Disabilità capitale


Perché i crociati di tutto il mondo, che insorgono in massa e parlano di omicidio se si asseconda la volontà di un disabile consentendogli di porre fine a non desiderate terapie, non fanno (almeno) altrettanto casino quando un disabile lo si ammazza per davvero, evidentemente contro la sua volontà?

Coraggio, Cardinal Bagnasco, faccia fuoco e fiamme: d'altronde gli Stati Uniti, per il Vaticano, sono uno stato estero proprio come l'Italia, sa?

Questo post è stato pubblicato il 04 dicembre 2009 in ,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

2 Responses to “Disabilità capitale”

  1. Io sono contrario alla pena di morte ma il suo crimine mi lascia confuso.
    http://www.nytimes.com/2009/12/04/us/04execute.html?_r=1
    Se una cosa del genere colpisse la mia famiglia probabilmente farei di tutto per ottenere vendetta.
    È per questo che rendo grazie per l'esistenza di un giudice terzo.

    RispondiElimina
  2. davvero l'italia per il vaticano è uno stato estero?
    (ma sarà che tanti cardinali sono italiani di nascita, e si sentono legittimati per questo? forse bisognerebbe vietare ai cittadini italiani di diventare vescovi e cardinali...)

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post