviare la mail al Parlamento Europeo in fondo al post dedicato all'iniziativa sul mio blog www.andreadambra.eu

    Un minuto del vostro tempo può aiutarci a pulire il Parlamento Europeo, PROVIAMOCI!

    Grazie!

    Andrea D’Ambra

    * Atto recante elezione dei rappresentanti del PE a suffragio universale diretto, allegato alla Decisione 76/787/CECA, CEE, EURATOM del Consiglio del 20 settembre 1976.

    RispondiElimina
  45. Roma Ladrona....intanto sono tutti la' a banchettare alla faccia nostra.Nordisti,pensate che questi fanno i vostri interessi?Poveri illusi.La politica e' dei furbi,di TUTTI i furbi,a destra a sinistra e a centro.Questi signori non ne sono da meno.Sai quanti soldi prendono per fare questi gesti da Zoticoni?Rispondimi cretino!!!!

    RispondiElimina
  46. E' una gioia leggere i commenti dei leghisti,

    significa che c'è qualcosa di peggio che avere l'alzheimer
    o aver subito una lobotomia totale,

    almeno rispetto a loro fino a quel terribile momento si è stati in grado di ragionare normalmente.

    RispondiElimina
  47. Bravi!! comunisti di merda!! dovevano mettervi fuori legge dopo la guerra, resterete sempre parassiti, incapaci, merdosi e cattivi. Avete fallito in tutto, schifosi, e volete ancora parlare, suicidatevi, che è meglio!! prima di guardare agli altri guardate a voi stessi, che merde che siete, lazzaroni, vivete alle spalle degli altri rivendicando diritti, ma i doveri ... non li volete... parteggiate per la feccia di immigrati, buonisti alle spalle degli altri, portateveli a casa vostra, schifosi che siete. Siete la rovina di questo paese, e si vede benissimo nei vostri partiti di incapaci dove vi scannate uno con l'altro, tra buoni a nulla... siete capaci solo a far del male...

    RispondiElimina
  48. il solito commento pacato e colmo d'ironia del vero buon legaiolo

    RispondiElimina
  49. siete solo dei servi.....questi rappresentano la maggioranza non di chi ha votato con la prorpia testa ma chi si è fatto ingabolare nell ideologia dell odio e della paura.....destra o sinistra resta una trappola per topi....

    David (non mi metto anonimo non ho vergogna si scrivere il mio nome)
    scooby.rbc@hotmail.com

    RispondiElimina
  50. aperta piccola parentesi

    In Emilia-Romagna da un anno a questa parte, governo Berlusconi, l'immigrazione è aumentata del 10%.
    Dieci per cento. Apri gli occhi e non ascoltare quello che si dice alla tv. Hanno sponsorizzato un respingimento per un mese. Ne sono entrati come quando c'era quel cattivone di Prodi, se non di più.
    (libertà di informazione?)

    Prima informati. Poi fatti una tua idea. Poi parla.

    chiusa piccola parentesi

    RispondiElimina
  51. Tra le tante schifezze contradditorie della Lega ne pesco una a caso: il decreto Fitto- Calderoli entro il gennaio 2011 porterà alla privatizzsazione delle forniture idriche, vuol dire in parole povere mio caro ottuso leghista che l'acqua non sarà più un bene pubblico. Capisci ottuso leghista? Dal 2010 quando andrete a Pontida a fare quella buffonata dell'ampolla dovrete mettere mano al portafoglio.

    RispondiElimina
  52. E' molto consolante leggere questi commenti. La totalità dei commenti pro lega sembrano scritti da un troglodita invasato con la seconda elementare. Rispecchiando lo spirito dei provvedimenti e delle esternazioni del partito lega nord, del resto. Vorrà pur dire qualcosa.

    RispondiElimina
  53. Essere maleducati è sinonimo di arretratezza culturale.
    " Cultura " significa desiderio di conoscenza anche di persone non particolarmente istruite. Devo spiegare questo per non far intendere che chi parla di cultura è per forza un intellettaule o , per alcuni, un comunista. Non si capisce bene il nesso cultura uguale comunismo (alcuni leghista fanno questa similitudine ) del resto a loro danno.
    Allora! A questi leghisti vorrei dire che non solo le cose che dicono sono aberranti (razzismo, celodurismo ecc.) ma è il modo stesso con cui lo dicono che fa rabbrividire. C'è proprio un odio viscerale verso persone "diverse" da loro. E' più che fanatismo.
    E io che sono cattolico mi sento male a sentire dire che anche costoro sono (sarebbero) cristiani.
    Essere accoglienti e caritatevoli, certo nel rispetto delle regole di civile convivenza, questo sì che è cristiano.
    Qualche volte riflettete e non fatevi prendere da un così acerrimo rancore e odio. E, poi, a chi lo riversate? Ai deboli e ai poveri!

    RispondiElimina
  54. Quelli della lega non sono affatto stupidi, anzi. Sono dei gran furboni. Hanno capito che più urlano, più cazzate sparano, più coloriti sono i comportamenti che assumomo, più coglioni li votano.
    Secondo me, nel veder salire il consenso nordpopolare nei confronti della lega si fanno un sacco di risate alle spalle dei coglioni che la votano, e nel frattempo si curano i cazzi loro, col sorriso sulle labbra e sommessamente, senza manifestazioni folcloristiche.

    Gilberto.

    RispondiElimina
  55. Gilberto non ha tutti i torti.

    RispondiElimina
  56. @Gilberto: io non li vedo così furbi. Come sai arriva sempre il momento in cui la Storia chiede il conto. Che il conto si chiami Piazzale Loreto o Hammamet poco conta, quindi va anche bene veder sfogare questo (o questi, chiaramente vigliaccamente immutabilmente anonimi) deficente dalla sua gabbietta, c'è un solo punto da chiarire: il conto glielo dobbiamo presentare noi e prepararci a farlo per bene. Io lo preparo dalla mia topaia a Livorno, dove finchè i Borghezio & c. vengono cacciati sarà una città di cui sarò sempre orgoglioso.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post