Fondamentalismo 2.0


Curiosare sui blog cattolici, a lume di naso, deve essere peccato.
Se si riesce a vincere momentaneamente il terrore delle fiamme eterne, però, si guadagna l'opportunità di leggere commenti come questo:

Il cattolico degno di tal nome non deve dialogare con nessuno! Quella che propone è la VERITA'!!! E la verità non va confrontata con altre opinioni! ...altrimenti si crea l'illusione che tutte le opinioni siano piu o meno sullo stesso piano e rispettabili allo stesso modo! IO SONO LA VIA LA VERITA' E LA VITA.
Ecco, tanto per darvi un assaggio di cosa possa uscire dalla bocca di questi soggetti quando si ritrovano tra amici.

Questo post è stato pubblicato il 19 ottobre 2009 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

20 Responses to “Fondamentalismo 2.0”

  1. è vero che il commento riportato è duro e sembra non lasciare spaZio a nessun dialogo. Altrettanto vero è che ne è stato riportata solo una parte: (cito)'[...]IO SONO LA VIA LA VERITA' E LA VITA" disse nostro Signore! e talebano e integralista,senza tanti complimenti, sarai tu!! e chi ti conosce?? e che cosa vuoi da noi?? vai a rompere le scatole ai siti cattoprogressisti(eqivalente di laicisti!!) e non a noi!!!'

    Togliere la citazione fa sembrare che l'autore del post dica di se stesso di essere la verità e la vita. Inoltre pare sia stato provocato. Insomma non sono d'accordo con quello che ha scritto, ma estrapolare un commento così e tagliarlo dove si vuole... non me lo aspettavo da questo blog.

    RispondiElimina
  2. L'intenzione del taglio non era assolutamente quella di far sembrare che l'autore sostenesse di essere lui, la via, la verità e la vita: d'altronde sarebbe stato un tentativo assai maldestro, poiché trattasi di una frase notoriamente pronunciata da Gesù, e non credevo ci fosse bisogno di specificarlo.
    Quanto al resto del commento, di cui tu dai conto e che io ho trascurato per brevità, ci è utile soltanto per stabilire una cosa: chi dava del talebano e dell'integralista a questo individuo (attraverso un commento che i gestori del sito, tra l'altro, hanno ben pensato di cancellare) aveva ragione.
    Oppure tu ritieni che dopo una provocazione si possa reagire affermando che il vero cristiano non deve parlare con nessuno perché ha in mano la verità?
    Mi pare, francamente, che sia tu a non aver colto il senso del post.
    Saluti.

    RispondiElimina
  3. Provo grande simpatia per Gesù Cristo: passi la vita a tribolare per uno slancio rara filantropia e subito ti trasformano nello sponsor delle peggiori atrocità.
    L'esperienza del Cristo ti insegna di quanto la bontà d'animo sia non solo inutile, ma dannosissima: ti sacrifichi in vita per salvare 10 persone e già dopo 500 anni, in tuo 'onore', ne hanno massacrate 10 milioni. Se penso alle volte che ho fatto una buona azione, considerando che ognuna di esse potrebbe essere tirata a pretesto, in futuro, per sterminare, che so, tutti i lapponi, mi sale lo sconforto retorico.

    Che poi, paradossalmente, non ti resta che sperare che Dio esista per davvero solo per vedere la faccia da cazzo che farà tutta questa gente quando le spiegheranno, nell'aldilà, cosa si fosse inteso veramente per cristianesimo.

    RispondiElimina
  4. Blog fiscistoidi, omofobici, religiosi e anche quelli tipo top girl. 10 minuti di comicità difficilmente reperibile di questi tempi.
    PS: anche la tv aiuta con Buona Domenica e L'Arena ;D

    RispondiElimina
  5. ho postato nell'ultimo articolo del blog che hai linkato un commento che si intitola così:

    GUIDA PER SBATTEZZARSI.

