Bugiardino spaziale per ansia locale /2

(o di come una donna di nome Sora Cesira, abitante di un pianeta lontano, vorrebbe aiutarvi senza offesa)



Cari co-abitatori dell'universo, eccomi di nuovo a voi.
Oggi, sempre con la speranza di non risultare presuntuosa e saccente, vorrei parlarvi di una questione che nel vostro paese è sulle prime pagine dei giornali.
Prima però, devo necessariamente ricordarvi che vi scrivo dalla provincia marziana di Hadaavedee, governata con misura e moderazione dal luminoso Stamomeyonoy.
Sulla "Menzonya", che il vostro vocabolario traduce come "rassegna stampa", ricorre spesso la parola "pedofilia".
Dopo varie ricerche su Wikivedee, siamo riusciti a trovare la traduzione esatta.
Ma cari coabitatori ...qual è il problema?! Qui da noi questa pratica è assolutamente legale!
Così come sono legali Muthuuo ( il vostro vocabolario traduce "rapina") e Skontrinoo ( trad. "evasione fiscale" ).
Qui su Hadaavedee le questioni sono ridotte all'osso e, grazie al saggio Stamomeyonoy e alla sua regale consorte Apphostocosyy, oggi affrontiamo le cose con estrema naturalezza.
So che la cosa può sembrarvi strana, ma vi basti pensare che qua, con gli opportuni permessi, tutto è possibile.
Vuoi praticare la pedofilia? Ti basta chiedere il consenso al bambino, poi alla famiglia del bambino, poi, come consiglio, agli antenati dei bambini che in tempi remoti l'avevano subita senza consenso.
Inoltre, per dimostrare che è pratica buona, il luminoso Stamomeyonoy impone (e guardate che lui non impone quasi mai) che l'aspirante "Vatikanyoo" ( trad. "pedofilo" ) si sottoponga per primo alle pratiche che intende perpetrare.
Una volta, tante "burokrazye" ( trad."Ventennio") fa, un Vatikayoo prese un bambino e lo costrinse a sè senza consenso.
Allora non regnava Stamomeyonoy, allora c'era il luminoso Mosokatzituaa, il quale per sua indole era poco incline all'indulgenza e alla comprensione.
Vi devo dire cosa fece?
Non credo sia il caso. Vi dico solo che da allora, mai più nessuno osò contraddire i "Cempionhzligh" ( trad. "verità insopprimibili" ) del nostro pianeta.
Sono certa che con un po' di pratica non sarete da meno. Noi qui, ma questo ormai lo sapete, siamo "Naantikkya" avanti.

Questo post è stato pubblicato il 24 marzo 2010 in ,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

6 Responses to “Bugiardino spaziale per ansia locale /2”

  1. tutti i guai di berlusconi con la giustizia:

    http://ifarabutti.wordpress.com/2010/03/18/le-condanne-di-berlusconi-2/

    RispondiElimina
  2. voglio vivere con la Sora Cesira

    RispondiElimina
  3. voglio sposare la sora cesira! sempre che il matrimonio su hadaveede sia ancora permesso. stando meyoloro me sa de no.

    RispondiElimina
  4. Noi qui abbiamo parecchi VATIKANYY.Troppi.

    RispondiElimina
  5. io sta Sora Cesira l'adoro!!!:DDD

    RispondiElimina
  6. Chiedo disperatamente la tua mano Sora Cesira.. Mi fai morire dal ridere, cambi le mia giornate...Ti imploro: sposami!! : ))

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post