Tutto (ma proprio tutto) ma spia no


Pagato 100 sterline a settimana. La nipote Alessandra: ora mio nonno è diventato un traditore. Ma fatemi il piacere.
Eh no, questa volta mi schiero dalla parte di Alessandra.
Infangare così la memoria di un criminale non è affatto carino.

Questo post è stato pubblicato il 15 ottobre 2009 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

4 Responses to “Tutto (ma proprio tutto) ma spia no”

  1. Non so se fu una spia ma è notiro che Curchill scrisse diverse lettere a Mussolini per persuaderlo ad allearsi con lui.

    RispondiElimina
  2. Esattamente, la famosa pista inglese.

    RispondiElimina
  3. Ho pensato la stessa cosa stamattina.
    Grande Bleek!
    Chissà come starà soffrendo il povero Dell'Utri...

    RispondiElimina
  4. Sopratutto si starà chiedendo:
    perché io non ne sapevo nulla?

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post