    Fatevi due risate

    RispondiElimina
  6. @Metilparaben

    Ho colto il senso del tuo post (affermando per due volte nel mio commento che non ero d'accordo sul modo di esprimersi e sul contenuto di quello citato). Con un presidente del consiglio che si da del 'buono e giusto' meglio non dare nulla per scontato. Non c'è bisogno di essere aggressivi: la mia era solo un'osservazione.

    RispondiElimina
  7. Ma, ragazzi, di cosa vi meravigliate?
    Mi sembra ovvio che chi è cristiano possegga già la verità ed è quella giusta. La verità, a loro, l'ha data Dio in persona. Come potete anche solo ipotizzare la possibilità di altre verità?
    Si tratta di logica elementare.
    E i cristiani la conoscono e la usano con molta efficacia, quando fa a loro comodo.

    Lo stesso ragionamento si può applicare ad ogni altra religione rivelata.

    RispondiElimina
  8. ha ragione Ibirro, purtroppo.

    la frase è "corretta" e coerente al 100%.
    Ogni religione rivelata ritiene di avere la verità, che è immutabile ed eterna. Cambiare idea, anzi, sarebbe sbagliato, perchè andrebbe contro la verità divina.
    al di là della malattia mentale di questa persona, è molto più coerente (o integralista?) lui di tanti "cattolici" che vanno a messa a pasqua e natale o che scelgono quali comandamenti seguire e quali no.
    se sei credente, devi esserlo sempre. è questa la fregatura :-D

    RispondiElimina
  9. Io ho solo un dubbio: ma i preti, solo quelli pedofili intendo, il latino lo usano anche per adescare i ragazzini del classico?

    RispondiElimina
  10. @Marco: io credo che la tua domanda sia mal posta: il latino si presta ad adescare ragazzi di tutti i licei, in particolare dello scientifico. I ragazzi del classico potrebbero semmai essere riserva di caccia per i preti ortodossi, ma quelli non adescano più dal 1054 d.C. che io sappia.

    RispondiElimina
  11. "Signore e signori, oramai il tempo del pane secco e del tavernello è terminato. Datevi alle spaghettate e alla birra.
    Se anche voi amate la pasta in qualsiasi sua forma e se anche voi avete gioito per il frumento fermentato, allora siete ad un passo dal divenire dei Pastafariani.
    Non lasciate che l'ampia scelta, che il mercato delle religioni vi offre, vi induca in errore: scegliete il Pastafarianesimo.
    Il Pastafarianesimo mette a vostra disposizione un Paradiso ultra-accessoriato con fiumi di birra e spogliarelliste/i sempre vergini e disinibili. Per poter aspirare a tanta gioia non è necessario un eccessivo rigore, Sua Untuosità è di manica molto larga.
    Date retta a me, lasciate perdere la vostra luce "divina": è una sola.
    Lasciarsi sfuggire quest'opportunità sarebbe un vero peccato. Vi aspetto.

    Che il Sacro Mostro di Spaghetti Volante sia sempre con voi.
    RAmen"

    Scusatemi per questo commento ma mi serve un posto dove conservarlo senza temere eliminazioni.
    Inutile dire che continuano a cancellarmelo sul blog quì trattato.
    Ma io non mollerò! Non mi riterrò appagato fin quando avrò convertito almeno uno di loro.
    Purtroppo le forze oscurantiste sono molte ed agiscono velocemente. Ogni aiuto alla mia missione è ben accetta.
    Che sua Untuosità sia sempre con voi. RAmen.

    RispondiElimina
  12. Minacciano di querelarmi. Secondo voi debbo iniziare a temere l'ira di Dio?
    Mi querelino pure, così anche l'Italia conoscerà il sommo FSM (o PMSV).

    RispondiElimina
  13. In pubblico fanno tanto i democratici, i fautori del dialogo.

    In privato mostrano il loro vero volto.

    GL

    RispondiElimina
  14. @ibirro
    querela per cosa? per adorare falsi dèi?
    perchè, ne esistono di veri?

    RispondiElimina
  15. @ Lampo:

    L'unico vero Dio è il Sacro Mostro di Spaghetti Volante. Ho le prove scientifiche per dimostraterlo ma ci vorrebbe troppo tempo.
    Comunque la tua infedeltà non mi offende poiché Sua Untuosità c'insegna ad essere sempre tolleranti e comprensivi. Avrai tempo per redimerti.

