Natale ai tempi di Facebook



Via B-log(0).

Questo post è stato pubblicato il 22 dicembre 2009 in ,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

15 Responses to “Natale ai tempi di Facebook”

  1. non vi rendete conto di come offendete i cristiani?
    perchè avete tutto questo rancore?
    questo post è di una blasfemia che non vi fa onore

    RispondiElimina
  2. mmm, no... credo sia satira contro i potenti e contro i falsi integralisti cristiano-cattolici. Ma tant'è che voi non sapete nemmeno dove abiti l'ironia... quindi non mi aspetto possiate capire la satira. Vabbè, buone ferie a tutti

    RispondiElimina
  3. Ahahah! Stupendo. L'ho condiviso subito XD

    @Anonimo
    Ma che palle che siete, ma fatevi quattro risate una volta tanto! Mamma mia, oh!

    RispondiElimina
  4. SAPPIAMO tutti benissimo che è una fiaba che fa acqua da tutte le parti. detto questo, se a te non fa ridere, puoi pure non leggerlo.

    RispondiElimina
  5. @Anonimo. Probabilmente non giri su Facebook ultimamente. In un giorno l'ho visto 20 volte da 20 profili diversi... e non mi sembra si sia offeso nessuno.

    Per essere più chiari, faccio una domanda. Chi si è offeso quando, 30 anni fa, qualcuno fece ridere l'Italia con uno sketch che potrei riassumere scrivendo "Annunciaziò annunciaziò!"?

    RispondiElimina
  6. FANTASTICO!! Son Cristiano, e non mi offende per niente!!
    Anzi, mi fa ridere. E mi ricorda la vera storia di gesù e sopratutto di Maria....
    Se c'è stato uno pronto all'ironia, che non si formalizzava davanti a NIENTE, quello era Gesù! Quindi, fuori da qui i finti e gli ipocriti! E informatevi di più!
    Complimenti all'autore della vignetta! ;-)

    RispondiElimina
  7. Saccente sappiamo che sei tu.

    RispondiElimina
  8. Giacinto2000 sei un idolo.
    Saccente, ben tornato.

    RispondiElimina
  9. Sono onorato di avere la mia "vignetta" su Metilparaben.
    :-)

    RispondiElimina
  10. siete ridicoli
    prima vi inalberate per il crocefisso perchè "offenderebbe la sensibilità dei non cristiani" poi vi sembra normale che circolino robe offensive e volgari come questa schifezza che tanto vi diverte (umorismo da quarta elementare, direi)
    perchè non provate un po' a farlo col corano e allah? solo perchè sapete bene che gli islamici non reagiscono civilmente come i cristiani?
    viene da pensare che quasi avevano ragione loro, con la storia delle vignette
    vergognatevi
    puerili

    RispondiElimina
  11. Anonimo che non si firma,
    stai tranquillo che quando gli islamici ci romperanno i coglioni come i cattolici da qui fioccheranno vignette anche per loro.
    Buon natale caro.

    RispondiElimina
  12. dire soltanto che è adorabile non gli fa giustizia, sei geniale è troppo forte:)

    Oddio sono anonimo, ora mi arrestano per apologia al odio verso il cristianesimo?

    RispondiElimina
  13. Nuova puntata, adesso c'è Pasqua ai tempi di Facebook:
    http://www.blogzero.it/2010/03/26/pasqua-ai-tempi-di-facebook/

    :-)

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post