Tutta colpa nostra

Angelo Bagnasco, presidente della CEI, sulla questione dei preti pedofili:

Dobbiamo in realtà tutti interrogarci, senza più alibi, a proposito di una cultura che ai nostri giorni impera incontrastata e vezzeggiata, e che tende progressivamente a sfrangiare il tessuto connettivo dell’intera società, irridendo magari chi resiste e tenta di opporsi: l’atteggiamento cioè di chi coltiva l’assoluta autonomia dai criteri del giudizio morale e veicola come buoni e seducenti i comportamenti ritagliati anche su voglie individuali e su istinti magari sfrenati. Ma l’esasperazione della sessualità sganciata dal suo significato antropologico, l’edonismo a tutto campo e il relativismo che non ammette né argini né sussulti fanno un gran male perché capziosi e talora insospettabilmente pervasivi.
Ergo: se ci sono i preti pedofili la colpa non è della Chiesa, ma dei relativisti, dei gay, delle lesbiche, delle persone transessuali, di quelli che si battono per l'informazione sessuale, la contraccezione, la sessualità consapevole, i diritti e l'uguaglianza degli individui. Cioè degli altri.
Facile, no?

Questo post è stato pubblicato il 24 marzo 2010 in ,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

12 Responses to “Tutta colpa nostra”

  1. quando arriva il generatore di dichiarazioni di cardinale in merito ai preti pedofili? :)

    RispondiElimina
  2. Se lo fa da solo. Come il suo superiore Ratzinga e il Berluska. Ormai renono superflui i generatori,,,

    RispondiElimina
  3. La faccia come il culo, comunque.

    RispondiElimina
  4. ...invece di usare 'sti paroloni, poteva usare le stesse frasi che usano gli stupratori in tribunale: "...m'ha provocato....lei ci stava....era scollacciata...c'aveva la minigonna -in alternativa i jeans aderenti-"....tanto il senso è quello..

    RispondiElimina
  5. Persone oscene e ignoranti.

    RispondiElimina
  6. Invece del solito generatore automatico perché non organizzi un bell'evento 2.0?
    Ogni volta che i preti ne combinano una lanci il concorso flash per anticipare le risposte del Vaticano: chi si avvicina di più nello stile e nel contenuto delle dichiarazioni che verranno, vince.
    I generatori automatici sono simpatici ma hanno il sapore del senno di poi.
    Credo sia più umiliante dimostrare come il meccanismo di confezionamento delle risposte clericali sia meccanico e strumentale prima che questo si concretizzi di volta in volta.

    RispondiElimina
  7. Ve l'avevo detto... bisogna salvare il generale Bagnasco (comandante in capo delle T.T.T. - Truppe Talari Tricolori). Se afferma queste cose (specialmente quando afferma "una cultura che tende progressivamente a sfrangiare il tessuto connettivo dell’intera società") che possono essere condivisibili, mi suonano alquanto stridule quando lo stesso o i suoi sottoposti si spellano le mani quando arriva l'Unto (di brillantina). Mi piacerebbe sentire queste belle parole (si vede che c'è dietro un pensiero rispetto al fluttuare di scempiaggini dell'altro) indipendentemente dalle circostanze contingenti (le elezioni) e richiamate con vigore a chi si professa come cristiano impegnato... orizzontalmente (l'amore oblativo!).
    Spiace che la Chiesa si affanni a rincorrere chi, con le sue armi di distrazioni di massa, ha distrutto i valori di una società (lavoro, solidarietà, impegno...)
    La missione è ardua, ma bisogna tentare: ripeto "salvate il soldato Bagnasco!"

    RispondiElimina
  8. LAICISTI ATEI SENZADDIO non capite che stare dalla parte del Signore Iddio Onnipontente è la cosa più IMPORTANTE la fede ci salverà TUTTI voi rovinate le persone con l'ATEISMO ci porterete allinferno tutti E' VERO I JEANS A VITA BASSA e ancora peggio LE MINIGONNE sono strumenti di Satana PERCHE' NON CAPITE???????

    RispondiElimina
  9. Scommetto che l'anonimo qui sopra ha un dottorato in astrofisica.

    RispondiElimina
  10. Ed escludere gli anonimi? Tutta gente senza coraggio delle propreie opinioni.

    RispondiElimina
  11. Toh, chi si rivede:
    Usa, sacerdote abusò di 200 bambini: "Ratzinger e Bertone occultarono il caso".
    http://www.repubblica.it/esteri/2010/03/25/news/pedofilia_vaticano_nyt-2883760/

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post