    Vorrei invitarvi a seguire l'avvincente sviluppo dei commenti dopo il mio intervento.
    Dopo alcuni fraintendimenti così ho continuato:

    "Cari fratelli, il mio non vuole essere un attacco alle vostre credenze, vorrei solo condividere con voi la gioia dell'amore e della verità.
    Che senso ha avere la verità nel cuore se non la si condivide.
    Vi chiedo solo di aprire il vostro cuore alla vera giustizia. Non abbiate timore. La scoperta sarà sconvolgente ma non vi deluderà.
    Vi lascio il mio precedente commento che stranamente continua a scomparire.
    Un abbraccio.

    "Signore e signori, oramai il tempo del pane secco e del tavernello è terminato. Datevi alle spaghettate e alla birra.
    Se anche voi amate la pasta in qualsiasi sua forma e se anche voi avete gioito per il frumento fermentato, allora siete ad un passo dal divenire dei Pastafariani.
    Non lasciate che l'ampia scelta che il mercato delle religioni vi offre vi induca in errore: scegliete il Pastafarianesimo.
    Il Pastafarianesimo mette a vostra disposizione un Paradiso ultra-accessoriato con fiumi di birra e spogliarelliste/i sempre vergini e disponibili. Per poter aspirare a tanta gioia non è necessario un eccessivo rigore, Sua Untuosità è di manica molto larga.
    Date retta a me, lasciate perdere la così detta luce "divina": è una sola.
    Lasciarsi sfuggire quest'opportunità sarebbe un vero peccato. Vi aspetto.

    Che il Sacro Mostro di Spaghetti Volante sia sempre con voi.
    RAmen""

    RispondiElimina
  16. [...] A questo punto c'è sempre chi protesta che la questione è l'esistenza di Dio, il cui onere della prova spetterebbe a chi ci crede: come se Dio fosse un crimine, di cui siamo tutti innocenti fino a prova contraria. Ma questa è teologia, mica giurisprudenza: l'Universo è decisamente grande; come puoi sostenere che qualcosa in esso (compreso il suo creatore) non esista “fino a prova contraria”? Tutto può esistere, finché non provo il contrario. Il pianeta inquadrato dai telescopi a 128 anni da luce da me esisteva assai prima che qualcuno sulla terra potesse immaginare l'idea di “pianeta”. [...]

    In risposta al Pastafariano.

    Per quanto riguardo Metilparaben non mi pare corretto far passare un cattolico che poco ha detto di cattolico&cristiano per quello che veramente pensano i cattolici quando si riuniscono tra loro.

    E' un induzione che non ha nessun fondamento ragionevole e visto il termine tanto in auge razionale.

    Con onesta intellettuale non prenderei mai un fondamentalista Uaar per smontare le ragioni, che tali ritengo, agnostiche (un pò meno le atee).

    RispondiElimina
  17. PS: Per correttezza la citazione iniziale è tratta dal blog "http://leonardo.blogspot.com/2009/01/dio-c-ma-ha-preso-il-taxi.html"

    RispondiElimina
  18. @ Ibirro
    Per quanto provi ribrezzo a leggere il pensiero di quelle persone, andare nei blog degli altri a rompere le scatole non lo ritengo corretto. I blog sono un club privato e si seguono le regole del blogger. Se ti hanno fatto capire che i tuoi commenti non sono graditi dovresti astenerti dal postare.

    Sono a casa loro e hanno il diritto di censurare quel che vogliono.
    Non è proprio indice di mente aperta ma tant'è.

    saluti
    GL

    RispondiElimina
  19. @ Anonimo/GL:

    Non dovrei dirlo ma... Io appartengo alle BRR (Brigate Rompicoglioni Razionaliste).

    Ecco il nostro manifesto: http://stefanodisegni.nova100.ilsole24ore.com/2009/02/il-vaticano-trema-nascono-le-brr.html

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post