Metti una sera su Facebook


Questo post è stato pubblicato il 23 dicembre 2009 in ,,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

22 Responses to “Metti una sera su Facebook”

  1. Hahaha... avvelenatore di climi che non sei altro!!

    RispondiElimina
  2. Superlativa Ale.
    Sul "mi dichiaro prigioniero politico" credo d'aver avuto un orgasmo...

    RispondiElimina
  3. Ti propongo al prossimo premio Nobel. Chapeau.

    RispondiElimina
  4. Non credo, seriamente, di poter continuare ad avere a che fare con questi seminatori di odio U_U

    RispondiElimina
  5. Questo post istiga a delinquere!
    E voi che commentate! Vergognatevi! Questo si chiama favoreggiamento all'istigazione a delinquere!

    RispondiElimina
  6. Allora lo vuoi dire o no come cazzo ti chiami?:-)

    RispondiElimina
  7. oooooooooooops, Anonimo, meglio di no!!!!

    RispondiElimina
  8. Questa conversazione immaginaria e surreale mi pare del tutto plausibile.

    ...


    AIUTO!!!!

    RispondiElimina
  9. per un attimo ho pensato fosse falso

    RispondiElimina
  10. Per l'anonimo delle 4,07

    A parte che tu mi ispiri tristezza e stupidita', ma se fosse per la Carlucci personaggini integerrimi come te dovrebbero essere riconducibili a nome e cognome. Troppo facile dare dei delinquenti a Bleek e Metil di cui sono facilissimamente rintracciabili nome e cognome da dietro un anonimato garantito da pesreguimenti di legge. Sei ipocrita e falso.

    RispondiElimina
  11. Difficilmenete commento sui blog. Dico solo una cosa: ECCEZZZIONALE!!!!!! Che sia una geniale idea o dei commenti realmente postati dai soggetti (scusate ma e' difficile discernere) grande e' il fatto di averceli riportati!!! Grazie, Maurizio

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post